Tony Fuochi

doppiatore italiano (1955-2022)

Tony Fuochi, all'anagrafe Antonio Luigi Fuochi (Cremona, 25 aprile 1955[1]Padova, 14 febbraio 2022[2]), è stato un doppiatore italiano, attivo negli studi di Milano e Torino sul finire degli anni 80 al 2014 e noto per aver prestato la voce a numerosi personaggi di cartoni animati e videogiochi.

Tony Fuochi in un episodio di Arriva Cristina (1988)

BiografiaModifica

Nato a Cremona, nel 1987 Tony Fuochi iniziò a lavorare come annunciatore per Radio Notte Network, il programma notturno di Radio Padova, dove inventò il personaggio di Jack il barista a cui dava voce ogni venerdì dalle 23 alle 7.[2] Dotato di una voce calda e profonda, fu notato dal direttore del doppiaggio Cip Barcellini e ottenne i primi ruoli come doppiatore a Milano, principalmente di personaggi dei cartoni animati corpulenti o malvagi.[1] In breve tempo ebbe modo di doppiare protagonisti, infatti nel 1988 doppiò Rambo nell'omonima serie animata.

Nel 1990 ottenne uno dei ruoli per cui è maggiormente conosciuto, quello di Ikki di Phoenix nella serie I Cavalieri dello zodiaco;[2] nella stessa serie, come la maggior parte del cast vocale italiano, doppiò anche altri personaggi, tra cui Aldebaran del Toro. In seguito continuò a doppiare il personaggio in tutte le sue apparizioni fino al film I Cavalieri dello zodiaco - La leggenda del Grande Tempio (2014), che fu anche il suo ultimo ruolo come doppiatore[3]. Sempre nei primi anni 1990 doppiò Mario in tutte le serie animate di cui è protagonista. Tra i personaggi da lui doppiati spiccano Thomas "House" Conklin nella serie animata Scuola di polizia, lo Stregone del Toro nei doppiaggi Mediaset del franchise di Dragon Ball, Giovanni (il capo del Team Rocket) nelle prime sette stagioni di Pokémon[4], Zodd in Berserk e Megatron in Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat e Transformers: Prime.[5]

A partire dagli anni 2000 doppiò anche diversi personaggi dei videogiochi, tra cui Kleiver in Jak 3, Efesto in God of War III, Master Yi in League of Legends e Samael in Darksiders e Darksiders II.[5]

È morto il 14 febbraio 2022, all'età di 66 anni, nell'ospedale civile di Padova, in cui era ricoverato da circa un mese per COVID-19.[5]

DoppiaggioModifica

Cinema e home videoModifica

Live actionModifica

AnimazioneModifica

TelevisioneModifica

Live actionModifica

AnimazioneModifica

VideogiochiModifica

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ a b   San Donà Fumetto, Intervista ai doppiatori Tony Fuochi e Flavio Arras SDF 2019, su YouTube, 26 ottobre 2019, a 4 min 7 s. URL consultato il 25 agosto 2021.
  2. ^ a b c Francesco Verni, Tony Fuochi, addio alla voce di Phoenix (Cavalieri dello Zodiaco) e di Super Mario Bros, in Corriere del Veneto, 15 febbraio 2022. URL consultato il 16 febbraio 2022.
  3. ^ Alberto Lanzidei, Yamato Video saluta Tony Fuochi: addio al doppiatore di Ikki di Saint Seiya, in Everyeye.it, 14 febbraio 2022. URL consultato il 17 febbraio 2022.
  4. ^ Addio a Tony Fuochi, roboante voce di Ikki di Phoenix, in AnimeClick.it, 14 febbraio 2022. URL consultato il 17 febbraio 2022.
  5. ^ a b c Roberta Damiata, Addio a Tony Fuochi, voce italiana di Super Mario e i Cavalieri dello Zodiaco, in il Giornale, 15 febbraio 2022. URL consultato il 16 febbraio 2022.
  6. ^ Jak 3, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 26 giugno 2022.
  7. ^ Jak X, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 26 giugno 2022.
  8. ^ God of War III, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 21 febbraio 2022.
  9. ^ Destiny, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 7 settembre 2021.
  10. ^ Darksiders, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 25 agosto 2021.
  11. ^ Darksiders II, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 26 agosto 2021.
  12. ^ Dante's inferno, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 24 agosto 2021.
  13. ^ Alan Wake, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 4 maggio 2021.
  14. ^ Infamous 2, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 giugno 2022.
  15. ^ Assassin's Creed III, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 maggio 2021.
  16. ^ Call of Duty: Black Ops II, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 13 luglio 2021.
  17. ^ Batman: Arkham Origins, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 27 maggio 2021.
  18. ^ Age of Empires 2: The Age of Kings, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 maggio 2021.
  19. ^ Fable II, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  20. ^ Anno 1404, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'11 maggio 2021.
  21. ^ Captain America: Il Super Soldato, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 28 luglio 2021.
  22. ^ Dangerous Heaven: La leggenda dell'Arca, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 24 agosto 2021.
  23. ^ Kinect: Disneyland Adventures / Disneyland Adventures, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 7 ottobre 2021.
  24. ^ Dreamfall - The Longest Journey, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 19 ottobre 2021.
  25. ^ Dungeon Siege II, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 2 novembre 2021.
  26. ^ Faust - I 7 giochi dell'anima, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 5 febbraio 2022.
  27. ^ a b F.E.A.R. - First Encounter Assault Recon, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 5 febbraio 2022.
  28. ^ Hearthstone: Heroes of Warcraft, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 19 marzo 2022.
  29. ^ Heroes of Might and Magic V, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 13 aprile 2022.

Collegamenti esterniModifica