Tony Shalhoub

attore e regista statunitense

Tony Shalhoub, all'anagrafe Anthony Marcus Shalhoub (Green Bay, 9 ottobre 1953), è un attore e regista statunitense.

Tony Shalhoub nel 2017

BiografiaModifica

 
La firma di Tony Shalhoub

Shalhoub è nato a Green Bay, nel Wisconsin, il 9 ottobre del 1953, secondogenito dei dieci figli di Joe Shalhoub, un immigrato libanese cattolico della Chiesa Maronita e di Helen Shalhoub (nata Seroogy)[1], una casalinga statunitense figlia di immigrati libanesi[2][3]. Ha scoperto la sua passione per la recitazione in tenera età, grazie alla sorella che lo ha convinto ad accettare una particina in uno spettacolo scolastico.

Ha studiato alla University of Southern Maine e ha conseguito un master in recitazione alla Yale Drama School. Ha fatto parte, per diverso tempo, della compagnia teatrale American Repertory Theatre.

Si trasferisce a New York dove incomincia una brillante carriera a Broadway e dove conosce la sua futura moglie Brooke Adams, anche lei attrice, che sposa nel 1992. Con lei ha adottato una figlia, Sophie, nata nel 1993. Ha adottato anche Josie Lynn, nata nel 1988, la figlia che Brooke aveva adottato da sola prima del matrimonio.

Ha debuttato al cinema nel 1986 in un ruolo minore in Heartburn - Affari di cuore.

Tony Shalhoub è particolarmente abile nell'adattarsi a vari ruoli, come nel caso di Men in Black (1997) e Men in Black II (2002), dove interpreta un venditore alieno di armi abusive.

L'attore è divenuto celebre in particolare grazie alla serie televisiva Detective Monk (Monk), dove interpreta un geniale investigatore sospeso dal corpo di polizia e affetto da numerose fobie. Il ruolo gli ha valso per 8 volte consecutive (dal 2003 al 2010) la nomination all'Emmy Award, il più importante premio per la televisione statunitense, ottenendo 3 vittorie, nel 2003, nel 2005 e nel 2006.

Ha pubblicato anche un libro, dal titolo Ridendo con Shakespeare....

CarrieraModifica

 
Tony Shalhoub in una scena della serie TV Monk

Noto per la sua interpretazione di Adrian Monk nella serie TV Detective Monk, ha vinto un Golden Globe come miglior attore in una serie TV commedia o musicale e tre Emmy Award come miglior attore in una serie televisiva comica. Apprezzato interprete teatrale, nel 2018 ha vinto il Tony Award al miglior attore protagonista in un musical per The Band's Visit.

FilmografiaModifica

 
Tony Shalhoub in un'intervista

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

ProduttoreModifica

RegistaModifica

Teatro (parziale)Modifica

PremiModifica

  • Golden Globe
    • 2003 - [Vinto] - Miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
    • 2004 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
    • 2005 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
    • 2006 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
    • 2007 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
    • 2009 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Detective Monk
  • Emmy Award
    • 2003 - [Vinto] - Miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2004 - Candidatura al miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2005 - [Vinto] - Miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2006 - [Vinto] - Miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2007 - Candidatura al miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2008 - Candidatura al miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2009 - Candidatura al miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
    • 2010 - Candidatura al miglior attore in una serie televisiva comica per Detective Monk
  • Tony Award
    • 2018 - [Vinto] - Miglior attore protagonista in un musical per The Band's Visit
  • Screen Actors Guild Award
    • 2002 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2003 - [Vinto] - Miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2004 - [Vinto] - Miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2006 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2007 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2008 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2009 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Detective Monk
    • 2018 - [Vinto] - Miglior attore in una serie commedia per La fantastica signora Maisel
    • 2019 - [Vinto] - Miglior attore in una serie commedia per La fantastica signora Maisel

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Tony Shalhoub è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

NoteModifica

  1. ^ Greenbaypressgazette.com
  2. ^ Michele "Wojo" Wojciechowski, We Are Men Star Tony Shalhoub on Life after Monk, su parade.com.
  3. ^ N.F. Mendoza, With An Eye On...:Tony Shalhoub's 'Wings' lets him be the driver and the passenger happy to go along for the ride, su articles.latimes.com, latimes.com, 7 maggio 1995.
  4. ^ Nell'episodio pilota inizialmente previsto per la pubblicazione in DVD (mai avvenuta) è doppiato da Antonio Sanna. L'episodio è stato ridoppiato da Eugenio Marinelli

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN56532453 · ISNI (EN0000 0001 1473 0221 · LCCN (ENnr99024605 · GND (DE1028792387 · BNF (FRcb14071933v (data) · BNE (ESXX1487635 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr99024605