Top Volley 2012-2013

1leftarrow blue.svgVoce principale: Top Volley.

Top Volley
Stagione 2012-2013
AllenatoreItalia Silvano Prandi
All. in secondaItalia Dario Simoni
PresidenteItalia Gianrio Falivene
Serie A1
Play-off scudettoQuarti di finale
Coppa ItaliaQuarti di finale
Coppa CEVFinale
Maggiori presenzeCampionato: Rauwerdink, Rossini (28)
Totale: Rauwerdink, Rossini (41)
Miglior marcatoreCampionato: Jarosz (328)
Totale: Rauwerdink (408)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Top Volley nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

StagioneModifica

La stagione 2012-13 è per la Top Volley di Latina, l'undicesima partecipazione al campionato di Serie A1, la quarta consecutiva e sponsorizzata dall'Andreoli; la fase di mercato non prevede stravolgimenti nella rosa rispetto all'annata precedente: tra le principali cessioni quella di Enrico Cester e Daniele De Pandis, mentre arrivano Jeroen Rauwerdink e Sergio Noda a rinforzare l'attacco, Stefano Patriarca e Pieter Verhees al centro e Salvatore Rossini come libero; in panchina siede Silvano Prandi. Il campionato inizia con quattro vittorie consecutive che proiettano la squadra nelle zone alte della classifica: la prima sconfitta è contro l'Associazione Sportiva Volley Lube, campione d'Italia, alla quinta giornata, seguita dal secondo stop consecutivo contro la Trentino Volley di Trento. L'ultima fase del girone d'andata, dopo due vittorie, si conclude con tre sconfitte di seguito, permettendo alla squadra di classificarsi al settimo posto, qualificandosi per la Coppa Italia[1]. Il girone di ritorno è alquanto equilibrato tra numero di vittorie e di sconfitte: tra queste spicca il successo contro il club di Macerata al tie-break e l'inatteso stop per 3-1 contro il fanalino di coda GSR Costa Ravenna: per la squadra pontina la regular season si chiude con il settimo posto in classifica, accedendo quindi ai play-off scudetto[2]. Negli ottavi di finale la Top Volley supera in tre gare l'Altotevere Volley di San Giustino, mentre nei quarti, partendo, come da regolamento, con una sconfitta all'attivo, riesce a pareggiare i conti della serie in gara 1, battendo 3-2 la Lube Macerata, perdonando poi però le due partite successiva per 3-0 e quindi eliminata[3].

Il settimo posto in classifica generale al termine del girone d'andata, permette alla Top Volley di qualificarsi per la Coppa Italia: nei quarti di finale incontra la seconda classificata, ossia la Lube Macerata, venendo sconfitta per 3-0 e quindi eliminata[4].

Il nono posto nel campionato 2011-12 e la conseguente eliminazione dai play-off scudetto solo in semifinale, ha permesso al club laziale di qualificarsi per la prima volta nella sua storia ad un competizione europea, ossia la Coppa CEV 2012-13[5]: dopo aver eliminato nei sedicesimi di finale il CSKA Sofia, viene sconfitta a sorpresa dai finlandesi del Vammalan Lentopallo nella gara d'andata degli ottavi di finale, riuscendo poi a ribaltare il risultato nella gara di ritorno e passando il turno grazie alla vittoria del Golden Set. Dopo aver superato nei quarti di finale il SK Posojilnica Aich/Dob, sia in Challenge Round che in semifinale, è nuovamente grazie al Golden Set che accede alla fase successiva, a discapito del TSV Unterhaching e del Maliye Milli Piyango: la finale è contro i turchi dell'Halkbank Ankara, ma le sconfitte sia nella gara di andata che in quella di ritorno, negano alla Top Volley la vittoria del torneo[6].

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Gianrio Falivene
  • Vicepresidente: Paolo Andreoli
  • Amministratore unico: Bruno Monteferri
  • Segreteria genarale: Carlo Buzzanca
  • Amministrazione: Valentina Amore, Erica Tibaldi

Area organizzativa

  • Team manager: Bartolomeo Cappa
  • Direttore sportivo: Candido Grande
  • Dirigente: Michael Di Capua
  • Addetto agli arbitri: Mauro Petrolini
  • Consulente legale: Massimiliano Serrao

Area tecnica

  • Allenatore: Silvano Prandi
  • Allenatore in seconda: Dario Simoni
  • Scout man: Danilo Contrario
  • Responsabile settore giovanile: Maurizio Picariello

Area comunicazione

  • Ufficio stampa: Alessandro Antonelli
  • Area comunicazione: Roberto Gargano
  • Webmaster: Francesco Guratti

Area marketing

  • Ufficio marketing: Anna Luogo, Fabrizio Porcari, Andrea Zago
  • Logistica: Michael Di Capua
  • Biglietteria: Marina Cacciapuoti, Patrizia Cacciapuoti

Area sanitaria

  • Medico: Amedeo Verri
  • Staff medico: Massimiliano D'Erme
  • Preparatore atletico: Dario Simoni
  • Fisioterapista: Vincenzo Annarumma
  • Ortopedico: Gianluca Martini
  • Cardiologo: Damiano Coletta
  • Osteopata: Giacinta Milita
  • Podologo: Alessandro Russo

RosaModifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
2 Jeroen Rauwerdink S 13 settembre 1985   Paesi Bassi
3 Salvatore Rossini L 13 luglio 1986   Italia
4 Carmelo Gitto C 3 luglio 1987   Italia
5 Daniele Sottile   P 17 agosto 1979   Italia
7 Jakub Jarosz S/O 10 febbraio 1987   Polonia
8 Stefano Patriarca C 23 luglio 1987   Italia
9 Pieter Verhees C 8 dicembre 1989   Belgio
10 Massimiliano Prandi L 21 luglio 1989   Italia
11 Murphy Troy S/O 31 maggio 1989   Stati Uniti
12 Sergio Noda S 23 marzo 1987   Spagna
15 Alberto Cisolla[7] S 10 ottobre 1977   Italia
16 Andreas Fragkos S 21 dicembre 1989   Grecia
17 Michel Guemart P 18 marzo 1983   Italia

MercatoModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
S Alberto Cisolla M. Roma definitivo
S Sergio Noda Città di Castello definitivo
C Stefano Patriarca BluVolley Verona definitivo
L Massimiliano Prandi Club Italia definitivo
S Jeroen Rauwerdink Altotevere definitivo
L Salvatore Rossini Gabeca definitivo
C Pieter Verhees Maaseik definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Enrico Cester New Mater definitivo
S Alberto Cisolla - svincolato
L Daniele De Pandis Piemonte definitivo
S/O Andrii Diachkov Tricolore definitivo
S Jordan Gălăbinov Cosenza definitivo
C Sotirios Pantaleon Pamvochaïkos definitivo
S Josè Rivera Friedrichshafen definitivo
L Daniele Tailli Olbia prestito

RisultatiModifica

Serie A1Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2012-2013 (pallavolo maschile).

Girone di andataModifica

1ª giornata - 7 ottobre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Sir Safety Perugia 25-17, 25-18, 25-23
2ª giornata - 14 novembre 2012
PalaOlimpia, Verona
BluVolley Verona 2 - 3 Top Volley Latina 21-25, 25-22, 26-28, 26-24, 11-15
3ª giornata - 21 ottobre 2012
PalaKemon, San Giustino
Altotevere 2 - 3 Top Volley Latina 23-25, 17-25, 25-17, 25-22, 12-15
4ª giornata - 28 ottobre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Piemonte 25-19, 25-22, 25-20
5ª giornata - 4 novembre 2012
PalaFontescodella, Macerata
Lube 3 - 1 Top Volley Latina 25-15, 25-17, 23-25, 25-18
6ª giornata - 10 novembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 0 - 3 Trentino 14-25, 22-25, 22-25
7ª giornata - 18 novembre 2012
PalaGalassi, Forlì
Robur Angelo Costa 1 - 3 Top Volley Latina 22-25, 25-21, 20-25, 17-25
8ª giornata - 25 novembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Callipo 25-23, 26-24, 24-26
9ª giornata - 2 dicembre 2012
PalaGrotte, Castellana Grotte
New Mater 3 - 2 Top Volley Latina 26-24, 25-23, 22-25, 20-25, 15-8
10ª giornata - 9 dicembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 0 - 3 Piacenza 23-25, 21-25, 16-25
11ª giornata - 16 dicembre 2012
PalaPanini, Modena
Modena 3 - 1 Top Volley Latina 25-22, 20-25, 26-24, 25-18

Girone di ritornoModifica

12ª giornata - 22 dicembre 2012
PalaEvangelisti, Perugia
Sir Safety Perugia 3 - 1 Top Volley Latina 15-25, 25-19, 27-25, 25-23
13ª giornata - 6 gennaio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 1 BluVolley Verona 22-25, 25-16, 25-18, 25-22
14ª giornata - 13 gennaio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Altotevere 32-30, 25-23, 25-23
15ª giornata - 20 gennaio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Top Volley Latina 25-23, 25-21, 40-38
16ª giornata - 26 gennaio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 2 Lube 25-23, 22-25, 25-16, 20-25, 15-13
17ª giornata - 3 febbraio 2013
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Top Volley Latina 25-20, 25-15, 25-19
18ª giornata - 10 febbraio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 1 - 3 Robur Angelo Costa 22-25, 24-26, 25-23, 22-25
19ª giornata - 16 febbraio 2013
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 1 - 3 Top Volley Latina 21-25, 25-17, 21-25, 19-25
20ª giornata - 24 febbraio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 0 - 3 New Mater 28-30, 26-28, 22-25
21ª giornata - 3 marzo 2013
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 3 - 1 Top Volley Latina 26-24, 21-25, 25-22, 25-22
22ª giornata - 10 marzo 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Modena 25-19, 25-20, 25-18

Play-off scudettoModifica

Ottavi di finale (gara 1) - 13 marzo 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Altotevere 25-15, 25-21, 25-20
Ottavi di finale (gara 2) - 17 marzo 2013
PalaKemon, San Giustino
Altotevere 3 - 2 Top Volley Latina 27-15, 25-23, 16-25, 20-25, 16-14
Ottavi di finale (gara 3) - 24 marzo 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 2 Altotevere 25-17, 23-25, 24-26, 25-16, 17-15
Quarti di finale (gara 2) - 27 marzo 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 2 Lube 20-25, 27-25, 25-20, 19-25, 15-12
Quarti di finale (gara 3) - 31 marzo 2013
PalaFontescodella, Macerata
Lube 3 - 0 Top Volley Latina 25-23, 25-23, 26-24
Quarti di finale (gara 4) - 3 aprile 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 0 - 3 Lube 19-25, 17-25, 23-25

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2012-2013 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione direttaModifica

Quarti di finale - 26 dicembre 2012
PalaFontescodella, Macerata
Lube 3 - 0 Top Volley Latina 25-18, 25-20, 25-23

Coppa CEVModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa CEV 2012-2013 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione direttaModifica

Sedicesimi di finale (andata) - 24 ottobre 2012
Hristo Botev, Sofia
CSKA Sofia 0 - 3 Top Volley Latina 17-25, 14-25, 21-25
Sedicesimi di finale (ritorno) - 1º novembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 1 CSKA Sofia 25-16, 25-15, 23-25, 25-21
Ottavi di finale (andata) - 14 novembre 2012
Vexve Areena, Sastamala
Vammalan 3 - 1 Top Volley Latina 26-24, 25-19, 23-25, 25-20
Ottavi di finale (ritorno) - 21 novembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Vammalan 25-17, 26-24, 25-15
Golden Set: 15-11
Quarti di finale (andata) - 6 dicembre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 1 Aich/Dob 25-20, 25-27, 25-19, 25-19
Quarti di finale (ritorno) - 12 dicembre 2012
Jufa Arena, Bleiburg
Aich/Dob 1 - 3 Top Volley Latina 25-23, 20-25, 20-25, 13-25
Challenge Round (andata) - 16 gennaio 2013
Sportzentrum am Utzweg, Unterhaching
Unterhaching 0 - 3 Top Volley Latina 23-25, 18-25, 24-26
Challenge Round (ritorno) - 24 gennaio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 0 - 3 Unterhaching 24-26, 24-26, 21-25
Golden Set: 15-11
Semifinali (andata) - 6 febbraio 2013
TVF Sports Hall, Ankara
Maliye Milli Piyango 3 - 1 Top Volley Latina 25-19, 25-22, 21-25, 25-18
Semifinali (ritorno) - 13 febbraio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Maliye Milli Piyango 25-17, 25-13, 25-20
Golden Set: 15-11
Finale (andata) - 27 febbraio 2013
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 1 - 3 Halkbank 22-25, 26-24, 21-25, 21-25
Finale (ritorno) - 3 marzo 2013
TVF Sports Hall, Ankara
Halkbank 3 - 2 Top Volley Latina 21-25, 26:24, 25-17, 22-25, 15-11

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
  Serie A1 31 15 10 5 13 4 9 28 14 14
  Coppa Italia - - - - 1 0 1 1 0 1
  Coppa CEV - 6 4 2 6 3 3 12 7 5
Totale - 21 14 7 20 7 13 41 21 20

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Coppa CEV Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
A. Cisolla 17 49 34 7 8 1 5 4 0 1 9 12 5 5 2 27 66 43 12 11
A. Fragkos 24 83 75 4 4 1 2 2 0 0 10 12 10 1 1 35 97 87 5 5
C. Gitto 25 159 111 45 3 1 6 6 0 0 11 56 37 19 0 37 221 154 64 3
M. Guemart 19 9 1 8 0 0 0 0 0 0 9 2 0 2 0 28 11 1 10 11
J. Jarosz 25 328 273 22 33 0 0 0 0 0 11 73 60 4 9 36 401 333 26 42
S. Noda 26 165 131 14 20 1 8 8 0 0 11 44 39 4 1 38 217 178 18 21
S. Patriarca 20 113 83 24 6 1 3 3 0 0 7 9 6 3 0 28 125 192 27 6
M. Prandi 8 - - - - 0 - - - - - - - - - 8 - - - -
J. Rauwerdink 28 316 266 29 21 1 1 1 0 0 12 91 79 7 5 41 408 346 36 26
S. Rossini 28 - - - - 1 - - - - 12 - - - - 41 - - - -
D. Sottile 26 60 17 28 15 1 1 0 1 0 12 10 3 3 4 38 71 20 32 19
M. Troy 24 188 160 10 18 1 17 16 0 1 10 39 31 3 5 35 244 207 13 24
P. Verhees 27 203 137 45 21 1 2 2 0 0 12 70 48 17 5 40 275 187 62 26

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

NoteModifica

  1. ^ La classifica del girone di andata, su legavolley.it. URL consultato il 12 aprile 2013.
  2. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 12 aprile 2013.
  3. ^ La fase play-off, su legavolley.it. URL consultato il 12 aprile 2013.
  4. ^ La Coppa Italia, su legavolley.it. URL consultato il 12 aprile 2013.
  5. ^ L'esordio in Coppa CEV, su volleyball.it. URL consultato il 12 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2014).
  6. ^ La sconfitta in Coppa CEV, su volleyball.it. URL consultato il 12 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2014).
  7. ^ Fino al 4 marzo 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo