Topkapi (film)

film del 1964 diretto da Jules Dassin
Topkapi
Peter Ustinov in Topkapi.jpg
Peter Ustinov nel trailer
Titolo originaleTopkapi
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1964
Durata120 min
Rapporto1,66:1
Genereavventura
RegiaJules Dassin
SoggettoEric Ambler
SceneggiaturaMonja Danischewsky
ProduttoreJules Dassin
Casa di produzioneFilmways
Distribuzione in italianoDEAR UA
FotografiaHenri Alekan
MontaggioRoger Dwyre
MusicheManos Hadjidakis
ScenografiaMax Douy
CostumiTheoni V. Aldredge
TruccoAmato Garbini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Topkapi è un film del 1964 diretto da Jules Dassin. È ispirato all'omonimo giallo di Eric Ambler.

TramaModifica

 
Scena del furto del pugnale

L'aristocratica e sensuale avventuriera Elizabeth Lipp e il prosaico e calcolatore ladro professionista Walter Harper progettano il furto del pugnale del Sultano Mehmet I dalla tesoreria del Palazzo di Topkapı, a Istanbul. Per minimizzare le possibilità di essere ricercati e incriminati i due, che per vari motivi non hanno dossier registrati a loro nome presso le polizie internazionali, scelgono di reclutare per la missione dei dilettanti, tutti però altamente specializzati nel ruolo che dovranno svolgere nel colpo: l'esperto di elettronica Cedric Page, il forzuto Fisher e l'agile acrobata Giulio, detto "la mosca umana". Per un ruolo secondario ma rischioso, selezionano Arthur Simpson, uno spiantato inglese poco di buono che campa di espedienti ai danni dei turisti britannici tra Grecia e Turchia. Un incidente occorso a Fisher, però, costringe Harper e la banda ad arruolare a tempo pieno il goffo Simpson nel progetto, ignorando come egli, nel frattempo, sia stato suo malgrado costretto a diventare informatore della polizia turca, che sospetta che il variopinto gruppo di stranieri stia ordendo un complotto terroristico.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

RiconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica