Topolino nella casa dei fantasmi

Topolino nella casa dei fantasmi
fumetto
Titolo orig.The Seven Ghost
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
TestiFloyd Gottfredson e Ted Osborne
DisegniFloyd Gottfredson
1ª edizione10 agosto – 28 novembre 1936.
Periodicitàgiornaliera
Editore it.Mondadori
Collana 1ª ed. it.Topolino
Periodicità it.settimanale
Genereumoristico, avventura
Preceduto daTopolino agente della polizia segreta
Seguito daTopolino e il mistero dell'uomo nuvola

Topolino nella casa dei fantasmi è una storia a fumetti dell'autore Floyd Gottfredson, un giallo con protagonisti Topolino, Paperino e Pippo. Mentre le due spalle interpretano gli intermezzi comici, è Topolino a risolvere il caso. Per l'occasione Gottfredson viene coadiuvato ai testi da Ted Osborne, altro storico collaboratore del cartoonist dell'Utah insieme a Bill Walsh. La storia viene pubblicata nelle strisce giornaliere di Topolino dal 10 agosto 1936 al 28 novembre 1936 e, in Italia, su Topolino giornale n°207-218.

TramaModifica

Topolino, appena tornato dalla legione straniera (vedi Topolino agente della polizia segreta), scopre che i suoi concittadini hanno paura dei fantasmi. Ciò è causato dal fatto che sette fantasmi stanno infestando la villa del colonnello Bassett (Bassett comparirà solo in un'altra storia: The Mystery Of Freefer Hall, scritta da Don Markstein e disegnata da Cèsar Ferioli Pelaez, realizzata nel 2005 e inedita in Italia).

Per risolvere il caso i nostri tre eroi (Topolino, Paperino e Pippo) aprono un'agenzia investigativa cui si rivolge il colonnello Bassett.

In un primo momento tutti sono pienamente convinti di avere a che fare con 7 fantasmi, ma Topolino, poco alla volta, riesce a ricostruire l'intera vicenda, un pezzetto dopo l'altro; nella seconda parte della storia, infatti, il nostro eroe scoprirà che, in realtà, l'intera casa è piena di passaggi segreti, che venivano utilizzati da una banda di contrabbandieri spacciatori di oppio per tenere viva la leggenda dei 7 fantasmi e tenere lontane le persone dai loro loschi traffici.

Alla fine della vicenda Topolino, Pippo e Paperino ricevono 1666,66 dollari a testa.

Con i soldi ricevuti, Topolino e Pippo si comprano un aeroplano: ma questa è un'altra storia (vedi Topolino e il mistero dell'uomo nuvola).

BibliografiaModifica

  • Il Topolino d'oro - Arnoldo Mondadori Editore - Volume XVIII - novembre 1972

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica