Apri il menu principale

Tori Kelly

cantautrice statunitense
Tori Kelly
Tori Kelly.jpg
Tori Kelly nel 2016
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Soul
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale2006 – in attività
Strumentovoce, chitarra, piano, batteria
EtichettaCapitol Records
Album pubblicati5
Studio3
Sito ufficiale

Victoria Loren "Tori" Kelly (Wildomar, 14 dicembre 1992) è una cantautrice e attrice statunitense. Nella sua carriera ha vinto due Grammy Award per Best Gospel Album e Best Gospel Performance/Song per il suo secondo album Hiding Place.

Ha partecipato ai casting per American Idol e grazie al proprio canale YouTube è riuscita ad ottenere notorietà, suscitando interesse da parte della Capitol Records. Sinora ha pubblicato due EP e tre album, oltre a diverse collaborazioni.

BiografiaModifica

Tori Kelly è nata il 14 dicembre 1992 a Wildomar, in California. Suo padre è irlandese, di origine portoricana e giamaicana, sua madre ha origine irlandese, inglese e tedesca. Crescendo, è stata esposta ad una varietà di musica dai suoi genitori.[1]

2004 - 2010: Gli inizi: canale YouTube e American IdolModifica

Tori Kelly è apparsa nello show Star Search. Non ha vinto il concorso, ma più tardi, nel 2004, ha fatto la sua comparsa nello show America's Most Talented Kids, cantando la canzone Keep on Singin' My Song di Christina Aguilera, vincendo e battendo il cantautore, Hunter Hayes. Ha fatto una seconda apparizione nello show Tournament of Champions, ma perse appannaggio di Antonio Pontarelli.

Tori Kelly ha iniziato la pubblicazione di video su YouTube nel 2007, a 14 anni. Il primo video caricato era una cover di Go Tell It On the Mountain di John Wesley, che ha originariamente cantato nel dicembre 2004. Ha firmato un contratto con la Geffen Records all'età di 12 anni, ma a causa di idee contrastanti, ha deciso di andarsene. Si è fatta conoscere per la cover, registrata con la collega Angie Girl, del brano di Frank Ocean Thinkin Bout You, che ha oltre 20 milioni di visualizzazioni su YouTube.[2][3]

Tori Kelly fece il provino per la nona stagione di American Idol a Denver (Colorado), ma ha passato solo le prime selezioni.

2011-2013: Contratto discografico: Handmade e ForewordModifica

Nel maggio 2012 ha pubblicato il suo primo EP Handmade Songs by Tori Kelly che vende 14mila copie negli Stati Uniti.[4] Intraprende inoltre un mini tour intitolato "Fill a Heart" tour.[5]

Intorno alla metà del 2013 ha firmato un contratto discografico con la Capitol Records, etichetta a cui è stata introdotta da Scooter Braun, manager di artisti di fama internazionale come Ariana Grande e Justin Bieber.[4]

Nel settembre 2013 ha annunciato il debutto per la celebre label, rappresentato dall'EP Foreword, diffuso il mese successivo. L'album entra lella top 20 statunitense e vende circa 16mila copie.[4][6] Ha fatto da "open act" per Ed Sheeran nel suo concerto tenuto al Madison Square Garden il 1º novembre 2013 e segue Sam Smith durante il In the Lonely Hour Tour.[7] Ha collaborato con Professor Green nel singolo Lullaby (2014), dall'album Growing Up in Public, diventando il primo brano della cantante ad entrare nella top 10 del Regno Unito.[8][9]

2014-2018: Unbreakable Smile e Hiding PlaceModifica

 
Tori Kelly in una performance nel 2016

Nel 2014 ha lavorato sul suo primo album con Toby Gad, Max Martin ed Ed Sheeran.[10] Il singolo Nobody Love è pubblicato nel febbraio 2015 e si esibisce con il pezzo ai Billboard Music Award.[10] Il disco Unbreakable Smile viene invece diffuso il 23 giugno 2015 e raggiunge la seconda posizione della Billboard 200, alla terza posizione in Canada, mentre entra nella top 10 di Nuova Zelanda e Australia, dove viene certificato platino dalla ARIA.[11][12] Sempre nel 2015 le e viene conferito il Breakthrough Artist ai Billboard Women in Music Awards.[13]

Nel 2016 prende parte al cast di Sing, film d'animazione in cui interpreta il personaggio di Meena. In Italia il film esce il 4 gennaio 2017.[14] Durante il tour con i Before You Exit, pubblica il brano Blink of an Eye in onore di Christina Grimmie, da poco tempo uccisa in Florida.[15][16] Ottiene inoltre la nomination come Best New Artist ai Grammy Awards del 2016.

Dopo la collaborazione nel 2017 sia con Chris Lane in "Take Back Home Girl" che con il rapper Lecrae per il brano I'll Find You,[17][18] nel marzo 2018, pubblica il singolo Help Us to Love, che anticipa il suo secondo disco in studio Hiding Place, pubblicato nel settembre 2018. L'album debutta alla prima posizione delle classifiche gospel di Stati Uniti e Regno Unito.[19][20] Il secondo singolo Never Alone viene pubblicato nel mese di agosto. L'album le fa vincere due Grammy Award per Best Gospel Album e Best Gospel Performance/Song nel 2019.[21]

2019-presente: Inspired by True EventsModifica

Dal 28 Febbraio 2019 intraprende il The Acoustic Sessions Tour con la pubblicazione del singolo Change Your Mind.[22] Successivamente pubblica il brano Sorry Would Go a Long Way e il 9 agosto successivo viene pubblicato l'album Inspired by True Events.[23]

Vita privataModifica

Nel 2018 sposa il giocatore di basket tedesco Andre Murillo.[24]

DiscografiaModifica

Album studioModifica

EPModifica

  • 2012 – Handmade Songs by Tori Kelly
  • 2013 – Foreword

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Z90 San Diego, Tori Kelly Interview with Tre, 19 febbraio 2015. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  2. ^ Tori Kelly - Biography | Billboard, su www.billboard.com. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  3. ^ (EN) Rolling Stone, Rolling Stone, Take Cover: Frank Ocean’s ‘Thinkin Bout You’, su Rolling Stone, 21 agosto 2012. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  4. ^ a b c Tori Kelly Moves 'Foreword,' Releases 'Dear No One' Video, su Billboard. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  5. ^ artist direct, News, su ARTISTdirect. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Victoria Dawson Hoff, YouTube Sensation Tori Kelly Propels 'Foreword' With Her New EP, su ELLE, 17 ottobre 2013. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  7. ^ Taylor Swift makes surprise appearance at Ed Sheeran's Madison Square Garden show | TheCelebrityCafe.com, su web.archive.org, 9 novembre 2014. URL consultato il 12 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2014).
  8. ^ ProfessorGreenVEVO, Professor Green - Lullaby ft. Tori Kelly, 7 agosto 2014. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  9. ^ 99彩票:无法找到该页, su www.hot40uk.com. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  10. ^ a b (EN) Tori Kelly - Official Website, su Tori Kelly. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  11. ^ Tori Kelly - Chart history | Billboard, su www.billboard.com. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  12. ^ http://www.aria.com.au/pages/AlbumAccreds2016.htm, su www.aria.com.au. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  13. ^ Women in Music 2015: Tori Kelly on Breaking Through in 2015, su Billboard. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  14. ^ (EN) Sneak peek: A-list animals 'SING' together, su USA TODAY. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  15. ^ (EN) Before You Exit⇞, Excited to present to you, the #AllTheLightsTour! Tickets on sale this Thursday at 10am local time! pic.twitter.com/QRchx7HZH3, su @beforeyouexit, 26 aprile 2016. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  16. ^ Tori Kelly, Tori Kelly - "Blink Of An Eye" (Original), 10 luglio 2016. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  17. ^ ChrisLaneVEVO, Chris Lane - Take Back Home Girl ft. Tori Kelly, 6 novembre 2017. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  18. ^ (EN) Sidney Madden, Lecrae Teams Up With Tori Kelly for New Song 'I'll Find You' - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  19. ^ Tori Kelly Chart History, su Billboard. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  20. ^ (EN) Official Christian & Gospel Albums Chart Top 20 | Official Charts Company, su www.officialcharts.com. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  21. ^ (EN) Tori Kelly Wins Grammy Awards For Best Gospel Album, Best Gospel Song, su Headline Planet, 10 febbraio 2019. URL consultato il 10 febbraio 2019.
  22. ^ (EN) BWW News Desk, Tori Kelly Announces The Acoustic Sessions Tour, su BroadwayWorld.com. URL consultato il 10 aprile 2019.
  23. ^ (EN) Inspired by True Events by Tori Kelly, su Genius. URL consultato il 9 agosto 2019.
  24. ^ (EN) Tamara Grant, More Articles, 2019 August 11, What Is the Meaning Behind Tori Kelly's New Album, 'Inspired by True Events,' and Is the Singer Married?, su Showbiz Cheat Sheet, 11 agosto 2019. URL consultato il 12 agosto 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN312882008 · ISNI (EN0000 0004 4420 7521 · LCCN (ENno2014160570 · GND (DE1079252150 · BNF (FRcb16951044f (data) · WorldCat Identities (ENno2014-160570