Apri il menu principale

Tori Spelling

attrice statunitense
Tori Spelling nel 2007

Tori Spelling, all'anagrafe Victoria Davey Spelling (Los Angeles, 16 maggio 1973), è un'attrice statunitense, nota per aver interpretato il ruolo di Donna Martin nella serie tv Beverly Hills 90210.

BiografiaModifica

 
Tori Spelling nel 2009.

Figlia del produttore Aaron Spelling, fin da piccola appare in alcune serie tv prodotte dal padre come Love Boat, T.J. Hooker, Hotel, Bayside School e Fantasilandia. Nel 1990 ottiene il ruolo di Donna Martin, nella fortunata serie tv Beverly Hills 90210, co-prodotta dal padre assieme a Darren Star. Parallelamente all'esperienza in Beverly Hills 90210, recita in alcuni film indipendenti come Trick e La casa del sì; inoltre, appare anche in Scream 2 e Scary Movie 2.

Nel 2006 è protagonista del reality show/sit-com, intitolato So Notorious, nel quale autoironizza sulla sua immagine pubblica. Nel 2007 e nel 2009 è guest star in due episodi della Serie TV Smallville. Tori ha prodotto la sitcom So Notorius e diretto un episodio di Beverly Hills 90210.

Vita privataModifica

Il 3 luglio 2004 sposa l'attore Charlie Shanian. I due si separano nel 2005, per poi divorziare definitivamente il 20 aprile 2006.

Il 7 maggio 2006, Tori sposa l'attore Dean McDermott, con una cerimonia privata a Wakaya Island, nelle Isole Figi. La coppia ha cinque figli: Liam Aaron ("Aaron" in memoria del padre di Tori, Aaron Spelling, nato il 13 marzo 2007), Stella Doreen ("Doreen" in memoria della madre di Dean, nata il 9 giugno 2008), Hattie Margaret (nata il 10 ottobre 2011), Finn Davey (nato il 30 agosto 2012) e Beau Dean (nato il 2 marzo 2017). McDermott ha anche un figlio, Jack (1998), nato dal precedente matrimonio.

FilmografiaModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

RegistaModifica

ProduttriceModifica

ConduttriceModifica

Premi e riconoscimentiModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Tori Spelling è stata doppiata da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN87030835 · ISNI (EN0000 0000 7823 9872 · LCCN (ENn95020769 · GND (DE138236119 · WorldCat Identities (ENn95-020769