Apri il menu principale

Torre Unipol

grattacielo di Bologna
Torre Unipol
Torre Unipol 3.jpeg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneEmilia Romagna
LocalitàBologna
IndirizzoVia Larga
Coordinate44°29′45.79″N 11°23′28.86″E / 44.496052°N 11.39135°E44.496052; 11.39135Coordinate: 44°29′45.79″N 11°23′28.86″E / 44.496052°N 11.39135°E44.496052; 11.39135
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione3 anni
Inaugurazione2012
UsoUffici
AltezzaTetto: 127 m
Ultimo piano: 127 m
Piani33
Area calpestabile16 000 m²
Ascensori5
Realizzazione
ArchitettoOpen Project
ProprietarioUnipol

La torre Unipol (nota anche con il nome di progetto di "Torre UNIFIMM") è un grattacielo che sorge a Bologna tra l'autostrada Adriatica, in via Larga e via Scandellara.

Con un'altezza di 127 metri, è l'edificio più alto della regione Emilia-Romagna.

DescrizioneModifica

Completato verso la fine del 2011, è il grattacielo più alto dell'Emilia-Romagna, ed è il primo grattacielo di Bologna a superare i 100 metri, in quanto la Torre degli Asinelli non è abitabile e gli altri grattacieli, presenti in zona nei quartieri San Vitale e San Donato, sono tutti inferiori a tale altezza.

La torre Unipol è alta 127 metri al tetto, con 33 piani raggiungibili facilmente con 5 ascensori e con degli uffici dell'omonimo gruppo finanziario.

Il progetto ha riguardato la riqualificazione di un'ex area industriale, con la torre e con un albergo, e un'area che comprende un centro fitness e una piazza commerciale. Parte del progetto sono state anche la creazione di area verde attrezzata di 30 000 m² e la risistemazione della viabilità dell'area circostante al complesso. Il complesso è stato costruito con grande attenzione alla sostenibilità ecologica, tanto da aver ottenuto il livello "Oro" nella certificazione LEED – Leadership in Energy and Environmental Design.

AlbergoModifica

L'albergo a 4 stelle è composto da due palazzi di medie dimensioni, paralleli alla via Larga, e il centro fitness con un'area calpestabile di 6 000 m².

Centro fitness e parcheggiModifica

Sorgono anche un centro fitness davanti all'hotel con un'area di 4 000 m² e un parcheggio di 30 000 m².

Piastra commercialeModifica

La piastra commerciale si sviluppa per 2 800 m² fra la torre Unipol e gli alberghi, con unità commerciali, pubblici esercizi e servizi.

Progetti da realizzareModifica

Parte del progetto sono anche la creazione di un'area di verde attrezzato di 30 000 m² e la risistemazione della viabilità dell'area circostante al complesso; in particolare il progetto della viabilità prevede:

  • la realizzazione di una nuova rampa di svincolo della tangenziale in direzione ovest;
  • la realizzazione di una rotonda su via Larga;
  • la realizzazione di una nuova rotatoria di fronte al centro commerciale di via Larga;
  • il restringimento di via Scandellara con la creazione di una fascia di parcheggi pubblici;
  • l'interramento in trincea del tratto della ferrovia Bologna-Portomaggiore che incrocia via Larga con eliminazione del passaggio a livello (mai realizzato);
  • il collegamento stradale fra le due rotonde attraverso lo scavalcamento della ferrovia tramite ponte pedonale/carrabile (mai realizzato);
  • la realizzazione di collegamenti pedonali e rampe con la nuova stazione della ferrovia suburbana in trincea (mai realizzato).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica