Touchstone Pictures

casa di produzione e distribuzione cinematografica statunitense
Touchstone Pictures
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1984 a Burbank
Fondata daRon W. Miller
Chiusura2018 (per cause sconosciute)
Sede principaleBurbank
GruppoThe Walt Disney Studios
(The Walt Disney Company)
SettoreFilm
ProdottiFilm
Sito webwww.touchstonepictures.com

La Touchstone Pictures è stato un marchio della The Walt Disney Studios che produceva e commercializzava film non prodotti appositamente per un pubblico infantile. Nacque nel 1984. La Touchstone Pictures aveva fino al 2007 anche una propria sottodivisione televisiva, la Touchstone Television, rinominata poi ABC Studios e successivamente ABC Signature.

In tal modo l'azienda disneyana utilizzava un marchio - che definiva in proprio la casa di produzione - per film che erano eterogenei nel contenuto, come tipicamente accadde per ogni casa di produzione non specializzata. Dal 2018, il marchio è defunto.

StoriaModifica

Le origini della Touchstone Pictures possono essere ricondotte a The Black Hole - Il buco nero (1979), un film di fantascienza che causò diverse polemiche a causa del fatto di essere il primo film Disney a ricevere una valutazione PG - Parental Guidance (in pratica il film era vietato ai bambini minori di 6 anni); la compagnia aveva comunque già distribuito il suo primo film con valutazione PG circa un anno prima, ma non si trattava di una produzione Disney.

Negli anni successivi, Disney produsse altri film con valutazione PG come Condorman (1981), Tron (1982) e Giallo a Malta (1983); quest'ultimo film causò molte critiche perché includere tematiche da adulti era considerato assolutamente inappropriato per un film Disney. Le controversie causate da Trenchcoat sono generalmente considerate come la causa scatenante della creazione della Touchstone Pictures. Tra i nomi proposti per la nuova compagnia ci fu quello di "Hyperion Pictures", in onore del posto degli studi negli anni trenta prima di spostarsi a Burbank. In seguito Hyperion sarebbe diventato il nome del ramo pubblicazioni della Disney.

Ufficialmente fondata dall'amministratore delegato della Disney Ron W. Miller nel 1984, il primo film della Touchstone fu Splash - Una sirena a Manhattan, e fu un grande successo. Il film includeva brevi scene di nudo di Daryl Hannah e un linguaggio per adulti, ma il successo che condusse all'affermazione della casa fu Chi ha incastrato Roger Rabbit (1988), la prima pellicola in tecnica mista della Touchstone, che rappresentò per la casa una repentina scalata verso il successo e il riconoscimento a livello mondiale.

La Touchstone divenne infatti, oltre che una grande fonte di introiti anche per la sua originaria casa madre Disney, una casa molto prolifica e sempre al passo con i tempi, soprattutto nel corso degli anni novanta e ancora di più negli anni duemila.

Dal 2009 la DreamWorks Pictures è un partner associato della Touchstone.

La divisione televisiva ha prodotto le serie Lost e Desperate Housewives, in onda sulla rete ABC di proprietà della stessa casa madre, che hanno riscosso grande successo. Nel 2018 il marchio è stato chiuso per cause sconosciute.

FilmografiaModifica

Lista dei film prodotti da Touchstone/DreamWorksModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN132640425