Apri il menu principale

Toumani Diabaté

musicista maliano

BiografiaModifica

Nel 1987 esordì con l'opera Kaira che lo consacrò come il più grande suonatore mondiale di kora. Tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta ha collaborato con i Ketama e Danny Thompson per il progetto multietnico Songhai che ha portato alla pubblicazione di due album.[1]

L'album New Ancient Strings (Hannibal, 1999) prese il nome dalla kora, un particolare strumento a corde tradizionale del Mali, che così era stata ribattezzata dai musicisti Sidiki Diabaté e Djelimadi Sissoko[2].

DiscografiaModifica

Con i SonghaiModifica

NoteModifica

  1. ^ Songhai | Music Biography, Credits and Discography | AllMusic
  2. ^ Etero Genio, New Ancient Strings (recensione), in Blow Up, #10 anno Marzo 1999.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103621367 · ISNI (EN0000 0000 7839 8814 · LCCN (ENnr92001882 · GND (DE135275229 · BNF (FRcb13992944k (data) · WorldCat Identities (ENnr92-001882