Tour de France 1927

Edizione numero 021 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 1927
Tour de France 1927.png
Percorso del Tour de France del 1927
Edizione21ª
Data19 giugno - 17 luglio
PartenzaParigi
ArrivoParigi
Percorso5 340 km, 24 tappe
Tempo198h16'42"
Media26,836 km/h
Classifica finale
PrimoLussemburgo Nicolas Frantz
SecondoBelgio Maurice Dewaele
TerzoBelgio Julien Vervaecke
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1926Tour de France 1928

Il Tour de France 1927, ventunesima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventiquattro tappe tra il 19 giugno e il 17 luglio 1927, per un percorso totale di 5 340 km.

Fu vinto per la prima volta dal passista-cronoman e finisseur lussemburghese Nicolas Frantz (al terzo podio della corsa a tappe francese dopo due secondi posti nelle edizioni 1924 e 1926).

Si trattò della seconda vittoria di un corridore lussemburghese al Tour, diciotto anni dopo l'impresa di François Faber (1909).

Frantz terminò le proprie fatiche sulle strade francesi con il tempo di 198h16'42", davanti a due corridori di nazionalità belga, entrambi esordienti al Tour.

Il passista-scalatore Maurice Dewaele (al primo podio della carriera nella Grande Boucle) si classificò al secondo posto della graduatoria generale.

Al terzo posto della classifica generale si piazzò il passista-finisseur Julien Vervaecke (per lui si tratterà dell'unico podio della carriera al Tour).

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
19 giugno Parigi > Dieppe 180   Francis Pélissier   Francis Pélissier
Dieppe > Le Havre 103   Maurice Dewaele   Francis Pélissier
Le Havre > Caen 225   Hector Martin   Francis Pélissier
Caen > Cherbourg 140   Camille Van de Casteele   Francis Pélissier
Cherbourg > Dinan 199   Ferdinand Le Drogo   Francis Pélissier
Dinan > Brest 206   André Leducq   Ferdinand Le Drogo
Brest > Vannes 207   Gustave Van Slembrouck   Hector Martin
Vannes > Les Sables d'Olonne 204   Raymond Decorte   Hector Martin
Les Sables d'Olonne > Bordeaux 285   Adelin Benoît   Hector Martin
10ª Bordeaux > Bayonne 189   Pé Verhaegen   Hector Martin
11ª Bayonne > Luchon 326   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
12ª Luchon > Perpignano 323   Gustave Van Slembrouck   Nicolas Frantz
13ª Perpignano > Marsiglia 360   Maurice Dewaele   Nicolas Frantz
14ª Marsiglia > Tolone 120   Antonin Magne   Nicolas Frantz
15ª Tolone > Nizza 280   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
16ª Nizza > Briançon 275   Julien Vervaecke   Nicolas Frantz
17ª Briançon > Évian 283   Pé Verhaegen   Nicolas Frantz
18ª Évian > Pontarlier 213   Adelin Benoît   Nicolas Frantz
19ª Pontarlier > Belfort 119   Maurice Geldhof   Nicolas Frantz
20ª Belfort > Strasburgo 145   Raymond Decorte   Nicolas Frantz
21ª Strasburgo > Metz 165   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
22ª Metz > Charleville 159   Hector Martin   Nicolas Frantz
23ª Charleville > Dunkerque 270   André Leducq   Nicolas Frantz
24ª 17 luglio Dunkerque > Parigi 270   André Leducq   Nicolas Frantz
Totale 5 340

Resoconto degli eventiModifica

Per creare maggior interesse sulla corsa, gli organizzatori crearono un sistema di partenze con una differenza di 15 minuti tra i vari gruppi di corridori in base alla classifica; gli spettatori però erano disorientati da questo sistema che risultò un fiasco tanto che non fu più riproposto.

Nicolas Frantz, che al Tour era terminato già due volte al secondo posto della classifica generale (nel 1924 dietro all'italiano Ottavio Bottecchia e nel 1926 dietro al belga Lucien Buysse), fu il secondo ciclista lussemburghese ad imporsi nella corsa dopo François Faber, che aveva prevalso nel 1909. Frantz, che dominò la corsa infliggendo al suo più diretto avversario, Maurice Dewaele, quasi 2 ore di ritardo, si imporrà anche nell'edizione successiva (1928) del Tour.

Frantz fu leader alla fine di quattordici tappe, le ultime della manifestazione, sulle ventiquattro frazioni previste. Vinse infatti l'undicesima tappa, conquistando la maglia gialla che poi non avrebbe più perso fino all'arrivo di Parigi.

Al Tour de France 1927 parteciparono 142 corridori, divisi in sette squadre più i cicloturisti, dei quali 39 giunsero a Parigi. Il trionfatore Frantz e il francese André Leducq furono i corridori con il maggior numero di successi di tappa in questa edizione, tre ciascuno su un totale di ventiquattro frazioni.

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Nicolas Frantz Alcyon-Dunlop 198h16'42"
2   Maurice Dewaele Labor-Dunlop a 1h48'21"
3   Julien Vervaecke Armor-Dunlop a 2h25'06"
4   André Leducq Thomann a 3h02'05"
5   Adelin Benoît Alcyon-Dunlop a 4h45'23"
6   Antonin Magne Alcyon-Dunlop a 4h48'23"
7   Pé Verhaegen J.B. Louvet- a 6h18'36"
8   Julien Moineau Alleluia a 6h36'17"
9   Hector Martin J.B. Louvet a 7h07'34"
10   Maurice Geldhof J.B. Louvet a 7h16'02"

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo