Apri il menu principale

Tour de France 1928

Edizione numero 022 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 1928
Tour de France 1928.png
il percorso
Edizione22ª
Data17 giugno - 15 luglio
PartenzaParigi
ArrivoParigi
Percorso5 377 km, 24 tappe
Tempo192h48'58"
Media27,886 km/h
Classifica finale
PrimoLussemburgo Nicolas Frantz
SecondoFrancia André Leducq
TerzoBelgio Maurice Dewaele
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1927Tour de France 1929

Il Tour de France 1928, ventiduesima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventidue tappe tra il 17 giugno e il 15 luglio 1928, per un percorso totale di 5 377 km.

Fu vinto per la seconda ed ultima volta dal passista-cronoman e finisseur lussemburghese Nicolas Frantz (al quarto ed ultimo podio al Tour, per lui anche due secondi posti nel 1924 e nel 1926, oltre alla vittoria del 1927).

In questa edizione 1928 del Tour, Frantz fu sempre in maglia gialla, e quindi leader della corsa, dalla prima tappa all'ultima. Un dominio tale che la stampa francese non poté non chiamare il Tour de France col nuovo appellativo di "Tour de Frantz".

Un'impresa del genere al Tour, fino a quel momento, era riuscita soltanto all'italiano Ottavio Bottecchia nell'edizione del 1924.

Si trattò, quindi, del terzo trionfo (secondo di fila) di un corridore lussemburghese al Tour; il successivo sarebbe giunto ben trenta anni dopo, con quel Charly Gaul cui proprio Frantz farà da direttore sportivo.

Frantz terminò le proprie fatiche sulle roventi strade di Francia di questa edizione 1928 della Grande Boucle con il tempo di 192h48'58".

Il passista-finisseur e scalatore-discesista francese André Leducq (al primo podio nella Grande Boucle) conseguí la seconda posizione della graduatoria generale.

Nella terza posizione della classifica generale si piazzò il passista-scalatore belga Maurice Dewaele (al secondo podio nella corsa a tappe francese dopo la seconda posizione conseguita nell'edizione del 1927).

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
17 giugno Parigi > Caen 207   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
18 giugno Caen > Cherbourg 140   André Leducq   Nicolas Frantz
19 giugno Cherbourg > Dinan 199   Gaston Rebry   Nicolas Frantz
20 giugno Dinan > Brest 206   Pé Verhaegen   Nicolas Frantz
21 giugno Brest > Vannes 199   Marcel Bidot   Nicolas Frantz
22 giugno Vannes > Les Sables-d'Olonne 204   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
23 giugno Les Sables-d'Olonne > Bordeaux 285   Victor Fontan   Nicolas Frantz
24 giugno Bordeaux > Hendaye 225   Maurice Dewaele   Nicolas Frantz
25 giugno giorno di riposo
26 giugno Hendaye > Luchon 387   Victor Fontan   Nicolas Frantz
27 giugno giorno di riposo
10ª 28 giugno Luchon > Perpignano 323   André Leducq   Nicolas Frantz
29 giugno giorno di riposo
11ª 30 giugno Perpignano > Marsiglia 363   André Leducq   Nicolas Frantz
1º luglio giorno di riposo
12ª 2 luglio Marsiglia > Nizza 330   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
3 luglio giorno di riposo
13ª 4 luglio Nizza > Grenoble 333   Antonin Magne   Nicolas Frantz
5 luglio giorno di riposo
14ª 6 luglio Grenoble > Évian 329   Julien Moineau   Nicolas Frantz
7 luglio giorno di riposo
15ª 8 luglio Évian > Pontarlier 213   Pierre Magne   Nicolas Frantz
16ª 9 luglio Pontarlier > Belfort 119   André Leducq   Nicolas Frantz
17ª 10 luglio Belfort > Strasburgo 145   Joseph Mauclair   Nicolas Frantz
18ª 11 luglio Strasburgo > Metz 165   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
19ª 12 luglio Metz > Charleville 159   Marcel Huot   Nicolas Frantz
20ª 13 luglio Charleville > Malo-les-Bains 271   Maurice Dewaele   Nicolas Frantz
21ª 14 luglio Malo-les-Bains > Dieppe 234   Antonin Magne   Nicolas Frantz
22ª 15 luglio Dieppe > Parigi 331   Nicolas Frantz   Nicolas Frantz
Totale 5 377

Resoconto degli eventiModifica

Nicolas Frantz dominò per la seconda volta consecutiva la corsa, eguagliando il primato stabilito nel 1924 da Ottavio Bottecchia, indossando la maglia gialla dalla prima all'ultima tappa; ironicamente i giornali ribattezzano questa edizione "Le Tour de Frantz"[1].

Frantz diventò il quinto corridore della storia ad imporsi in almeno due edizioni della corsa a tappe francese, dopo Lucien Petit-Breton, Philippe Thys (fino a quel momento unico ad imporsi tre volte), Firmin Lambot (unico fino a quel momento a non aver vinto edizioni del Tour consecutivamente) e Ottavio Bottecchia. Il lussemburghese, in sei partecipazioni totali al Tour de France, lasciò sempre il segno, facendo sempre parte dei primi cinque classificati: infatti, oltre ai già citati quattro podi, fu quarto nel 1925 e quinto nel 1929.

Al Tour de France 1928 parteciparono 162 corridori, divisi in diciassette squadre più i cicloturisti, dei quali 41 giunsero a Parigi. Nicolas Frantz fu anche il corridore che vinse il maggior numero di tappe in questa edizione del Tour, cinque su un totale di ventidue frazioni.

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Nicolas Frantz Alcyon-Dunlop 192h48'58"
2   André Leducq Alcyon-Dunlop a 50'07"
3   Maurice Dewaele Alcyon-Dunlop a 56'16"
4   Jan Mertens Thomann a 1h19'18"
5   Julien Vervaecke Armor-Dunlop a 1h52'32"
6   Antonin Magne Alleluia a 2h14'02"
7   Victor Fontan Elvish-Wolber a 5h07'47"
8   Marcel Bidot Alleluia a 5h18'28"
9   Marcel Huot Alleluia a 5h37'33"
10   Pierre Magne Alleluia a 5h41'20"

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo