Apri il menu principale

Tour de France 1961

Edizione numero 048 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 1961
Edizione47ª
Data25 giugno - 16 luglio
PartenzaRouen
ArrivoParigi
Percorso4 397 km, 21 tappe
Tempo122h01'33"
Media36,033 km/h
Classifica finale
PrimoFrancia Jacques Anquetil
SecondoItalia Guido Carlesi
TerzoLussemburgo Charly Gaul
Classifiche minori
PuntiFrancia André Darrigade
MontagnaItalia Imerio Massignan
SquadreFrancia Francia
CombattivitàFrancia Ovest Sud-Ovest
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1960Tour de France 1962

Il Tour de France 1961, quarantottesima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventuno tappe tra il 25 giugno e il 16 luglio 1961, per un percorso totale di 4 397 km e fu l'ultima in cui gli atleti gareggiarono suddivisi in squadre nazionali.

Fu vinto per la seconda volta (dopo l'affermazione ottenuta nel 1957) dal passista-cronoman francese Jacques Anquetil (al terzo podio della carriera nella Grande Boucle, considerando pure il terzo posto conseguito nell'edizione del 1959).

Si trattò della ventiduesima edizione della corsa a tappe francese vinta da un corridore di casa.

Anquetil terminò le proprie fatiche sugli asfalti della Francia con il tempo di 122h01'33".

Ci fu battaglia per piazza d'onore.

Alla fine il passista-discesista italiano Guido Carlesi (all'unico podio della carriera al Tour) riuscì a piazzarsi al secondo posto della classifica generale.

Nella terza posizione della graduatoria generale, distaccato do soli 2" da Guido Carlesi, si classificò lo scalatore-cronoman lussemburghese Charly Gaul (al terzo ed ultimo podio nel Tour dopo un altro terzo posto nel 1955 e la vittoria nel 1958).

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
1ª-1ª 25 giugno Rouen > Versailles 136,5   André Darrigade   André Darrigade
1ª-2ª 25 giugno Versailles > Versailles (cron. individuale) 28,5   Jacques Anquetil   Jacques Anquetil
26 giugno Pontoise > Roubaix 230,5   André Darrigade   Jacques Anquetil
27 giugno Roubaix > Charleroi (BEL) 197,5   Emile Daems   Jacques Anquetil
28 giugno Charleroi (BEL) > Metz 237,5   Anatole Novak   Jacques Anquetil
29 giugno Metz > Strasburgo 221   Louis Bergaud   Jacques Anquetil
30 giugno Strasburgo > Belfort 180,5   Joseph Planckaert   Jacques Anquetil
1º luglio Belfort > Chalon-sur-Saône 214,5   Jean Stablinski   Jacques Anquetil
2 luglio Chalon-sur-Saône > Saint-Étienne 240,5   Jean Forestier   Jacques Anquetil
3 luglio Saint-Étienne > Grenoble 230   Charly Gaul   Jacques Anquetil
10ª 4 luglio Grenoble > Torino (ITA) 250,5   Guy Ignolin   Jacques Anquetil
11ª 5 luglio Torino (ITA) > Antibes 225   Guido Carlesi   Jacques Anquetil
12ª 6 luglio Antibes > Aix-en-Provence 199   Michel Van Aerde   Jacques Anquetil
13ª 7 luglio Aix-en-Provence > Montpellier 177,5   André Darrigade   Jacques Anquetil
14ª 9 luglio Montpellier > Perpignano 174   Eddy Pauwels   Jacques Anquetil
15ª 10 luglio Perpignano > Tolosa 206   Guido Carlesi   Jacques Anquetil
16ª 11 luglio Tolosa > Superbagnères 208   Imerio Massignan   Jacques Anquetil
17ª 12 luglio Luchon > Pau 197   Eddy Pauwels   Jacques Anquetil
18ª 13 luglio Pau > Bordeaux 207   Martin Van Geneugden   Jacques Anquetil
19ª 14 luglio Bergerac > Périgueux 74,5   Jacques Anquetil   Jacques Anquetil
20ª 15 luglio Périgueux > Tours 309,5   André Darrigade   Jacques Anquetil
21ª 16 luglio Tours > Parigi 252,5   Robert Cazala   Jacques Anquetil
Totale 4 379

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Tour de France 1961.
N. Cod.[1] Squadra
1-12 ITA   Italia
13-24 FRA   Francia
25-36 BEL   Belgio
37-48 ESP   Spagna
49-60 NLD   Paesi Bassi
61-72 GER   Germania Ovest
N. Cod.[1] Squadra
73-84 CHE/LUX   Svizzera/  Lussemburgo
85-96 GBR   Gran Bretagna
101-112 PNE   Parigi-Nord Est
113-124 CMD   Centro Midi
125-136 OSO   Ovest-Sud Ovest

Resoconto degli eventiModifica

Al Tour 1961 parteciparono 132 corridori, dei quali 70 giunsero a Parigi.

Il trionfatore finale Jacques Anquetil era reduce dal secondo posto al Giro d'Italia vinto dal romagnolo Arnaldo Pambianco.

André Darrigade fu il corridore che vinse il maggior numero di frazioni: quattro su ventidue.

I due francesi André Darrigade e Jacques Anquetil furono gli unici a indossare la maglia gialla. Ma sulle ventidue frazioni (considerando nel numero totale anche le due semitappe in cui era divisa la prima tappa) Darrigade fu leader soltanto al termine della prima semitappa il giorno della partenza del Tour. Infatti, nella medesima giornata, alla fine della seconda semitappa a cronometro, Anquetil si impose come leader mantenendo sempre la maglia gialla fino al traguardo di Parigi (quindi fu capoclassifica alla fine delle ultime ventuno frazioni su ventidue).

Con questa vittoria, Jacques Anquetil fu il dodicesimo corridore della storia ad imporsi in almeno due edizioni del Tour de France, dopo Lucien Petit-Breton, Philippe Thys, Firmin Lambot, Ottavio Bottecchia, Nicolas Frantz, André Leducq, Antonin Magne, Sylvère Maes, Gino Bartali e Fausto Coppi e Louison Bobet. Tra costoro, fino al 1961 soltanto Thys e Bobet erano riusciti ad imporsi in tre edizioni.

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jacques Anquetil Francia 122h01'33"
2   Guido Carlesi Italia a 12'14"
2   Charly Gaul Lussemburgo a 12'16"
4   Imerio Massignan Italia a 15'59"
5   Hans Junkermann Ger. Ovest a 16'09"
6   Fernando Manzaneque Spagna a 16'27"
7   José Pérez Francés Spagna a 20'41"
8   Jean Dotto Centro-Midi a 21'44"
9   Eddy Pauwels Belgio a 26'57"
10   Jan Adriaensens Belgio a 28'05"

Classifica a punti - Maglia verdeModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   André Darrigade Francia 174
2   Jean Gainche Ovest-SO 169
3   Guido Carlesi Italia 148
4   Jacques Anquetil Francia 146
5   Frans Aerenhouts Belgio 118

Classifica scalatoriModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Imerio Massignan Italia 95
2   Charly Gaul Lussemburgo 61
3   Hans Junkermann Ger. Ovest 48
4   Marcel Queheille Ovest-SO 46
5   Eddy Pauwels Belgio 29

Classifica a squadreModifica

Pos. Squadra Punti
1   Francia 10
2   Belgio 5
3   Italia 3
4   Ovest Sud-Ovest 3
5   Centro Midi 1

NoteModifica

  1. ^ a b Codici non ufficiali

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo