Apri il menu principale
Isola di Man Tourist Trophy 1950
GP della storia del Motomondiale
1ª prova su 6 del 1950
Isle of Man TT Course (OpenStreetMap).png
Data 9 giugno 1950
Nome ufficiale 32º Tourist Trophy
Luogo Circuito del Mountain
Percorso 60,723 km
Circuito stradale ricavato dalla viabilità ordinaria
Risultati
Classe 500
7º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 425,1 km
Podio
1. Regno Unito Geoff Duke
Norton
2. Irlanda del Nord Artie Bell
Norton
3. Regno Unito Johnny Lockett
Norton
Classe 350
6º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 425,1 km
Podio
1. Irlanda del Nord Artie Bell
Norton
2. Regno Unito Geoff Duke
Norton
3. Regno Unito Harold Daniell
Norton
Classe 250
5º GP nella storia della classe
Distanza 7 giri, totale 425,1 km
Podio
1. Italia Dario Ambrosini
Benelli
2. Regno Unito Maurice Cann
Moto Guzzi
3. Regno Unito Ron Mead
Velocette

Il Tourist Trophy corso dal 5 al 9 giugno 1950 sul Circuito del Mountain, è la prima gara del motomondiale 1950, e rappresenta il 32º Tourist Trophy. Le classi in gara sono solo tre: 250, 350 e 500. I record sul giro vengono battuti in tutte e tre le categorie grazie anche, a partire da questa edizione, all'utilizzo di benzine di qualità migliore.

Le qualifiche sono segnate dall'incidente del pilota ufficiale AJS Bill Doran che sarà costretto lontano dal Circus per tutta la stagione. L'edizione 1950 è segnata anche dalla morte di Alan Westfield e John White durante la gara Clubmans Senior.

La prova delle quarto di litro (Lightweight TT) viene vinta da Dario Ambrosini (Benelli). Si tratta della seconda vittoria italiana al TT dopo il trionfo di Omobono Tenni nel 1937 su una Moto Guzzi 250. Assolutamente minimo il vantaggio di Ambrosini sugli avversari: dopo 425 km, solo 0,2" separano infatti il vincitore dal secondo classificato, l'inglese Maurice Cann (Moto Guzzi).
Non si presentano al via della Lightweight del 1950 le squadre ufficiali Gilera e Guzzi.

Nella 350 e nella 500, la Norton conquista tutti e tre i gradini del podio. Nella Junior TT trionfa l'irlandese Artie Bell, davanti a Geoff Duke e Harold Daniell. Posizioni invertite al Senior TT, dove è la giovane promessa inglese Duke a precedere Artie Bell. Chiude il podio Johnny Lockett davanti al campione del mondo in carica Leslie Graham (su AJS).

Classe 500 (Senior TT)Modifica

75 piloti alla partenza, 52 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Geoff Duke   Norton 2h 51' 45,6"
media 148,7 km/h
8
2   Artie Bell   Norton + 2' 40,0" 6
3   Johnny Lockett   Norton + 3' 36,8" 4
4   Leslie Graham   AJS + 4' 06,4" 3
5   Harold Daniell   Norton + 4' 45,4" 2
6   Reg Armstrong   Velocette +10' 45,8" 1
7   Dickie Dale   Norton +11' 30,0"
8   Cromie McCandless   Norton +11' 34,0"
9   Jack Brett   Norton +12' 07,6"
10   Harry Hinton   Norton +12' 39,8"

Classe 350 (Junior TT)Modifica

100 piloti alla partenza, 64 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Artie Bell   Norton 3h 03' 35,0"
media 138,9 km/h
8
2   Geoff Duke   Norton + 1' 17,0" 6
3   Harold Daniell   Norton + 4' 21,0" 4
4   Leslie Graham   AJS + 4' 28,8" 3
5   Ted Frend   AJS + 5' 21,4" 2
6   Johnny Lockett   Norton +6' 43,2" 1
7   Dickie Dale   AJS + 7' 06,2"
8   Cromie McCandless   Norton + 8' 41,6"
9   Ken Bills   Velocette + 8' 53,0"
10   Harry Hinton   Norton + 9' 43,4"

Classe 250 (Lightweight TT)Modifica

25 piloti alla partenza, 12 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Dario Ambrosini   Benelli 3h 22' 58,0"
media 125,7 km/h
8
2   Maurice Cann   Moto Guzzi + 0' 00,2" 6
3   Ron Mead   Velocette + 6' 40,0" 4
4   Roland Pike   Rudge +10' 47,0" 3
5   Len Bayliss   LB Special +18' 35,0" 2
6   Arnold Jones   Moto Guzzi +19' 43,2" 1
7   Sven-Aage Sørensen   Excelsior +25' 15,0"
8   Frank Cope   AJS +27' 36,0"
9   Robert Edwards CTS +32' 49,0"
10   Norman Webb   Excelsior +34' 02,0"

Altre categorieModifica

Anche questa edizione vede lo svolgersi di alcune gare nazionali riservate a moto di serie
Di seguito i vincitori:

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1950
           
 

Edizione precedente:
1949
Tourist Trophy
Altre edizioni
Edizione successiva:
1951