Tower Gateway

DLR roundel.svg Tower Gateway
Tower Gateway DLR stn entrance 2009.JPG
L'ingresso della stazione
Stazione della Docklands Light Railway di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 1987
Stato In uso
Linea Docklands Light Railway
Localizzazione Città di Londra, Londra
Tipologia Stazione sopraelevata, terminale
Interscambio
Mappa di localizzazione: Londra
Tower Gateway
Tower Gateway
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°30′37.44″N 0°04′28.56″W / 51.5104°N 0.0746°W51.5104; -0.0746

Tower Gateway è una stazione della linea Docklands Light Railway che si trova nei pressi della Torre di Londra. È il capolinea occidentale, nonché l'unica stazione, dell'omonima diramazione. La stazione successiva in direzione est è Shadwell.

StoriaModifica

La stazione venne aperta il 31 agosto 1987[1] come capolinea occidentale del sistema DLR iniziale ed è la stazione più vicina al centro di Londra.

L'estensione della DLR fino a Bank, aperta nel 1991[1], si discosta dal percorso originale tra Tower Gateway e Shadwell, la stazione successiva a est. La linea scende di livello con una ripida rampa non lontano dall'estremità orientale delle piattaforme, da cui è chiaramente visibile.

In linea con la filosofia della DLR originale, Tower Gateway è un terminale sopraelevato. Una volta costruita, la stazione aveva due binari ed un incrocio; all'apertura dell'estensione verso Bank, la sua importanza è stata sostanzialmente ridotta. Prima della ricostruzione avvenuta in tale occasione l'impianto disponeva di una piattaforma abbastanza stretta e centrale.

Altre modifiche importanti furono apportate in occasione dei lavori avviati il 30 giugno 2008, che comportarono la chiusura della stazione fino al 2 marzo 2009. Durante tale periodo, Tower Gateway è stata ricostruita come un terminale con un solo binario per consentire l'utilizzo di treni di tre elementi. Ora l'impianto presenta una piattaforma su ciascun lato del treno, uno per passeggeri in arrivo e l'altra per le partenze.[2]

La stazione oggiModifica

Tower Gateway si trova a pochi passi dalle stazioni di Tower Hill e Fenchurch Street. L'accesso al livello della strada dalle Minories avviene tramite scale mobili, scale normali o ascensore all'estremità occidentale della stazione. Un passaggio pedonale collega la stazione con la stazione della metropolitana di Tower Hill, il suo più stretto collegamento con la metropolitana di Londra. Uno stretto ingresso a scale secondario si trova all'estremità orientale della piattaforma, notevolmente migliorata in seguito ai lavori condotti nei primi anni del Duemila, e scende a Mansell Street, collegandola con il limite orientale del distretto finanziario di Londra e con gli isolati edificati intorno ai St Katharine Docks.

Tower Gateway funge da capolinea per i servizi verso la stazione di Beckton, a minor traffico: viaggi verso altri rami della DLR normalmente richiedono di cambiare treno.

InterscambiModifica

Tower Gateway è collocata nell'ambito dell'Area 1 della Travelcard, un tesserino che serve per viaggiare senza dover acquistare ogni volta i biglietti.

  In corrispondenza dell'impianto è possibile l'interscambio con le London bus route 15, 42, 78, RV1 e con la night route N15.[3]

È ammesso l'interscambio con le vicine stazioni di Tower Hill della metropolitana di Londra e con la stazione di Fenchurch Street della National Rail.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Clive's Underground Line Guides - Docklands Light Railway, su davros.org. URL consultato il 21 novembre 2018.
  2. ^ (EN) Revamped Tower Gateway station to open early, su Transport for London, 2 marzo 2009. URL consultato il 21 novembre 2018.
  3. ^ (EN) Tower Gateway - Bus [collegamento interrotto], su Transport for London. URL consultato il 21 novembre 2018.
  4. ^ (EN) Out-of-Station Interchanges (XLSX), su Transport for London. URL consultato il 19 novembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica