Apri il menu principale
Toxic Holocaust
Toxic Holocaust.jpg
Toxic Holocaust a San Pietroburgo nel 2014
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereThrash metal
Periodo di attività musicale1999 – in attività
EtichettaRelapse Records
Album pubblicati7
Studio5
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

I Toxic Holocaust sono una band thrash metal statunitense originaria di Portland, Oregon. Nel 2008 hanno firmato per la casa discografica Relapse Records. Il loro suono è definibile thrash metal/punk metal molto crudo e rapido con caratteristiche vocali riprese dal black metal.

Indice

BiografiaModifica

La band viene formata nel 1999 dal cantante/chitarrista Joel Grind. Prima di fondare i Toxic Holocaust, Joel Grind aveva suonato in altre due band a tempo pieno: i Grave Mistake, una band horrorcore/death punk del Maryland, e i The Rapists, una band hardcore punk fortemente influenzata da Discharge e GBH. All'inizio era una one-man band in cui Joel suonava tutti gli strumenti e per i live venivano assunti turnisti. Gran parte del materiale prima del terzo album An Overdose of Death... veniva registrato nella camera da letto di Grind.

FormazioneModifica

AttualeModifica

  • Joel Grind – voce, chitarra (1999-presente), basso, batteria (1999-2008)
  • Phil Zeller – basso (2008-presente)
  • Nick Bellmore – batteria (2009-presente)

Ex componentiModifica

  • Donny Paycheck – batteria
  • Al Positions – batteria (2008-2009)
  • Paul Barke – chitarra solista (2008)

CronologiaModifica

 

DiscografiaModifica

Album studioModifica

Album dal vivoModifica

CompilationModifica

EPModifica

  • 2006 – Reaper's Grave

SplitModifica

  • 2001 – Toxic Holocaust/Oprichniki
  • 2002 – Implements of Mass Destruction / Nuclear Apocalypse:666
  • 2004 – Outbreak of Evil
  • 2004 – Thrashbeast From Hell
  • 2005 – Blasphemy, Mayhem, War
  • 2006 – Don't Burn the Witch...
  • 2008 – HRPS Vol.1
  • 2008 – Speed n' Spikes Volume 1
  • 2012 – Toxic Waste, insieme ai Municipal Waste

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN187306472 · LCCN (ENno2011150104 · WorldCat Identities (ENno2011-150104