Apri il menu principale

Toy Story 4

Film d'animazione del 2019 diretto da Josh Cooley
Toy Story 4
Toy Story 4.jpg
Woody presenta Forky ai giocattoli
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2019
Durata100 min[1]
Rapporto2,39:1
Genereanimazione, commedia, avventura
RegiaJosh Cooley
SoggettoJohn Lasseter, Pete Docter, Andrew Stanton, Lee Unkrich
SceneggiaturaStephany Folsom
ProduttoreJonas Rivera, Mark Nielson
Produttore esecutivoJohn Lasseter, Pete Docter
Casa di produzioneWalt Disney Pictures, Pixar Animation Studios
MusicheRandy Newman[2]
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Toy Story 4 è un film d'animazione del 2019 diretto da Josh Cooley.

Si tratta del quarto lungometraggio della serie cinematografica Toy Story, dopo Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995), Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999), e Toy Story 3 - La grande fuga (2010). È prodotto da Pixar Animation Studios e distribuito da Walt Disney Pictures.

L'uscita del film nei cinema, in RealD Cinema, Dolby Cinema, e IMAX 3D, è prevista nelle sale statunitensi per il 21 giugno 2019 e in quelle italiane per il 26 giugno dello stesso anno.

Indice

Trama

Dopo la partenza di Andy per il college nel film precedente, Woody e gli altri giocattoli vivono adesso nella casa di Bonnie. Tuttavia, l'arrivo di un nuovo giocattolo di nome Forky nella stanza della bambina porterà Woody e gli altri verso una nuova avventura.[3] Infatti durante la storia Woody si vedrà nuovamente separato dal gruppo, per recuperare Forky (che si è perso). Durante il viaggio di ritorno Woody incontrerà nuovi personaggi (come Ducky, Bunny, Gabby Gabby e Duke Caboom) e ri-incontrerà la sua vecchia fiamma e amica Bo Peep.

Personaggi

 Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Toy Story.
  • Woody: è il pupazzo di uno sceriffo, protagonista del film; era il giocattolo preferito di Andy, e per questo ha ottenuto il ruolo di leader di tutti i giocattoli. In questo film avrà di nuovo a che fare, dopo molti anni, con la sua vecchia fiamma Bo Beep.
  • Buzz Lightyear: è uno Space Ranger del comando stellare, grande amico di Woody. È un giocattolo in plastica con voce elettronica, ali, laser (un LED) e un reattore.
  • Jessie: è una cowgirl grande amica di tutti, soprattutto del suo cavallo Bullsye.
  • Rex: è un pauroso T-rex giocattolo.
  • Slinky Dog: è un cane bassotto con una molla al posto del busto, grande amico di Woody, Rex, Hamm e di tutti gli altri.
  • Hamm: è un salvadanaio a forma di maiale, grande amico di tutti i personaggi.
  • Mr. Potato: è un pupazzo di Mr. Potato Head della Hasbro, Inc. È una testa a forma di patata da cui si possono staccare tutti i componenti della faccia. È sposato con Mrs. Potato. In origine, Don Rickles avrebbe dovuto riprendere il ruolo; tuttavia il comico è morto il 6 aprile 2017[4] e il suo rappresentante ha confermato che non ha registrato alcuna battuta per il film.[5] Tuttavia, il regista Josh Cooley ha poi dichiarato che Mr. Potato avrà comunque la voce di Rickles anche in Toy Story 4[6], utilizzando i dialoghi d'archivio registrati in passato da Rickles.
  • Bo Peep: è una bambola di una pastorella, che ricompare dopo l'assenza nel terzo film. È una vecchia fiamma di Woody.
  • Forky: è un cucchiaio-forchetta usa e getta che Bonnie ha trasformato in un giocattolo.

Produzione

Nel giugno del 2010 Tom Hanks rivela che Toy Story 4 era in fase di produzione, con un'uscita fissata al 2015, ma la notizia venne smentita successivamente dal regista di Toy Story 3, Lee Unkrich che considerava la trilogia di Toy Story ormai conclusa.

Tuttavia nel gennaio del 2011 e nel 2012 nuove voci di corridoio volevano che un quarto capitolo della saga fosse in fase di realizzazione ma la notizia venne smentita dalla Disney stessa nel gennaio del 2013.

Nel novembre del 2014, la Walt Disney Pictures durante una riunione con gli azionisti annuncia insieme alla Pixar Animation Studios che Toy Story 4 si farà e che uscirà il 16 giugno del 2017 con John Lasseter alla regia del film e con Rashida Jones e Will McCormack alla sceneggiatura, da una storia originale firmata da John Lasseter, Pete Docter, Andrew Stanton e Lee Unkrich. Il film venne descritto come uno spin-off della saga cinematografica scollegato dalla trilogia che avrebbe visto Woody (Tom Hanks) e Buzz (Tim Allen) alla ricerca della pastorella Bo-Peep scomparsa prima degli eventi del terzo capitolo della saga e venne riconfermato il ritorno di Annie Potts come doppiatrice della pastorella di porcellana.

Nel marzo del 2015 Jim Morris della Pixar ha dichiarato che il quarto capitolo della saga sarà una storia d'amore. A marzo venne sempre annunciato da Variety che Josh Cooley, animatore di Inside Out venne nominato come co-regista del film.

Ad ottobre 2015, il film venne rinviato a giugno 2018 e il suo posto venne preso da Cars 3 che sarebbe uscito nell'estate 2017.

Ad ottobre del 2016 il film subisce un nuovo rinvio a giugno 2019 e il suo posto nell'estate 2018 viene preso da Gli Incredibili 2.

Al D23 Expo di luglio 2017 il regista John Lasseter decide di abbandonare la regia della pellicola cedendo il posto a Josh Cooley. Come produttore viene nominato Jonas Rivera che aveva portato alla luce film quali Up e Inside Out. Venne anche annunciato il ritorno dei doppiatori dei vecchi personaggi: Tom Hanks, Tim Allen, Annie Potts, Joan Cusack, Estelle Harris, John Ratzenberger, Blake Clark, Wallace Shawn, Jeff Pidgeon, Bonnie Hunt, Jeff Garlin, Timothy Dalton, Kristen Schaal, Bud Luckey e Lori Alan.

Nel novembre del 2017 Rashida Jones e Will McCormack lasciano il progetto per divergenze produttive con la Pixar e vengono sostituiti dalla sceneggiatrice Stephany Folsom, che rielabora metà della sceneggiatura.

Nel novembre del 2018 vengono pubblicati i primi due teaser trailer e confermati tre nuovi doppiatori: Tony Hale, Jordan Peele e Keegan-Michael Key nei panni di nuovi personaggi Forky, Ducky e Bunny. Sempre a novembre 2018 venne annunciato da Tim Allen che Keanu Reeves è entrato nel cast del film, come voce di Duke Caboom.

Il 28 marzo 2019, dopo l'uscita del nuovo trailer internazionale del film, viene annunciato che Madeleine MCGraw sostituirà Emily Hanh nel ruolo di Bonnie Anderson e che la voce di Mister Potato Don Rickles sarà presente nel film grazie a dialoghi non utilizzati e registrati nei precedenti film dall'attore.

Colonna sonora

La colonna sonora del film è stata composta e interpretata, come per i precedenti capitoli della saga, da Randy Newman. In italiano, invece, le canzoni sono interpretate da Riccardo Cocciante (come nei precedenti capitoli) e dal duo Benji e Fede.

Promozione

Il primo poster del film è stato mostrato in occasione del D23 Expo 2015 insieme ai primi poster per Cars 3 e Gli Incredibili 2.[7] Durante il CineEurope 2018 sono state mostrate alcune prime immagini del film.[8] Il primo teaser trailer del film, insieme alla prima locandina ufficiale, è stato pubblicato il 12 novembre 2018,[9] seguito poche ore dopo da un secondo filmato promozionale in cui sono stati introdotti i personaggi di Ducky e Bunny.[10]

Il 28 gennaio 2019 vengono pubblicati un nuovo poster promozionale e un breve filmato nei quali viene confermata la presenza di Bo Peep nel film.[11] Il 4 febbraio, in occasione della 53ª edizione del Super Bowl, viene pubblicato un nuovo teaser trailer del film.[12]

Il primo trailer del film è stato distribuito il 19 marzo 2019.[13] Il secondo trailer promozionale è stato pubblicato il 27 marzo in lingua originale[14] e l'8 aprile doppiato in italiano.[15]

Distribuzione

Il film sarebbe inizialmente dovuto essere distribuito nei cinema il 16 giugno 2017,[16] ma è stato posticipato al 15 giugno 2018 in favore dell'uscita di Cars 3.[17] La data d'uscita del film è stata poi spostata nuovamente al 21 giugno 2019, per lasciare spazio nel 2018 a Gli Incredibili 2, che si trovava ad uno stato più avanzato della produzione,[18] mentre in Italia l'uscita è prevista per il 26 giugno 2019.[15] Il film sarà distribuito anche in formato IMAX.[19]

Toy Story 4 sarà uno dei primi nuovi film ad essere distribuito sul servizio di streaming Disney+, insieme a Frozen II - Il segreto di Arendelle e Il re leone.[20]

Accoglienza

Il film è stato accolto positivamente dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ottiene il 100% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 8,6 su 10 basato su 51 critiche,[21] mentre su Metacritic ha un punteggio di 85 su 100 basato su 23 recensioni.[22]

Riconoscimenti

Note

  1. ^ (EN) TOY STORY 4, su British Board of Film Classification. URL consultato il 13 giugno 2019.
  2. ^ (EN) Dominick Cross, Newman on Putin, people, politics, music, su The Daily Advertise, 26 febbraio 2016.
  3. ^ Paolo Armelli, Toy Story 4, ecco teaser e trama del nuovo film animato, su wired.it, Wired, 12 novembre 2018. URL consultato il 13 novembre 2018.
  4. ^ Master of the insult: Comedian Don Rickles dies at 90, su USA Today, 6 aprile 2017. URL consultato il 7 aprile 2017 (archiviato il 7 aprile 2017).
  5. ^ Don Rickles Had Not Recorded His Role in 'Toy Story 4', su The Hollywood Reporter, 8 aprile 2017. URL consultato l'8 aprile 2017 (archiviato il 9 aprile 2017).
  6. ^ (EN) Charlie Ridgely, 'Toy Story 4' Director Confirms Don Rickles Is Voicing Mr. Potato Head, su comicbook.com, 28 marzo 2019. URL consultato il 29 marzo 2019.
  7. ^ (EN) Silas Lesnick, D23: Incredibles 2, Cars 3 and Toy Story 4 Posters! Read more at https://www.comingsoon.net/movies/news/472067-d23-incredibles-2-cars-3-and-toy-story-4-posters#mRzhGQxi5ylIQtbz.99, su comingsoon.net, 14 agosto 2015.
  8. ^ (EN) Alex Ritman, CineEurope: Disney Offers Glimpses of 'Toy Story 4,' 'Avengers 4,' 'Wreck-It Ralph 2', su hollywoodreporter.com, The Hollywood Reporter, 13 giugno 2018.
  9. ^ (EN) Spencer Perry, The Toy Story 4 Teaser Trailer is Here!, su comingsoon.net, 12 novembre 2018.
  10. ^ Domenico Misciagna, Toy Story 4, un nuovo divertente teaser trailer italiano, su Comingsoon.it, 13 novembre 2018.
  11. ^ Beatrice Pagan, Toy Story 4: Bo ritorna in azione nel nuovo poster del film, su Multiplayer.it, 28 gennaio 2019. URL consultato il 28 gennaio 2019.
  12. ^ NewsBot21, Ecco il trailer di Toy Story 4 mostrato durante il Super Bowl, su Lega Nerd, 4 febbraio 2019. URL consultato il 4 febbraio 2019.
  13. ^ Toy Story 4: ecco finalmente il trailer ufficiale!, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 marzo 2019.
  14. ^ Matteo Regoli, Toy Story 4: pubblicati un nuovo trailer e un nuovo poster ufficiale, su cinema.everyeye.it, 27 marzo 2019. URL consultato l'8 aprile 2019.
  15. ^ a b Fabio Mucci, La Disney pubblica il nuovo trailer italiano di Toy Story 4, su cinema.everyeye.it, 8 aprile 2019. URL consultato l'8 aprile 2019.
  16. ^ (EN) Marc Graser, Pixar’s ‘Toy Story 4’ Set to Play in Theaters in 2017, su variety.com, Variety, 6 novembre 2014.
  17. ^ (EN) Pamela McClintock, 'Cars 3' and 'Incredibles 2' Get Release Dates, 'Toy Story 4' Bumped a Year, su hollywoodreporter.com, The Hollywood Reporter, 8 ottobre 2015. URL consultato il 12 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 20 aprile 2016).
  18. ^ (EN) Pamela McClintock, 'The Incredibles 2' Moves Up to Summer 2018; 'Toy Story 4' Pushed to 2019, su hollywoodreporter.com, The Hollywood Reporter, 26 ottobre 2016.
  19. ^ (EN) Etan Vlessing, Disney Renews Film Slate Deal With Imax Through 2019, su hollywoodreporter.com, The Hollywood Reporter, 22 febbraio 2017.
  20. ^ (EN) James Whitbrook, Disney Is Planning to Pull All of Its Movies From Netflix and Start Its Own Streaming Service [Updated], su io9, 8 agosto 2017.
  21. ^ (EN) Toy Story 4, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 13 giugno 2019.  
  22. ^ (EN) Toy Story 4, su Metacritic, CBS Interactive Inc.. URL consultato il 13 giugno 2019.  

Altri progetti

Collegamenti esterni