Apri il menu principale
Toyota Camry
1982 Toyota Camry 01.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Toyota
Tipo principale berlina
Altre versioni familiare, coupé
Produzione dal 1982
Sostituisce la Toyota Corona
Altre caratteristiche
Altro
Altre antenate Toyota Avensis (Europa)
Stessa famiglia Daihatsu Altis
Toyota Sienna, Previa e Highlander
Lexus ES
Auto simili Chevrolet Malibu
Chrysler 200
Ford Fusion
Honda Accord
Kia Optima
Mazda 6
Nissan Altima
1982 Toyota Camry 02.jpg

La Toyota Camry è un'automobile costruita dalla casa automobilistica giapponese Toyota a partire dal 1982. Aggiornata nel corso degli anni, è giunta alla ottava serie nel 2012. È la berlina più venduta negli Stati Uniti d'America dal 1997 quando ha spodestato da quella particolare classifica la Ford Taurus[1].

Il contestoModifica

Il nome Camry è stato presentato per la prima volta dalla Toyota nel 1978 e si riferiva alla versione berlina 3 volumi della Toyota Celica; dal 1982 è diventata una serie autonoma da quella della progenitrice.

 
La versione a 5 porte

La prima serie, con denominazione progettuale di V10, ha preso avvio nel marzo del 1982 nell'impianto Toyota di Tsutsumi a Toyota (Aichi)[2]. La modifica principale rispetto alla Celica Camry è stata il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore, sempre con il motore anteriore.

Era disponibile sia in versione berlina 3 volumi che in berlina 5 porte (hatchback) e con propulsori di cilindrata compresa tra i 1,8 e i 2,0 l, sia in versione a benzina che diesel. Dopo un restyling avvenuto nel 1984, la prima serie restò in produzione sino al 1986.

Dall'inizio del 1983 iniziò anche l'esportazione negli Stati Uniti d'America dove, fino al 1985 ne vennero venduti 128.000 esemplari[3].

Settima serie: XV50 (2011-2018)Modifica

La settima serie di Camry è stata presentata il 23 agosto 2011 e pochi giorni dopo viene presentata anche la versione da competizione alla Nascar Sprint Cup Series 2011 il 27 agosto 2011. In Giappone viene venduta dal 5 settembre 2011 e negli Stati Uniti alla fine dello stesso mese. L'interno ha ricevuto un importante restyling derivato dalla vecchia XV40, mentre l'esterno ha ricevuto lamierati inediti e uno stile più spigoloso. La gamma motori è composta dal 2,5 litri 2AR-FE 4 cilindri e 3,5 litri 2GR-FE V6. La potenza per la 2.5 2AR-FE è stata aumentata a 133 kW (178 CV) mentre la potenza per il V6 è rimasta invariata.

La XV50 è la prima Camry ad essere offerta negli Stati Uniti senza cambio manuale. Il cambio automatico a 6 marce inoltre solo sui modelli SE è dotato palette dietro al volante. Il cambio CVT è offerto su modelli ibridi. In Giappone, la nuova Camry è venduta presso la rete di concessionarie Toyota Corolla Store.

Ottava serie: XV70 (dal 2017)Modifica

Nel 2017 nasce la Camry XV70 che, oltre che nei mercati classici, è venduta per la prima volta in Europa, dove debutta nell'aprile 2019 per sostituire la Avensis.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Inside Line: Ford Taurus/Mercury Sable, 18 aprile 2003. URL consultato il 13 dicembre 2016 (archiviato dall'originale il 15 giugno 2006).
  2. ^ (EN) General Status of Plants in Japan - Tsutsumi Plant, su toyota-global.com. URL consultato il 13 dicembre 2016.
  3. ^ (EN) Development of Front-Wheel Drive Vehicles, su toyota-global.com. URL consultato il 13 dicembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh87001985
  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili