Toyota Verso

autovettura del 2009 prodotta dalla Toyota

La Toyota Verso è un'autovettura del tipo monovolume compatta prodotta dalla casa automobilistica giapponese Toyota a partire dal 2009. Nel 2018 è stata diffusa la notizia dell'interruzione della sua produzione in Turchia[2].

Toyota Verso
Toyota Verso 20090614 front.JPG
Descrizione generale
CostruttoreGiappone  Toyota
Tipo principaleMonovolume
Produzionedal 2009 al 2018
Sostituisce laToyota Corolla Verso
Sostituita daToyota Prius+
Euro NCAP (2010[1])5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza4440 mm
Larghezza1790 mm
Altezzada 1620 a 1630 mm
Passo2780 mm
Massada 1420 a 1615 kg
Altro
AssemblaggioAdapazarı, Sakarya, Turchia
Guangzhou, Cina
Altre antenateToyota Avensis Verso
Stessa famigliaToyota Auris e Corolla
Auto similiCitroën C4 Picasso
Fiat Multipla
Mazda 5
Opel Zafira
Renault Scénic
Volkswagen Touran
Toyota Verso 20090614 rear.JPG

Il contestoModifica

Presentata al Salone dell'automobile di Ginevra edizione 2009 la Verso sostituisce la terza e ultima generazione di Corolla Verso e coglie l'eredità di modelli usciti di scena già alcuni anni prima dalla gamma Toyota come l'Avensis e la Yaris entrambe nella versione Verso. Il design frutto del Centro Stile Toyota francese segue la corrente inaugurata dalle ultime Avensis e Auris caratterizzato da un frontale dotato di un paraurti di grandi dimensioni che possiede un andamento a U, le fiancate caratterizzate da una nervature che parte dalle ruote anteriori e raggiunge il tetto mentre la coda è caratterizzata da fari dotati di tecnologia luminosa a Led a sfondo trasparente. Il coefficiente di resistenza aerodinamica risulta contenuto nel valore di 0,295.

Lo spazio interno è stato studiato per offrire la massima flessibilità grazie ai sette posti di serie che si possono reclinare in modo da ottenere un vano di carico perfettamente piatto[3]. La plancia di inedito disegno è caratterizzata dalla strumentazione centrale leggermente orientata verso il guidatore. Le plastiche scure sono assemblate con una notevole cura mentre spiccano i numerosi vani portaoggetti e l'hard disk da 40 GB del sistema audio dotato di ingresso MP3 e interfaccia USB.

Curata la sicurezza grazie all'adozione di 7 airbag presenti di serie per gli allestimenti base mentre le versioni di punta sono equipaggiate con 9 airbag. Di serie il controllo elettronico della stabilità e trazione, l'ABS, il controllo della coppia sterzante e l'hill holder. I poggiatesta attivi e il frontale studiato per ridurre i traumi da investimento pedone sono stati studiati appositamente per migliorare i risultati nei crash test dell'Euro NCAP dove ha ottenuto 5 stelle[1].

La Verso utilizza il telaio space-frame debuttato nel 2007 con la Toyota Auris e utilizzato anche dalla decima serie di Toyota Corolla non importata in Italia. Le sospensioni anteriori sono configurate come McPherson mentre le posteriori adottano il classico schema a ponte torcente. I freni anteriori e posteriori sono a disco.

Restyling 2013Modifica

 
Verso Restyling del 2014

All'inizio dell'estate del 2013, una versione rivista della Verso è stata introdotta con un frontale esteticamente rivisto, con un design più moderno e in linea con i modelli contemporanei della casa nipponica. Questo è ora ispirato a quello della Auris di seconda generazione. La coda è stata modificata solo marginalmente e tecnicamente la Verso è rimasto in gran parte invariata.

Dall'inizio del 2014, per completare la gamma dei modelli, è stato introdotto un 1.6 litri turbodiesel.[4]

MotorizzazioniModifica

I propulsori completamente nuovi sono stati sviluppati riducendo al minimo possibile i consumi e le emissioni inquinanti nel pieno rispetto della tecnologia Toyota Optimal Drive; in particolare i turbodiesel common rail sono dotati di filtro attivo antiparticolato di serie e di iniettori piezoelettrici molto più precisi rispetto alle precedenti motorizzazioni dotate degli iniettori a solenoide. Con la Verso è stato possibile abbinare anche una nuova trasmissione automatica sequenziale al motore 2.2 D-CAT 16V da 150 cavalli e di rispettare la normativa antinquinamento Euro 5. Il potente motore 2.2 da 177 cavalli invece dispone del cambio manuale a 6 rapporti e di 400 Nm di coppia massima. Il piccolo 2 litri D-4D è stato rivisto e potenziato, rispetto l'unità presente sulla Corolla Verso, di 10 cavalli e riomologato Euro 5 grazie al filtro DPF di serie.

I motori benzina Valvematic, totalmente nuovi, sfruttano la doppia fasatura variabile delle valvole (Dual VVT-I) migliorando la risposta del motore e i consumi. Il piccolo 1.6 dispone di 132 cavalli mentre il 1.8 sale a 147 cavalli. Quest'ultimo è disponibile sia con trasmissione manuale a 6 rapporti, sia abbinato ad un automatico a variazione continua Multitronic S con la possibilità di selezionare in modalità sequenziale 7 rapporti. A differenza dei motori diesel, i benzina sono omologati Euro 4.

Dal 2014 Toyota ha introdotto anche il motore diesel 1.6 D-4D di derivazione BMW da 112 cavalli e 270 Nm di coppia. Rispetto al 2.0 D-4D il nuovo motore perde poco più di una dozzina di cavalli (112 CV invece di 126) e un po' di coppia (270 Nm invece di 310).[5]

Riepilogo caratteristicheModifica

Modello Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza
kW (CV)
Coppia max.
N·m/rpm
Emissioni CO2
(g/km)
Acceler.
0–100 km/h
Velocità max
(km/h)
Consumo medio
(km/l)
1.6 Valvematic 16V 4 cilindri in linea, Dual VVT-I, benzina 1598 97 (132) 160/4400 158 11"7 185 14,9
1.8 Valvematic 16V 1798 108 (147) 180/4000 162 10"4 190 14,5
1.8 Valvematic 16V auto 164 11"1 185 14,3
1.6 D4-D 16V 4 cilindri in linea, filtro DPF, Diesel 1598 82 (112) 270/1750 119 12"7 22,2
2.0 D-4D 16V 1998 93 (126) 310/1800 146 11"3 17,9
2.2 D-CAT 16V auto 2231 100 (136) 340/2000 178 10"1 195 14,7
2.2 D-CAT 16V 130 (177) 400/2000 159 8"7 210 16,7

NoteModifica

  1. ^ a b Test Euro NCAP del 2010, su euroncap.com, Euro NCAP. URL consultato il 6 novembre 2016.
  2. ^ Toyota ferma la vendita della monovolume Verso in Europa, su ansa.it, 17 agosto 2018. URL consultato il 29 ottobre 2019.
  3. ^ Primo video ufficiale della nuova Toyota Verso, su autoblog.it, 1º aprile 2009. URL consultato il 6 novembre 2016.
  4. ^ Toyota Verso restyling, su automoto.it, 19 settembre 2012. URL consultato il 4 novembre 2016.
  5. ^ Toyota Verso, la prima col motore diesel di origine BMW. I sette posti sono di serie, su Il Fatto Quotidiano, 11 febbraio 2014. URL consultato il 4 novembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili