Apri il menu principale
Trafford Leigh-Mallory
Air Chf Mshl Leigh-Mallory.jpg
11 luglio 1892 – 14 novembre 1944
Nato aMobberley, Cheshire
Morto aAlpi francesi
Cause della morteIncidente aereo
Dati militari
Paese servitoRegno Unito Regno Unito
Forza armataRoyal Air Force
Anni di servizio1914-1944
GradoAir Chief Marshal
GuerrePrima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
Comandante diFighter Command
DecorazioniCavaliere commendatore dell'Ordine del Bagno
Distinguished Service Order con una barra
voci di militari presenti su Wikipedia

Trafford Leigh-Mallory (Mobberley, 11 luglio 1892Alpi francesi, novembre 1944) è stato un militare inglese.

Prestò servizio nella Royal Air Force dal 1914 al 1944. Morì nel 1944 sulle Alpi francesi insieme alla moglie e a tutte le altre persone con cui stava viaggiando in un aereo che si schiantò al suolo.

Ha comandato il 12º Gruppo della RAF. che difendeva le Midlands e l'East Anglia. È stato il comandante delle forze aeree alleate durante lo sbarco in Normandia.

Indice

BiografiaModifica

Trafford Leigh-Mallory era figlio di Herbert Leigh Mallory, rettore di Mobberly ed era anche il fratello minore di George Mallory, il famoso alpinista scomparso sull'Everest. Fu educato ad Haileybury e al Magdalene College di Cambridge, dove fu membro del circolo letterario. Qui incontrò Arthur Tedder, il futuro maresciallo della Royal Air Force. Ottenne il suo baccalaureato in legge e si associò allo Inner Temple a Londra con l'obbiettivo di divenire un barrister quando nel 1914 scoppiò la guerra.

Prima guerra mondialeModifica

Leigh-Mallory si arruolò immediatamente, da volontario, nella Territorial Army, nel battaglione del Reggimento reale di Liverpool (King's (Liverpool Regiment) come soldato semplice. Fu subito nominato ufficiale e inviato al reggimento Lancashire Fusiliers per un corso ufficiali mentre il suo battaglione si imbarcò. Nella primavera del 1915 arrivò al fronte con il South Lancashire Regiment e fu ferito durante un attacco nel corso della Seconda battaglia di Ypres. Tornato in Inghilterra sposò Doris Sawyer, con cui ebbe due figli.

Battaglia d'InghilterraModifica

Nonostante la sua scarsa esperienze nei caccia, Leigh-Mallory fu nominato comandante del 12° Group della Raf e si dimostrò un energico organizzatore ed un leader. Il 1º novembre 1938, fu promosso Air Vice-Marshal, uno degli ufficiali più giovani con questo grado allora nella RAF. Era molto apprezzato dal suo staff, ma le sue relazioni con il comando della sua base erano tese.

Il 12° Group ed il "Big Wing"Modifica

Durante la Battaglia d'Inghilterra, Leigh-Mallory entrò in disaccordo con il Air Vice-Marshal Keith Park, il comandante dell'11° Group. Park, che era responsabile della difesa dell'Inghilterra sud-orientale e di Londra, si lamentava che il 12° Group non faceva abbastanza per proteggere i campi di aviazione nel sud-est. Leigh-Mallory, d'altro lato, aveva progettato assieme allo Squadron Leader Douglas Bader una formazione di combattimento, nota come Big Wing - che usavano, con un certo anche se piccolo successo per andare a caccia dei bombardieri della Luftwaffe.

Dopo la battaglia d'Inghilterra il maresciallo capo dell'aria Charles Portal, il nuovo Chief of the Air Staff, che condivideva le opinioni di Leigh-Mallory, rimosse Park e Dowding dai lor incarichi. Leigh-Mallory sostituì Park come comandante dell'11° Group. Essendo stato il beneficiario dei cambiamenti nel comando, Leigh-Mallory fu accusato di aver organizzato un complotto per prendere il posto di Dowding.

NoteModifica


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57705216 · ISNI (EN0000 0000 5178 0802 · LCCN (ENnr93022362 · GND (DE129926256 · WorldCat Identities (ENnr93-022362