Trappola

pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Una trappola è un dispositivo o una tattica atta a recare ferite, catturare, rivelare o disturbare un intruso. Le trappole possono essere oggetti fisici, come gabbie o tagliole, oppure concetti metaforici. Il termine indica anche un antico gioco di carte.

GeografiaModifica

  Italia

Trappole fisicheModifica

Esempi di trappole fisiche, usualmente meccaniche, includono:

Trappole metaforicheModifica

  • Trappola cognitiva – trappola in cui il cervello cade a causa di automatismi ed euristiche insufficienti a gestire le situazioni particolari
  • Trappola della liquidità – concetto economico che implica un'economia stagnante e bassi tassi di interesse
  • Trappola del canarino – un metodo utilizzato per ottenere informazioni con l'inganno
  • Speed trap – termine inglese che definisce una tecnica di "cattura" della velocità utilizzato soprattutto nelle corse automobilistiche
  • Trappola di inattività – un fenomeno con il quale le politiche sociali rendono la gente dipendente dall'assistenza dello Stato
  • Honey trap – termine inglese con cui viene definita un'operazione di inganno al fine di attirare la vittima in una trappola
  • Honeypot – componente hardware o software usato come trappola per pirati informatici
  • Trappola di equilibrio di alto livello – un concetto utilizzato per spiegare perché la Cina non attraverserà mai un proprio periodo di Rivoluzione Industriale

AltroModifica

  • Trappola strutturale – in geologia, formazione rocciosa in cui possono essere trovati idrocarburi liquidi o gassosi
  • Trappola chimica – in chimica analitica, particolare composto utile per facilitare la rivelazione di certe molecole
  • Trappola magneto-ottica (MOT) – dispositivo sperimentale che utilizza fasci laser in combinazione con un quadrupolo magnetico per intrappolare e raffreddare dei vapori di atomi neutri

Pagine correlateModifica

Altri progettiModifica