Trattato di Bučač

Il trattato di Bučač fu firmato il 18 ottobre 1672[1] a Buczacz (oggi Bučač, Ucraina) tra la Confederazione polacco-lituana sotto il re Michele Korybut Wiśniowiecki, che non fu in grado di formare un esercito adeguato, e da un lato l'Impero ottomano, che concluse la prima fase della guerra polacco-ottomana (1672-1676).

Trattato di Bučač
Polish–Lithuanian Commonwealth as a fief of the Ottoman Empire 1672-1676.PNG
Confederazione polacco-lituana 1672-1676
ContestoPrima fase della guerra polacco-ottomana (1672-1676).
Firma16 ottobre 1672
LuogoBučač
PartiChorągiew królewska króla Zygmunta III Wazy.svg Confederazione polacco-lituana
Impero ottomano Impero ottomano
FirmatariConfederazione polacco-lituana e Impero ottomano
voci di trattati presenti su Wikipedia

In base al trattato la Polonia:

Le ostilità sarebbero riprese già nella primavera del 1673 poiché il Sejmik non ratificò mai il trattato. Nel 1676 fu rivisto con il trattato di Żurawno.

NoteModifica

  1. ^ Davies 2007, p. 156.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica