Apri il menu principale
Travedona Monate
comune
Travedona Monate – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Varese-Stemma.png Varese
Amministrazione
SindacoLaura Bussolotti (lista civica Travedona Monate attiva) dal 27/05/2019 (1º mandato)[1]
Territorio
Coordinate45°48′14.04″N 8°40′21″E / 45.8039°N 8.6725°E45.8039; 8.6725 (Travedona Monate)Coordinate: 45°48′14.04″N 8°40′21″E / 45.8039°N 8.6725°E45.8039; 8.6725 (Travedona Monate)
Altitudine273 m s.l.m.
Superficie9,6 km²
Abitanti4 063[2] (30-11-2018)
Densità423,23 ab./km²
FrazioniMonate, Chiosetto, Faraona, Fornacette, Moncucco, Montebello, Mulini, Piane, Ronco, Cascina Monteggia, Villaggio Ignis
Comuni confinantiBiandronno, Brebbia, Bregano, Cadrezzate con Osmate, Comabbio, Ispra, Malgesso, Ternate
Altre informazioni
Cod. postale21028
Prefisso0332
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT012128
Cod. catastaleL342
TargaVA
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantitravedonesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Travedona Monate
Travedona Monate
Travedona Monate – Mappa
Posizione del comune di Travedona Monate nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Travedona Monate (Travedùna Monàa in dialetto varesotto) è un comune italiano di 4.063 abitanti della provincia di Varese in Lombardia. Il territorio comunale si affaccia sul Lago di Monate.

Tra le manifestazioni più importanti si ricorda la Festa di Monate, in occasione della patrona di Monate, ovvero la Madonna della Neve, che ricorre il 5 di agosto, festa di 3 giorni organizzata convenzionalmente il sabato, la domenica ed il lunedì a cavallo della prima domenica del mese di agosto di ogni anno, con gli spettacolari fuochi piro-musicali sul lago il lunedì sera e la ormai famosa cuccagna sul lago la domenica pomeriggio.

Il toponimo Travedona sembra avere origine dalla contrazione della frase dialettale "Ure trav', dona!", "La trave, donna!". Tale avvertimento pronunciato da un pellegrino di passaggio avrebbe salvato la donna da una trave che cadendo la avrebbe travolta. Più probabilmente la prima parte del nome deriva dal latino intra (oltre) o trans (tra) e vedona (abetona), cioè “tra l'abetaia". Un'ipotesi poco condivisa lo ritiene derivante dal latino trapetum (torchio). La seconda parte, Monate, deriva dal nome latino di persona Mon(n)us con l'aggiunta del suffisso -ate o dal latino lamone, accrescitivo di lama, palude, in riferimento al piccolo lago di Monate. La località di Monate fu annessa nel 1927, su ispirazione di un analogo provvedimento del 1809.

Indice

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

La popolazione di Travedona cambiò nel tempo:

Abitanti censiti[3]

 

AmministrazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Elezioni amministrative ed europee 2019 Live - VareseNews, 27 mag 2019
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica