Tre uomini da abbattere

film del 1980 diretto da Jacques Deray
Tre uomini da abbattere
Titolo originaleTrois hommes à abattre
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1980
Durata93 min
Genereazione, thriller
RegiaJacques Deray
SoggettoJean-Patrick Manchette
SceneggiaturaAlain Delon
ProduttoreAlain Delon
FotografiaJean Tournier
MontaggioIsabel García de Herreros
Effetti specialiRémy Julienne (sequenze acrobatiche)
MusicheClaude Bolling
ScenografiaJacques Brizzio
CostumiMarie-Françoise Perochon
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tre uomini da abbattere (Trois hommes à abattre) è un film del 1980 diretto da Jacques Deray.

Il soggetto è basato sul romanzo del 1977 Piccolo blues (Le petit bleu de la côte ouest) di Jean-Patrick Manchette.

TramaModifica

Michel, un affascinante giocatore di poker, andando ad una partita notturna a bordo della sua Lancia Gamma si accorge di una Citroën DS, che poco prima lo aveva superato, sfasciata ai bordi della strada; dopo essersi fermato carica a bordo della sua vettura il guidatore ferito e lo porta all'ospedale. Qui, dopo aver atteso inutilmente la registrazione e notizie sul ferito decide di andare via: l'uomo ferito morirà poco dopo, soprattutto a causa di due pallottole trovare nei polmoni. Da quel momento Michel, senza saperlo, è nel mirino degli assassini e inizia, per lui e la sua fidanzata Béa una pericolosa avventura tra agenti segreti deviati e criminali violenti.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema