Trikala
comune
(EL) Τρίκαλα
Trikala – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaTessaglia
Unità perifericaTrikala
Amministrazione
SindacoDimitris Papastergiou
Territorio
Coordinate39°33′18″N 21°46′06″E / 39.555°N 21.768333°E39.555; 21.768333 (Trikala)Coordinate: 39°33′18″N 21°46′06″E / 39.555°N 21.768333°E39.555; 21.768333 (Trikala)
Altitudine115 m s.l.m.
Superficie608 km²
Abitanti81 355 (2011)
Densità133,81 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale421 00
Prefisso24310
Fuso orarioUTC+2
TargaΤΚ
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Trikala
Trikala
Trikala – Mappa
Sito istituzionale

Trikala (in greco: Τρίκαλα, traslitterato: Tríkala; in italiano anche Triccala[1][2][3]) è una città della Grecia nella Tessaglia (unità periferica omonima) con 81 355 abitanti secondo i dati del censimento 2011.[4]

A seguito della riforma amministrativa detta programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011[5] che ha abolito le prefetture e accorpato numerosi comuni, la superficie del comune è passata da 69,2 a 608 km² e la popolazione da 51 862[6] a 78 817 abitanti.

StoriaModifica

Nella Grecia Antica, la città era chiamata Τρίκκα, Tríkka o Τρίκκη, Tríkkē ed era parte della tetrade di Estiotide. Viene menzionata nel Catalogo delle navi, nel secondo libro dell'Iliade di Omero (II, 729) che elenca i contingenti dell'esercito acheo giunti a Troia in nave; appare fra le città del contingente comandato da Macaone e Podalirio. Una tradizione locale, ripresa da Strabone[7], ne fa la città natale del dio della medicina Asclepio, che sarebbe anche il padre di Podalirio.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

  1. ^ Bruno Migliorini et al., Scheda sul lemma "Triccala", in Dizionario d'ortografia e di pronunzia, Rai Eri, 2007, ISBN 978-88-397-1478-7.
  2. ^ Enciclopedia della Geografia, Novara, De Agostini, 1996, p. 1213, ISBN 88-415-3765-5.
  3. ^ Triccala, in Enciclopedia Italiana, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  4. ^ (EN) Valentin Arzoumanian, Municipalities of Greece, su statoids.com. URL consultato il 2 marzo 2011.
  5. ^ (EL) ΒΟΥΛΗ ΤΩΝ ΕΛΛΗΝΩΝ ΠΕΡΙΟ∆ΟΣ ΙΓ΄ - ΣΥΝΟ∆ΟΣ Α΄ ∆ΙΑΡΚΗΣ ΕΠΙΤΡΟΠΗ ∆ΗΜΟΣΙΑΣ ∆ΙΟΙΚΗΣΗΣ, ∆ΗΜΟΣΙΑΣ ΤΑΞΗΣ ΚΑΙ ∆ΙΚΑΙΟΣΥΝΗΣ (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 2 marzo 2011.
  6. ^ (EL) ΔΙΟΙΚΗΤ. ΔΙΑΙΡΕΣΗ (XLS), su ypes.gr, 17 marzo 2001. URL consultato il 2 marzo 2011.
  7. ^ Strabone, Geografia, XIV, 39.
  8. ^ (EL) Twinnings (PDF), su Central Union of Municipalities & Communities of Greece. URL consultato il 25 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2016).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134925043 · LCCN (ENn84237485 · WorldCat Identities (ENlccn-n84237485