Trionfale

14º quartiere di Roma
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo suburbio, vedi Trionfale (suburbio di Roma).
Q. XIV Trionfale
Roma - Osservatorio INAF.jpg
L'osservatorio di Monte Mario dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma I
Municipio Roma XIII
Municipio Roma XIV
Data istituzione20 agosto 1921[1]
Codice214
Superficie6,1691 km²
Abitanti55 338 ab.[2] (2016)
Densità8 970,19 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 41°55′23.54″N 12°26′16.56″E / 41.923205°N 12.437934°E41.923205; 12.437934

Trionfale è il quattordicesimo quartiere di Roma, indicato con Q. XIV e la zona urbanistica 19E del Municipio Roma XIV.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Si trova nell'area ovest della città, a ridosso delle Mura leonine e comprende il parco regionale urbano del Pineto.

Il quartiere confina:

La zona urbanistica si estende sul suburbio Della Vittoria e confina:

StoriaModifica

Il Trionfale è fra i primi 15 quartieri nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921. Prende il nome dalla via Trionfale, che lo attraversa. Questa era la strada attraverso la quale i generali romani vincitori entravano a Roma dopo le loro battaglie.

Durante tutto il Medioevo, attraverso questa stessa via, i pellegrini provenienti dalla via Francigena arrivavano nella città eterna. A testimonianza di questo passato è rimasta la piccola chiesa rettoria di San Lazzaro in Borgo del XII secolo dove i pellegrini dovevano sostare prima di essere ammessi nella città.

StemmaModifica

Di rosso al trofeo d'argento.[9]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
Piazzale degli Eroi nel 1992

Architetture civiliModifica

  • Autocentro Pubblica Sicurezza, su via Trionfale.

Architetture religioseModifica

Architetture militariModifica

Aree naturaliModifica

 
Parco del Pineto, entrata vicino alla Parrocchia Gesù Divino Maestro

IstituzioniModifica

Infrastrutture e trasportiModifica

  È raggiungibile dalla stazione Cipro.
 È raggiungibile dalle stazioni di: BalduinaAppiano e Gemelli.

NoteModifica

  1. ^ Delibera di Giunta n. 20 del 20 agosto 1921.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per suddivisione toponomastica.
  3. ^ Separato da via Trionfale, dallo svincolo per via della Pineta Sacchetti a via Igea.
  4. ^ Separato da via Trionfale, nel tratto da via Igea a viale delle Milizie.
  5. ^ Separato da via Leone IV.
  6. ^ Separata dalle Mura Vaticane lungo viale Vaticano.
  7. ^ Separato da via di Porta Pertusa, via Aurelia, via Anastasio II, viale di Valle Aurelia e via del Pineto Torlonia.
  8. ^ Separato da via della Pineta Sacchetti.
  9. ^ Carlo Pietrangeli, p. 192.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma