Apri il menu principale

Trofeo Papà Cervi

Trofeo Papà Cervi
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Elite/Under-23
Classe 1.19 UCI
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseItalia Italia
LuogoGattatico
OrganizzatoreSocietà Ciclistica Gattatico
CadenzaAnnuale
Apertura1º maggio
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa in linea
Storia
Fondazione1971
Numero edizioni47 (al 2017)
Ultimo vincitoreItalia Moreno Marchetti
Record vittorieItalia Guido Bontempi
Italia Giovanni Lombardi (2)

Il Trofeo Papà Cervi - Coppa 1º maggio è una corsa in linea di ciclismo su strada che si svolge annualmente a Gattatico, in Italia. La sua denominazione rappresenta un omaggio ad Alcide Cervi, padre dei fratelli Cervi. È classificata come prova di classe 1.19, cioè gara regionale riservata ad Elite e Under-23.

Organizzata dalla Società Ciclistica Gattatico, nacque nel 1971 come gara per dilettanti: in quegli anni ebbe tra i suoi vincitori ciclisti poi passati al professionismo come Guido Bontempi (1979, 1980), Giovanni Lombardi (1991, 1992) e Djamolidine Abdujaparov (1989). Nel 2012 venne classificata come prova 1.2 e inserita nel calendario dell'Europe Tour, mentre nelle quattro annate seguenti fu declassata per motivi economici a gara aperta ai soli Allievi; dal 2017 è di nuovo gara per Elite/Under-23.[1]

Albo d'oroModifica

Aggiornato all'edizione 2017.[2][3]

Anno Vincitore Secondo Terzo
1971   Marcello Osler   Euro Camporesi   Riccardo Beloli
1972   Giuliano Dominoni   Agostino Bertagnoli   Mirco Bernardi
1973   Pietro Algeri   Mario Boglia   Horst Wagner
1974   Fausto Ruggenini   Osvaldo Bettoni   Carlos Cardet
1975   Wojciech Matusiak   Lev Lichačëv   Rudolf Labus
1976   Valerij Lichačëv   Claudio Torelli   Jiří Prchal
1977   Claudio Torelli   Piero Falorni   Massimo Manzotti
1978   Silvano Riccò   Daniele Folloni   Mirko Bernardi
1979   Guido Bontempi   Sergej Kopyrin   Luigi Trevellin
1980   Guido Bontempi   Agostino Gambirasio   Flavio Zappis
1981   Carlo Bertaboni   Jozep Madis   Ercole Borgini
1982   Pavel Mugitskij   Angelo Scandiuzzi   Ezio Pavesi
1983   Maurizio Rossi   Maurizio Conti   Alberto Molinari
1984   Vladimir Malachov   Oreste Gualazzini   Eros Poli
1985   Aleksandr Tarasov   Adriano Gemelli   Carlo Bertaboni
1986   Walter Brugna   Flavio Zanini   Andrea Govoni
1987   Riccardo Conti   Alberto Destro   Giovanni Fidanza
1988   Adriano Lorenzi   Giampaolo Miodini   Stefano Breme
1989   Djamolidine Abdujaparov   Giovanni Lombardi   Walter Brambilla
1990   Roberto Maggioni   Claudio Camin   Fausto Bignami
1991   Giovanni Lombardi   Alberto Destro   Andrea Collinelli
1992   Giovanni Lombardi   Alberto Destro   Walter Castignola
1993   Maurizio Radaelli   Stefano Faustini   Luca Colombo
1994   Biagio Conte   Mirko Rossato   Damiano Masiero
1995   Marino Beggi   Salvatore Commesso   Alessandro Guerra
1996   Ellis Rastelli   Luca Cassiani   Simone Simonetti
1997   Mauro Zinetti   Leonardo Scarselli   Martin Derganc
1998   Denis Bertolini   Nicola Gavazzi   Giosuè Bonomi
1999   Mauro Furlan   Nicola Pavone   Francesco Bellotti
2000   Marco Gelain   Devid Garbelli   Claudio Pizzoferrato
2001   Alessandro Maserati   Caleb Manion   Luca De Carolis
2002   Vladimir Lobzov   Mattia Parravicini   Jonathan Davis
2003   Danilo Napolitano   Mirco Lorenzetto   Enrico Grigoli
2004   Mattia Gavazzi[4]   Danilo Napolitano   Fabio Masotti
2005   Tiziano Dall'Antonia   Erik Solavaggione   Manuel Donte
2006   Antonio Bucciero   Alexandru Sabalin   Adam Pierzga
2007   Bernardo Riccio   Michele Merlo   Ramon Baldoni
2008   Michele Merlo   Andrea Guardini   Matteo Busato
2009   Giacomo Nizzolo   Rafael Andriato   Andrea Palini
2010   Matteo Pelucchi   Tomas Alberio   Nicola Ruffoni
2011 non disputato
2012   Giorgio Bocchiola   Carlos Manarelli   Matteo Azzolini
2013[5]   Matteo Donegà   Federico Turci   Emanuele D'Alessandro
2014   Luca Regalli   Matteo Donegà   Zhang Yong Jive
2015   Pasquale Repino   Gianluca Esposito   Manuel Barbieri
2016   Gianluca Esposito   Gabriele Petrelli   Nicolò Codeluppi
2017[1]   Moreno Marchetti   Simone Bevilacqua   Xhuliano Kamberaj

NoteModifica

  1. ^ a b Doppietta Zalf nel Trofeo Papa' Cervi. Vince Moreno Marchetti davanti a Simone Bevilacqua, su elite-under23.ciclismo.info. URL consultato il 16 ottobre 2017.
  2. ^ (FR) Trofeo Papa Cervi-Coppa 1º Maggio (Ita) - Cat. 1.2, su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 25 marzo 2015.
  3. ^ Trofeo Papa' Cervi, su Sitodelciclismo.net. URL consultato il 1º maggio 2013.
  4. ^ Declassato per positività alla cocaina.
  5. ^ 43 PAPA' CERVI, su italiaciclismo.net. URL consultato il 16 ottobre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo