Apri il menu principale
Trouble
Trouble.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaPink
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 settembre 2003
Durata3:13
Album di provenienzaTry This
GenereRock
EtichettaArista
ProduttoreTim Armstrong
Registrazione2003
FormatiCD
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[1]
(Vendite: 35.000+)
Norvegia Norvegia[2]
(Vendite: 5.000+)
Pink - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2004)

Trouble è una canzone vincitrice del Grammy Award cantata da Pink, ed estratta dal suo terzo album Try This del 2003. Il brano è stato scritto da Tim Armstrong e Pink. La canzone fa parte della colonna sonora del film White Chicks.

Video musicaleModifica

Il video per Trouble ha un'ambientazione western ed è stato girato da Sophie Muller. Nella piccola cittadina di Sharktown si vede Pink cavalcare, fino ad arrivare ad un saloon. La cantante chiede da bere al barista, che si rifiuta su ordinazione dello sceriffo (interpretato da Jeremy Renner), che ha guardato sospettosamente Pink sin da quando è entrata. La cantante allora scavalca il bancone, e dopo aver spinto il barista si serve da sola. Ne segue una rissa il cui Pink viene arrestata, ma riesce a liberarsi seducendo lo sceriffo e ammanettandolo al posto suo. Pink ritorna al saloon e comincia a ballare con altre donne (le Pussycat Dolls) sul bancone del bar. Ne segue un duello con lo sceriffo, che Pink batte usando la frusta.

TracceModifica

Testi e musiche di Pink e Tim Armstrong, eccetto dove indicato

CD singolo (Canada, Stati Uniti)
  1. Trouble
  2. Trouble (Hyper Radio Remix)
CD maxi-singolo (Australia, Europa)
  1. Trouble (Radio Edit) – 3:13
  2. Delirium (Previosly Unreleased) – 3:41 (Pink, Linda Perry)
  3. Free (Previosly Unreleased) – 6:40 (Pink, Linda Perry, Brian MaCleod, Eric Schermerhorn, Paul Ill)
  4. Trouble (Videoclip)
Download digitale – AOL
  1. Trouble (Acoustic)

ClassificheModifica

Classifica (2003) Posizione
massima
Australia 8[3]
Austria 5[3]
Belgio 32[3]
Canada 2
Danimarca 8[3]
Germania 7[3]
Irlanda 7
Italia 11[3]
Norvegia 5[3]
Nuova Zelanda 20[3]
Paesi Bassi 22[3]
Svezia 8[3]
Svizzera 5[3]
Regno Unito 7
U.S. Billboard Hot 100 68
U.S. Billboard Top 40 Mainstream 16

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock