Tsimafei Zhukouski

pallavolista croato
Tsimafei Zhukouski
Tsimafei Zhukouski.jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 192 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Squadra Sir Safety Perugia
Carriera
Squadre di club
2006-2010HAOK Mladost
2010-2011Umbria
2011-2012Gabeca
2012-2013Robur Angelo Costa
2013-2014Unterhaching
2014 Molfetta
2015-2017Charlottenburg
2017-2018Lube
2018-2019Callipo
2019-Sir Safety Perugia
Nazionale
2006-Croazia Croazia
Statistiche aggiornate al 18 giugno 2018

Tsimafei Zhukouski (Minsk, 18 dicembre 1989) è un pallavolista bielorusso naturalizzato croato.

Gioca nel ruolo di palleggiatore nella Sir Safety Perugia.

CarrieraModifica

La carriera di Tsimafei Zhukouski inizia nel 2006 nella squadra del HAOK Mladost di Zagabria, militante nel massimo campionato croato: con il club resta legato per quattro stagioni vincendo tre scudetti e due Coppe di Croazia; nello stesso periodo entra a far parte sia del giro delle nazionali giovanili che di quella maggiore.

Nella stagione 2010-11 si trasferisce in Italia, nella Serie A1, ingaggiato dall'Umbria di San Giustino, mentre nella stagione successiva passa alla Gabeca. Nell'annata 2012-13 veste la maglia della Robur Angelo Costa di Ravenna; con la nazionale vince la medaglia d'argento all'European League 2013.

Nella stagione 2013-14 viene ingaggiato dall'Unterhaching, nella 1. Bundesliga tedesca, per poi ritornare nella Serie A1 italiana nella stagione successiva con la Molfetta: tuttavia lascia la squadra poco dopo l'inizio del campionato per motivi personali.

Rientra in campo nella stagione 2015-16 con i tedeschi dello Charlottenburg, nel 1. Bundesliga, aggiudicandosi la Coppa di Germania 2015-16, la Coppa CEV 2015-16 e due scudetti. Fa quindi ritorno in Italia per il campionato 2017-18, vestendo la maglia della Lube, per poi trasferirsi, nella stagione 2018-19, alla Callipo di Vibo Valentia e, in quella 2019-20, alla Sir Safety Perugia, con cui vince la Supercoppa italiana 2019.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2006-07, 2007-08, 2009-10
2015-16, 2016-17
2008, 2009
2015-16
2019
2015-16

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica