Apri il menu principale
Tuc Watkins nel 2010

Tuc Watkins, all'anagrafe Charles Curtis Watkins III (Kansas City, 2 settembre 1966), è un attore statunitense.

BiografiaModifica

Dopo svariate comparse, tra cui quelle in General Hospital, ha raggiunto una discreta fama interpretando Bob Hunter in Desperate Housewives. Nel 1999 ha partecipato al film La mummia, nel ruolo del Mr. Burns. È noto anche per il ruolo di David Vickers nella soap opera Una vita da vivere, interpretato da 1994 al 1996 e ripreso nel 2001. Nel 2013 partecipa come guest star alla quarta stagione della serie tv Warehouse 13 nell'episodio Instinct, qui è affiancato da Ricardo Antonio Chavira, con cui aveva già recitato in Desperate Housewives.

Nell'aprile del 2013 è apparso nel talk show di Marie Osmond, dove ha fatto coming out, dichiarando pubblicamente la propria omosessualità.[1] È padre di due gemelli, Catchen e Curtis, avuti da madre surrogata.

Nel 2018 è protagonista a Broadway del musical The Boys in the Band, in scena al Booth Theatre dal 28 aprile all'11 agosto. Prodotta da Ryan Murphy, questo allestimento celebra il cinquantesimo anniversario di The Boys in the Band e il cast comprende Jim Parsons (Michael), Zachary Quinto (Harold), Andrew Rannells (Larry), Charlie Carver (Cowboy) e Matt Bomer (Donald) con la regia di Joe Mantello.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1995151433029656420009 · GND (DE1149082062 · WorldCat Identities (EN1995151433029656420009