Tullio Rossi

ciclista su strada italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo architetto, vedi Tullio Rossi (architetto).
Tullio Rossi
Tulliorossi.jpg
Tullio Rossi con la Notari Presutti Splendor nel 1975
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1978
Carriera
Squadre di club
1973-1974Dreherforte
1975Splendor
1976Furzi
1977-1978Bianchi
 

Tullio Rossi (Roma, 2 giugno 1948) è un ex ciclista su strada italiano.

Professionista dal 1973 al 1978, vinse una tappa al Giro d'Italia 1973 e indossò la maglia a pois al Tour de France 1977.

CarrieraModifica

Iniziò la sua carriera di ciclista nel 1968 con la "Giornalai di Roma". Ottenne subito risultati che gli permisero in breve tempo di passare professionista con la Dreherforte; successivamente passò alla "Presutti Notari", alla “Furzi” nel 1976, e infine alla Bianchi.

Nel 1971 fu il primo ad adottare i pedali senza cinghietta M71 (simili a quelli attuali).[senza fonte]

PalmarèsModifica

Trofeo Salvatore Morucci
Coppa Giulio Burci
  • 1973 (Dreherforte, una vittoria)
12ª tappa Giro d'Italia (Benevento > Fiuggi)

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1973: 74º
1974: ritirato (21ª tappa)
1976: 78º
1977: fuori tempo massimo (17ª tappa)

ClassicheModifica

1973: 97º
1974: 26º
1977: 118º
1978: 115º

Collegamenti esterniModifica