Apri il menu principale

Tumulo di Pipino di Landen

Tumulo di Pipino di Landen
Tumulus de Pépin de Landen 01.JPG
il tumulo di Pipino di Landen
Utilizzotumulo funerario
Localizzazione
StatoBelgio Belgio
ArrondissementLanden
Amministrazione
Visitabile
Mappa di localizzazione

Coordinate: 50°44′46.25″N 5°03′48.71″E / 50.746181°N 5.063531°E50.746181; 5.063531

Il Tumulo di Pipino di Landen è il tumulo funerario di Pipino di Landen situato a Sinte-Gittersplein, nel comune belga di Landen, all'interno della provincia del Brabante Fiammingo, nelle Fiandre.

Pipino di Landen (580-640), è stato maggiordomo di palazzo di Austrasia. Originario di Landen, la sua proprietà si trovava lì.

Egli visse in una vecchia città gallo-romana e fu sepolto nella vicina area di Landen. Dopo alcuni anni la sua vedova reclamò i suoi resti e li fece trasferire a Nivelles.

Gli scavi condotti nel 1981 hanno aiutato a scoprire le fondamenta di un'antica cappella, cripta della famiglia dei pipinidi, caduta in rovina nel 1756. Un museo archeologico ne conserva le diverse fasi di costruzione.

Il sito del tumulo è stato classificato come "paesaggio protetto" dal Regio Decreto del 19 aprile 1978. Le rovine della cappella e il tumulo sono invece stati entrambi classificati come "monumenti" grazie al Regio Decreto del 17 novembre 1981.

Voci correlateModifica