Apri il menu principale

Tunnel of Love Express Tour

Tunnel of Love Express Tour
Tour di Bruce Springsteen
Album Tunnel of Love
Inizio Stati Uniti Worcester
25 febbraio 1988
Fine Spagna Barcellona
3 agosto 1988
Tappe 2
Spettacoli 67
Cronologia dei tour di Bruce Springsteen
Born in the U.S.A. Tour
(1984-1985)
Human Rights Now!
(1988)

Il Tunnel of Love Express Tour è stato una tournée intrapresa da Bruce Springsteen nel 1988.

Nello stesso anno, il cantautore prese parte all'iniziativa Human Rights Now! insieme ad altri artisti.

FormazioneModifica

ConcertiModifica

ScalettaModifica

Secondo i dati forniti dal sito web specializzato setlist.fm, la seguente è stata la scaletta proposta più frequentemente durante la tournée[1]:

  1. Tunnel of Love
  2. Boom Boom (di John Lee Hooker)
  3. Be True
  4. Adam Raised a Cain
  5. Two Faces
  6. All That Heaven Will Allow
  7. Seeds
  8. Roulette
  9. Cover Me
  10. Brilliant Disguise
  11. Spare Parts
  12. War (di Edwin Starr)
  13. Born in the U.S.A.
  14. Tougher Than the Rest
  15. Ain't Got You
  16. She's the One
  17. You Can Look (But You Better Not Touch)
  18. I'm a Coward
  19. I'm on Fire
  20. One Step Up
  21. Part Man, Part Monkey
  22. Dancing in the Dark
  23. Light of Day (di Joan Jett and the Blackhearts)
  24. Born to Run
  25. Hungry Heart
  26. Glory Days
  27. Rosalita (Come Out Tonight)
  28. Tenth Avenue Freeze-Out
  29. Sweet Soul Music (di Arthur Conley)
  30. Raise Your Hand (di Eddie Floyd)
  31. Twist and Shout (degli Isley Brothers)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Average setlist for tour: Tunnel of Love Express, setlist.fm. URL consultato il 9 gennaio 2016.

BibliografiaModifica

  • Peter Ames Carlin, Bruce, ebook, Milano, Mondadori, 2013, ISBN 978-88-520-3979-9.
  • Ezio Guaitamacchi, 1000 concerti che ci hanno cambiato la vita, 1ª ed., Milano, Rizzoli, 2010, ISBN 978-88-17-04222-2.
  • Ermanno Labianca, American skin. Vita e musica di Bruce Springsteen, 2ª ed., Firenze, Giunti, 2002, ISBN 88-09-02897-X.
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock