Turfan
città-prefettura
Cinese: 吐鲁番市

(Tǔlǔfān shì)

Turfan – Veduta
Localizzazione
StatoCina Cina
ProvinciaXinjiang
PrefetturaPrefettura di Turpan
Territorio
Coordinate42°57′00″N 89°10′56″E / 42.95°N 89.182222°E42.95; 89.182222 (Turfan)Coordinate: 42°57′00″N 89°10′56″E / 42.95°N 89.182222°E42.95; 89.182222 (Turfan)
Superficie69 620,63 km²
Abitanti254 900 (2003)
Densità3,66 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale838000
Prefisso995
Fuso orarioUTC+8
Codice UNS65 04
Targa新K
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cina
Turfan
Turfan
Sito istituzionale

Turfan (uiguro: تۇرپان; uyghur latino: Turpan; cinese: 吐魯番, pinyin: Tǔlǔfān) è una città-prefettura della Repubblica Popolare Cinese, nella regione dello Xinjiang. Ha una popolazione di 254.900 abitanti (2003).

Anticamente qui si parlava una delle lingue tocarie, gruppo oggi estinto appartenente alla famiglia linguistica indoeuropea.

Si trova a 150 km a sud est di Ürümqi.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

KarezModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Sistema idrico di Turfan.

Architetture religioseModifica

Moschea di EminModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Minareto di Emin.

Costruito nella seconda metà del XVIII secolo, conserva il minareto più alto di tutta la Cina.

Complesso monastico di ToyuqModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Toyuq.

Tombe YanghaiModifica

Un vasto antico cimitero (54 000 m2) nei pressi del bacino di Turfan attribuito alla cultura Gushi. Contiene la tomba di uno sciamano vecchia di 2700 anni, nella quale si trovano un cesto e una boccia in legno, riempite con 789 grammi di cannabis (si tratta della più antica testimonianza dell'uso della cannabis come medicina [1]).

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

NoteModifica

  1. ^ Ethan B. Russo et al., "Phytochemical and genetic analyses of ancient cannabis from Central Asia", Journal of Experimental Botany, vol. 59, No. 15, pp. 4171–4182, 2008

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN168028056 · LCCN (ENnr91025428 · WorldCat Identities (ENlccn-nr91025428
  Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Cina