Apri il menu principale
Tutti in scena!
Tutti in scena!.png
Una scena del corto
Titolo originaleGet a Horse!
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2013
Durata6 min
Dati tecniciB/N e a colori
rapporto: 2,35:1
Genereanimazione, commedia
RegiaLauren MacMullan
SceneggiaturaPaul Briggs, Nancy Kruse, Lauren MacMullan, Raymond S. Persi
ProduttoreDorothy McKim
Produttore esecutivoJohn Lasseter
Casa di produzioneWalt Disney Animation Studios
Distribuzione in italianoWalt Disney Studios Motion Pictures
MontaggioJulie Rogers
Effetti specialiJohn Murrah
MusicheMark Watters
StoryboardPaul Briggs, Nancy Kruse, Raymond S. Persi
AnimatoriEric Goldberg, Adam Green
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Tutti in scena! (Get a Horse!) è un film del 2013 diretto da Lauren MacMullan. È un cortometraggio animato della serie Mickey Mouse, prodotto dai Walt Disney Animation Studios e uscito negli Stati Uniti il 27 novembre 2013, distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures.[1] Il cortometraggio, prodotto in 3D, combina animazione tradizionale in bianco e nero e animazione al computer a colori.[2] La versione originale include registrazioni d'archivio di Walt Disney come voce di Topolino.[2][3] È il primo cortometraggio cinematografico di Topolino prodotto dopo Topolino e il cervello in fuga (1995), e la prima apparizione di Oswald il coniglio fortunato in una produzione animata Disney dopo 85 anni.

TramaModifica

Topolino, la sua fidanzata Minni e i loro amici Orazio Cavezza e Clarabella si dilettano in una corsa su un carro musicale, finché Pietro Gambadilegno non si presenta e cerca di farli finire fuori strada. Topolino e Orazio vengono sbattuti attraverso lo schermo cinematografico all'interno di un cinema, emergendo nelle loro versioni a colori e in CGI. Topolino procede a combattere contro Pietro su entrambi i lati dello schermo, aiutato da Orazio (che aveva brevemente lasciato il cinema per ottenere delle concessioni moderne e 'prendere in prestito' uno smartphone). I due superano in astuzia Pietro girando lo schermo su assi diversi per cambiare alternativamente il flusso della gravità e del tempo, così che Pietro ferisca sé stesso ripetutamente sugli stessi oggetti. Infine, lo schermo cinematografico cade a pezzi, rivelando un modernizzato paesaggio in CGI, e i personaggi Disney tornano nel film, che si dissolve in tempo per bloccare Pietro nell'iride.

ProduzioneModifica

Tutti in scena! è stato ideato e diretto da Lauren MacMullan, che è diventata la prima donna a dirigere da sola un film d'animazione Disney.[2][4] Ha iniziato a lavorare sul cortometraggio dopo che il regista di Ralph Spaccatutto, Rich Moore, le aveva detto che la Disney stava cercando alcune idee su Topolino per la televisione. Essendo appassionata dei primi cortometraggi di Topolino, soprattutto per la loro semplicità e freschezza, decise di utilizzare uno stile simile all'animazione degli anni Venti.[5] Prodotto in 18 mesi, la sua animazione tradizionale è stata supervisionata da Eric Goldberg, e la sua animazione al computer da Adam Green.[6] Per ottenere l'aspetto del 1928, sono stati aggiunti all'immagine dei filtri di invecchiamento e di sfocatura, mentre per la parte in CGI sono stati creati nuovi modelli, fedeli ai character design del 1928.[7] In origine temporaneamente, il team di produzione ha integrato registrazioni d'archivio della voce di Topolino fornita da Walt Disney dal 1928 al 1947, e le ha assemblate formando il dialogo del personaggio.[8]

DistribuzioneModifica

Il corto è stato proiettato in anteprima l'11 giugno 2013 al Festival International du Film d'Animation d'Annecy ad Annecy,[9] ha avuto la sua anteprima statunitense il 9 agosto 2013 alla D23 Expo ad Anaheim,[10] e ha accompagnato nei cinema il Classico Disney Frozen - Il regno di ghiaccio, uscito il 27 novembre 2013.[11]

Data di uscitaModifica

Le date di uscita internazionali sono state:

Edizione italianaModifica

Il doppiaggio italiano del corto è stato eseguito dalla Royfilm e diretto da Leslie La Penna su dialoghi di Laura Giordani.

AccoglienzaModifica

Il cortometraggio è stato acclamato dalla critica. Todd McCarthy di The Hollywood Reporter ha lodato il cortometraggio come "uno dei più arguti e inventivi corti animati da tanto tempo". In particolare, egli fa notare che il film "inizia come uno dei primi cortometraggi in bianco e nero di Topolino, ma poi sconfina nel colore e nel 3D in modi meravigliosamente grotteschi che richiamano alla mente le tecniche dei passi fuori dallo schermo de La palla nº 13 di Buster Keaton e La rosa purpurea del Cairo di Woody Allen. È un vincitore totale".[12] Scott Foundas di Variety ha concordato, etichettando il film come "assolutamente abbagliante".[13] Drew McWeeny di HitFix lo ha lodato come "il perfetto pezzo di accompagnamento" e "enormemente divertente". Egli continua dicendo che "la cineasta Lauren MacMullan acchiappa perfettamente il look e l'atmosfera dei primi giorni dello studio Disney, ed è la prima volta che abbia mai riso ad alta voce per Topolino. Si tratta di un cortometraggio inventivo e tecnicamente preciso, e inoltre celebra e decostruisce la storia animata della Disney in un modo molto divertente".[14]

Oltre ad aver vinto l'Annie Award al miglior cortometraggio d'animazione,[15] il film ha ricevuto una nomination all'Oscar per la stessa categoria ai Premi Oscar 2014[16] e una come miglior film d'animazione ai San Diego Film Critics Society Awards 2013.[17]

Edizioni home videoModifica

Il cortometraggio è stato incluso come contenuto speciale nelle edizioni in DVD, Blu-ray Disc e Blu-ray 3D di Frozen - Il regno di ghiaccio, uscite in Italia il 9 aprile 2014.[18] Inoltre è incluso nel DVD Walt Disney Animation Studios - Short Films Collection.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Lindsey Bahr, Disney Animation preview: 'Frozen,' 'Big Hero 6,' at Disney's D23, Plus 'Zootopia' announced, in Entertainment Weekly, 9 agosto 2013. URL consultato il 9 agosto 2013.
  2. ^ a b c (EN) Anthony Breznican, Old-school Mickey Mouse gets future shock in Get a Horse! – First Look, in Entertainment Weekly, 22 agosto 2013. URL consultato il 22 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Rebecca Keegan, Walt Disney Animation releases new Mickey Mouse short, in Los Angeles Times, 23 aprile 2013. URL consultato il 28 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Rebecca Keegan, 'Frozen,' 'Get a Horse!' female directors mark firsts for Disney, in Los Angeles Times, 22 novembre 2013. URL consultato il 5 marzo 2014.
  5. ^ (EN) Betsy Sharkey, Zany Disney short sizes up 3-D battle in animated Get a Horse!, in Los Angeles Times, 27 novembre 2013. URL consultato il 5 marzo 2014.
  6. ^ (EN) Dan Sarto, Get A Horse – A New Mickey Mouse Short 85 Years in the Making, Animated World Network, 17 giugno 2013. URL consultato il 22 giugno 2013.
  7. ^ (EN) Jerry Beck, First Peek: Get A Horse Premieres At Annecy, Animation Scoop, 13 giugno 2013. URL consultato il 22 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2013).
  8. ^ (EN) Mekado Murphy, Resurrecting His Master’s Mouse Voice, in The New York Times, 26 novembre 2013. URL consultato il 27 novembre 2013.
  9. ^ (EN) Anthony Breznican, Mickey Mouse returns in old-school Get a Horse short – First Look, in Entertainment Weekly, 23 aprile 2013. URL consultato il 6 maggio 2013.
  10. ^ (EN) D23 Expo: New Art From the Upcoming Disney, Pixar and Disneytoon Movies, in ComingSoon.net, 9 agosto 2013. URL consultato il 10 agosto 2013.
  11. ^ (EN) Kristopher Tapley, With Saving Mr. Banks and Mickey Mouse short Get a Horse, could it be a very Disney Oscars?, in Hitfix, 6 giugno 2013. URL consultato il 31 luglio 2013.
  12. ^ (EN) Todd McCarthy, Frozen: Film Review, in The Hollywood Reporter, 24 ottobre 2013. URL consultato il 3 novembre 2013.
  13. ^ (EN) Scott Foundas, Film Review: 'Frozen', in Variety, 3 novembre 2013. URL consultato il 3 novembre 2013.
  14. ^ (EN) Drew McWeeny, Review: Frozen is a classic Disney musical told on a grand and beautiful scale, in HitFix, 18 novembre 2013. URL consultato il 22 novembre 2013.
  15. ^ (EN) Complete list of 2013 Annie Award nominees for animation, in Los Angeles Times, 2 dicembre 2013. URL consultato il 3 dicembre 2013.
  16. ^ (EN) 2014 Oscar Nominations, in Oscars.com, 16 gennaio 2013. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  17. ^ (EN) Sasha Stone, San Diego Film Critics, Awards Daily, 10 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  18. ^ (EN) Frozen Blu-ray set for March 18, in Hi-Def Ninja, 10 gennaio 2014. URL consultato il 10 gennaio 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica