Tutti per uno (miniserie televisiva)

Tutti per uno è una miniserie televisiva italiana trasmessa da Rai 1 nel 1999. Gli interpreti sono Giampiero Ingrassia, Anna Valle, Franco Castellano e Marina Suma e un gruppo di attori bambini.[1] Da bambino, il rapper Tony Effe della Dark Polo Gang ha preso parte ad essa.

Tutti per uno
PaeseItalia
Anno1999
Formatominiserie TV
Generedrammatico
Puntate2
Durata90 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaVittorio De Sisti
SoggettoSalvatore Basile
SceneggiaturaSalvatore Basile
Interpreti e personaggi
FotografiaPierluigi Santi
MusicheVincenzo Ricca
ScenografiaEgidio Spugnini
CostumiAnna Bruna Gola
Casa di produzioneTitanus, Rai Fiction
Prima visione
Dal26 dicembre 1999
Al27 dicembre 1999
Rete televisivaRai 1

TramaModifica

A Cagli, un paesino delle Marche, alcuni scolari, aiutati dal direttore della banca e dalla loro maestra, raccolgono denaro per permettere al loro amico Tony una costosissima operazione negli Stati Uniti. Quando la colletta però viene rubata, i ragazzi, pur di salvare la vita a Tony, organizzano un furto in banca. Il colpo riesce e Tony può partire, ma la colpa ricade su Ernesto, amico dei ragazzi e guardia della banca. Nel tentativo di scagionare Ernesto, i ragazzini scoprono che il direttore della banca è invischiato nel primo furto e riescono a smascherarlo pubblicamente.

ProduzioneModifica

Gli esterni sono stati girati a Cagli, nella provincia di Pesaro e Urbino.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica