Apri il menu principale

Tutto quello che vuoi

film del 2017 diretto da Francesco Bruni

TramaModifica

Alessandro, un ragazzo di 22 anni, accetta un lavoro come accompagnatore di Giorgio, un anziano, vivace e divertente poeta di 85 anni: i due appartengono a mondi profondamente diversi, ma proprio la loro eterogeneità e distanza iniziale permetterà a Giorgio di addormentarsi sereno e ad Alessandro di iniziare a trovare un proprio equilibrio che lo riavvicinerà al padre e lo spingerà fuori dalla gabbia emotiva nella quale si era rinchiuso.

PromozioneModifica

Il poster ufficiale è stato rivelato il 13 aprile 2017,[1] mentre il trailer ufficiale del film è stato diffuso online il 20 aprile 2017.[2]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato in anteprima il 23 aprile 2017 al Bari International Film Festival.[3][4] È stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dall'11 maggio dello stesso anno da 01 Distribution.[4]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Virginia Campione, Tutto quello che vuoi: rivelato il poster ufficiale del film di Francesco Bruni, su cinematographe.it, 13 aprile 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  2. ^ Virginia Campione, Tutto Quello Che Vuoi: rivelato il trailer ufficiale del film di Francesco Bruni, su cinematographe.it, 20 aprile 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  3. ^ Carla Proto, Tutto quello che vuoi: la magnifica coppia Bruni-Montaldo presenta il film, su Comingsoon.it, 24 aprile 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  4. ^ a b Alessandra Vitali, Giuliano Montaldo torna attore. "Un ruolo da protagonista per concludere la mia lunga carriera", su La Repubblica, 18 aprile 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  5. ^ Nastri d'argento 2017, le candidature, su MyMovies.it, 6 giugno 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  6. ^ Nastri d'argento 2017, La tenerezza è il miglior film: tutti i vincitori, su MyMovies.it, 1º luglio 2017. URL consultato il 17 marzo 2019.
  7. ^ Andrea Francesco Berni, David di Donatello 2018: tutte le nomination!, su badtaste.it, 14 febbraio 2018. URL consultato il 17 marzo 2019.
  8. ^ David di Donatello 2018: tutti i vincitori, in ordine, su Il Post, 22 marzo 2018. URL consultato il 17 marzo 2019.
  9. ^ Globi d’Oro 2018: tutte le nomination. Premio alla carriera a Gianni Amelio e Gran Premio della Stampa Estera a L’esodo di Ciro Formisano, su taxidrivers.it, 27 maggio 2018. URL consultato il 17 marzo 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema