Twelve (film)

film del 2010 diretto da Joel Schumacher

TramaModifica

Mike White è un ragazzo di 17 anni, la cui madre è morta da pochi anni a causa di un cancro al seno. Vive da emarginato, cercando di tenere tutto e tutti lontano da sé, compresa la sua amica d'infanzia Molly. Impiega gran parte della sua vita a vendere droga, cosa che lo ha portato anche ad abbandonare precocemente gli studi, per conto del potente narcotrafficante Lionel. I suoi clienti sono specialmente coetanei provenienti da famiglie benestanti e Twelve è il nome del principale prodotto che viene venduto a quest'ultimi: un incrocio tra cocaina ed ecstasy. Lionel, oltre a vendergli l'erba, spaccia la droga twelve. La sua carriera da spacciatore è però destinata a subire un duro colpo quando suo cugino viene brutalmente ucciso e il suo migliore amico viene arrestato.

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Joel Schumacher, è un adattamento dell'omonimo romanzo di Nick McDonell. La produzione è iniziata nel mese di aprile del 2009 e i primi attori ad unirsi al cast furono Chace Crawford, Emma Roberts, Rory Culkin, 50 Cent, e Kiefer Sutherland.[1] Le riprese si sono svolte prevalentemente a New York e Los Angeles.

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato il 29 gennaio 2010 al Sundance Film Festival. Negli Stati Uniti d'America è stato distribuito dal 6 agosto 2010,[2] mentre in Francia l'uscita è avvenuta l'8 settembre 2010.

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

La pellicola ha incassato oltre 2 milioni di dollari, dopo esserne costati 5.[3]

CriticaModifica

Il The Hollywood Reporter ha paragonato il film a un incrocio tra Igby Goes Down e Taxi Driver e ha messo in luce come non sia stato possibile dedicare a tutti i personaggi il giusto spazio nella tipica durata di un film, perciò la trama sarebbe stata più adatta per una serie televisiva.[4] Roger Ebert sul Chicago Sun-Times invece si è complimentato con la direzione di Schumacher, che ha saputo donare spontaneità alle interpretazioni.[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Cast Set for Joel Schumacher's Twelve, su comingsoon.net. URL consultato il 22 luglio 2010.
  2. ^ (EN) Twelve, su comingsoon.net. URL consultato il 22 luglio 2010.
  3. ^ (EN) Twelve, Box Office Mojo. URL consultato il 4 novembre 2010.
  4. ^ (EN) Twelve -- Film Review, su hollywoodreporter.com. URL consultato il 22 luglio 2010.
  5. ^ (EN) Of the feel of theaters and audiences..., su blogs.suntimes.com. URL consultato il 22 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2010).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema