UEFA Futsal Championship 2007

Il campionato europeo di calcio a 5 2007 (ufficialmente UEFA Futsal Championship 2007) è stata la 6ª edizione del torneo, organizzato dall'UEFA. La fase finale si è svolta in Portogallo[1], dal 16 al 25 novembre 2007[2], negli impianti di Gondomar e Santo Tirso. Entrambi i comuni fanno parte dell'area metropolitana di Porto. La gara di apertura è stata Portogallo-Italia. L'edizione è stata caratterizzata dall'introduzione del nuovo trofeo, consegnato alla Spagna al termine della finale. Il pallone ufficiale della manifestazione è il +F50 Sala TB prodotto da Adidas. Esso è composto da pannelli curvi termosaldati[3] come il pallone della fase finale del Mondiale di calcio 2006.

UEFA Futsal Championship 2007
Campionato europeo di calcio a 5 2007
Logo della competizione
Logo della competizione
Competizione UEFA Futsal Championship
Sport Calcio a 5
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 16 novembre 2007
al 25 novembre 2007
Luogo Bandiera del Portogallo Portogallo
(2 città)
Partecipanti 8 (34 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Bandiera della Spagna Spagna
(4º titolo)
Secondo Bandiera dell'Italia Italia
Terzo Bandiera della Russia Russia
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera della Russia Cirilo
Bandiera della Spagna Daniel
Bandiera della Serbia Predrag Rajić (5)
Incontri disputati 16
Gol segnati 83 (5,19 per incontro)
Pubblico 33 579
(2 099 per incontro)
Cronologia della competizione

Qualificazioni

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni all'UEFA Futsal Championship 2007.

La fase di qualificazione, a cui parteciparono trentaquattro selezioni (due in più della precedente edizione), determinò le sette nazionali che – insieme al Portogallo, organizzatore della manifestazione – presero parte alla fase finale.

Squadre partecipanti

modifica
Squadra Partecipante in quanto Partecipazioni precedenti
  Portogallo Ospitante 3 (1999, 2003, 2005)
  Italia 1ª classificata nel gruppo A 5 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005)
  Ucraina 1ª classificata nel gruppo B 4 (1996, 2001, 2003, 2005)
  Spagna 1ª classificata nel gruppo C 5 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005)
  Serbia 1ª classificata nel gruppo D 1 (1999[4])
  Rep. Ceca 1ª classificata nel gruppo E 3 (2001, 2003, 2005)
  Russia 1ª classificata nel gruppo F 5 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005)
  Romania 1ª classificata nel gruppo G

Convocazioni

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per l'UEFA Futsal Championship 2007.

Risultati

modifica

Fase a gironi

modifica

Gruppo A

modifica
Classifica
modifica
Squadra Pti G V N P GF GS DR
  Italia 7 3 2 1 0 11 1 +10
  Portogallo 7 3 2 1 0 8 3 +5
  Romania 3 3 1 0 2 9 14 -5
  Rep. Ceca 0 3 0 0 3 8 20 -12
Risultati
modifica
Gondomar
16 novembre 2007, ore 18:30 WET
Portogallo  0 – 0
(0-0)
referto
  ItaliaPavilhão Multiusos (3.300 spett.)
Arbitri:   Károly Török
  Edi Šunjić
  Pascal Lemal

Gondomar
16 novembre 2007, ore 20:30 WET
Rep. Ceca  4 – 8
(2-2)
referto
  RomaniaPavilhão Multiusos (1.800 spett.)
Arbitri:   Oleh Ivanov
  Ivan Šabanov
  Vladimir Colbasiuc

Gondomar
18 novembre 2007, ore 15:30 WET
Italia  7 – 1
(4-1)
referto
  RomaniaPavilhão Multiusos (1.988 spett.)
Arbitri:   Roberto Gracia
  Károly Török
  António Cardoso

Gondomar
18 novembre 2007, ore 17:30 WET
Portogallo  5 – 3
(3-3)
referto
  Rep. CecaPavilhão Multiusos (3.648 spett.)
Arbitri:   Ivan Šabanov
  Alexandr Remin
  Massimo Cumbo

Gondomar
21 novembre 2007, ore 17:15 WET
Romania  0 – 3
(0-1)
referto
  PortogalloPavilhão Multiusos (3.450 spett.)
Arbitri:   Edi Šunjić
  Roberto Gracia
  Karel Henych

Santo Tirso
21 novembre 2007, ore 17:15 WET
Italia  4 – 0
(1-0)
referto
  Rep. CecaPavilhão Desportivo Municipal (900 spett.)
Arbitri:   Alexandr Remin
  Oleh Ivanov
  Antonius van Eekelen

Gruppo B

modifica
Classifica
modifica
Squadra Pti G V N P GF GS DR
  Spagna 7 3 2 1 0 11 4 +7
  Russia 6 3 2 0 1 10 8 +2
  Serbia 4 3 1 1 1 7 7 0
  Ucraina 0 3 0 0 3 5 13 -8
Risultati
modifica
Gondomar
17 novembre 2007, ore 14:00 WET
Spagna  6 – 2
(2-1)
referto
  UcrainaPavilhão Multiusos (1.000 spett.)
Arbitri:   Antonius van Eekelen
  Pascal Lemal
  Edi Šunjić

Gondomar
17 novembre 2007, ore 16:00 WET
Serbia  3 – 5
(0-2)
referto
  RussiaPavilhão Multiusos (1.000 spett.)
Arbitri:   Karel Henych
  António Cardoso
  Oleh Ivanov

Gondomar
19 novembre 2007, ore 18:00 WET
Ucraina  1 – 4
(0-1)
referto
  RussiaPavilhão Multiusos (748 spett.)
Arbitri:   António Cardoso
  Antonius van Eekelen
  Roberto Gracia

Gondomar
19 novembre 2007, ore 20:00 WET
Spagna  1 – 1
(1-0)
referto
  SerbiaPavilhão Multiusos (1.100 spett.)
Arbitri:   Vladimir Colbasiuc
  Massimo Cumbo
  Alexandr Remin

Gondomar
21 novembre 2007, ore 15:15 WET
Russia  1 – 4
(1-2)
referto
  SpagnaPavilhão Multiusos (1.313 spett.)
Arbitri:   Massimo Cumbo
  Karel Henych
  Károly Török

Santo Tirso
21 novembre 2007, ore 15:15 WET
Ucraina  2 – 3
(0-2)
referto
  SerbiaPavilhão Desportivo Municipal (850 spett.)
Arbitri:   Pascal Lemal
  Vladimir Colbasiuc
  Ivan Šabanov

Fase a eliminazione diretta

modifica

Tabellone

modifica
Semifinali Finale
  Italia 2
  Russia 0   Italia 1
  Spagna (dcr) 2 (4)   Spagna 3
  Portogallo 2 (3)
Finale 3º posto
  Russia 3
  Portogallo 2

Semifinali

modifica
Gondomar
23 novembre 2007, ore 18:00 WET
Italia  2 – 0
(1-0)
referto
  RussiaPavilhão Multiusos (1.882 spett.)
Arbitri:   Roberto Gracia
  Edi Šunjić
  Vladimir Colbasiuc

Gondomar
23 novembre 2007, ore 20:00 WET
Spagna  2 – 2
(d.t.s.)
(0-0, 2-2, 2-2)
referto
  PortogalloPavilhão Multiusos (3.900 spett.)
Arbitri:   Massimo Cumbo
  Károly Török
  Oleh Ivanov

Finale 3º posto

modifica
Gondomar
25 novembre 2007, ore 15:00 WET
Russia  3 – 2
(2-1)
referto
  PortogalloPavilhão Multiusos (3.100 spett.)
Arbitri:   Oleh Ivanov
  Vladimir Colbasiuc
  Edi Šunjić

Gondomar
25 novembre 2007, ore 17:00 WET
Italia  1 – 3
(0-1)
referto
  SpagnaPavilhão Multiusos (3.600 spett.)
Arbitri:   António Cardoso
  Karel Heynic
  Károly Török

Classifica marcatori

modifica
5 reti
4 reti
3 reti
2 reti
1 rete
  1. ^ (EN) Greg Demetriou, Porto to stage 2007 finals, su uefa.com, 19 aprile 2005 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2005).
  2. ^ (EN) Futsal finals match schedule, su uefa.com, 12 maggio 2007 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2007).
  3. ^ (EN) Finals ball is a futsal first, su uefa.com, 12 maggio 2007 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2007).
  4. ^ come Jugoslavia

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio