UEFA Nations League 2022-2023

3ª edizione della UEFA Nations League
UEFA Nations League 2022-2023
Competizione UEFA Nations League
Sport Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 1º giugno 2022
al 26 marzo 2024
Luogo Europa
Partecipanti 55
Risultati
Vincitore Bandiera della Spagna Spagna
(1º titolo)
Secondo Bandiera della Croazia Croazia
Terzo Bandiera dell'Italia Italia
Quarto Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Statistiche (al 18 giugno 2023)
Miglior marcatore Bandiera della Norvegia Erling Haaland
Bandiera della Serbia Aleksandar Mitrović (6)
Incontri disputati 160
Gol segnati 423 (2,64 per incontro)
Pubblico 3 219 559
(20 122 per incontro)
Cronologia della competizione
2020-2021 2024-2025

La UEFA Nations League 2022-2023 è la terza edizione della competizione calcistica UEFA Nations League. È iniziata il 1º giugno 2022 e si concluderà il 26 marzo 2024. La nazionale campione in carica era la Francia. Ad aggiudicarsi l'edizione è stata la Spagna, al primo titolo nella manifestazione, che ha prevalso in finale sulla Croazia per 5-4 ai tiri di rigore, dopo lo 0-0 dei tempi supplementari.

Stagione

Formula

Il formato rimane quello dell'edizione precedente: le 55 squadre nazionali UEFA sono divise in quattro leghe, con 16 squadre nelle leghe A, B e C e 7 squadre nella Lega D. Le squadre sono assegnate alle leghe in base alla classifica generale della UEFA Nations League 2020-2021.[1]

Le leghe A, B e C sono composte da quattro gruppi composti da quattro squadre ciascuno, mentre la Lega D è composta da un gruppo di quattro squadre e un gruppo di tre.

Nella Lega A, le squadre competono per diventare campioni della UEFA Nations League. I quattro vincitori dei gruppi della Lega A si qualificano per la fase finale della UEFA Nations League che si disputerà nel mese di giugno 2023, e che si gioca in un formato a eliminazione diretta, composto da semifinali, finale per il terzo posto e finale.

Le vincitrici dei gironi delle altre leghe conseguono la promozione nella Lega immediatamente superiore per l'edizione 2024-2025. Le quarte ed ultime classificate dei gironi delle leghe A e B invece retrocedono nella lega immediatamente inferiore. Per quel che riguarda invece le retrocessioni dalla Lega C alla Lega D, esse sono stabilite attraverso due spareggi, con gare di andata e ritorno, tra le quattro ultime classificate; tali squadre saranno abbinate, tenendo conto dei punteggi ottenuti nei rispettivi gironi, come segue:

  • la migliore sfiderà la peggiore;
  • le rimanenti due squadre si sfideranno tra loro.

In ciascuno dei due abbinamenti la squadra col punteggio migliore giocherà in casa la partita di ritorno. Nel caso in cui anche una sola delle quattro quarte classificate dei gironi di Lega C dovesse essere impegnata nei play-off delle qualificazioni al campionato europeo di calcio 2024 in Germania (anch'essi in programma a marzo 2024), i play-out di Lega C verrebbero annullati: in tal caso a retrocedere direttamente in Lega D sarebbero automaticamente le due peggiori quarte classificate.

A causa della sospensione dalle competizioni UEFA della Russia per via dell'invasione russa dell'Ucraina, l'assegnazione dei posti per l'edizione successiva è stata modificata in modo che solo una squadra retrocede nella Lega D, assicurando che la Lega C sia ancora composta da 16 squadre. Sulla base della classifica generale delle squadre classificate al quarto posto, le due squadre con il punteggio peggiore sono qualificate per gli spareggi.[2]

Questa edizione della competizione svolge un ruolo anche nelle qualificazioni al campionato europeo di calcio 2024 in Germania. La classifica generale determinerà le fasce del sorteggio dei gironi di qualificazione al campionato europeo e, in particolare, le quattro vincitrici dei gironi della Lega A avranno la certezza di essere inseriti in gruppi di qualificazione da cinque squadre, anche per consentire la calendarizzazione delle loro giornate di riposo in concomitanza con la fase finale del torneo. Inoltre, per ciascuna delle leghe A, B e C, le quattro migliori nazionali, in base alla classifica generale della competizione, che non saranno riuscite a qualificarsi per il campionato europeo, accederanno a degli spareggi loro riservati. Quest'ultimo prevede tre squadre ammesse alla fase finale sulle 12 partecipanti, tramite un sistema di tre gironi da quattro squadre basato su semifinali e finale secche.

Programma

Di seguito è riportato il programma della UEFA Nations League 2022-2023. In questa edizione la fase a gironi si tiene tra giugno e settembre in quanto il campionato mondiale di calcio 2022 si disputa a partire da novembre.[1] Il programma della fase a gironi del Gruppo 4 della Lega A e del Gruppo 1 della Lega B è stato modificato a seguito della posticipazione del Percorso A del turno di spareggio UEFA per la qualificazione al campionato mondiale di calcio 2022.[3]

Fase Turno Date
Fase a gironi Giornata 1 1º–4 giugno 2022[4]
Giornata 2 5–8 giugno 2022
Giornata 3 9–11 giugno 2022
Giornata 4 12–14 giugno 2022
Giornata 5 22–24 settembre 2022
Giornata 6 25–27 settembre 2022
Fase finale Semifinali 14–15 giugno 2023
Finale 3º posto 18 giugno 2023
Finale
Spareggi Lega C Andata 21–23 marzo 2024
Ritorno 24–26 marzo 2024

Leghe e squadre partecipanti

 
Divisione delle varie squadre nazionali nelle rispettive leghe.

     Lega A

     Lega B

     Lega C

     Lega D

Tutte le 55 squadre nazionali della UEFA parteciperanno alla competizione. La suddivisione in leghe deriva dalla classifica finale dell'edizione precedente.

Lega A (16 squadre)
  Francia   Spagna   Italia   Belgio
  Portogallo   Paesi Bassi   Danimarca   Germania
  Inghilterra   Polonia   Svizzera   Croazia
  Galles   Austria   Rep. Ceca   Ungheria
Lega B (16 squadre)
  Ucraina   Svezia   Bosnia ed Erzegovina   Islanda
  Finlandia   Norvegia   Scozia   Russia
  Israele   Romania   Serbia   Irlanda
  Slovenia   Montenegro   Albania   Armenia
Lega C (16 squadre)
  Turchia   Slovacchia   Bulgaria   Irlanda del Nord
  Grecia   Bielorussia   Lussemburgo   Macedonia del Nord
  Lituania   Georgia   Azerbaigian   Kosovo
  Kazakistan   Cipro   Gibilterra   Fær Øer
Lega D (7 squadre)
  Moldavia   Estonia   Liechtenstein   Malta
  Lettonia   San Marino   Andorra

Sorteggio dei gruppi

Il sorteggio dei gironi si è svolto il 16 dicembre 2021 alle ore 18:00 CET a Nyon, in Svizzera. La classifica di accesso è stata utilizzata per determinare le teste di serie e la composizione delle urne nel sorteggio.[1]

Lega A
Fascia Squadra Prec Rank
1   Francia   1
  Spagna   2
  Italia   3
  Belgio 4
2   Portogallo 5
  Paesi Bassi 6
  Danimarca 7
  Germania 8
3   Inghilterra 9
  Polonia 10
  Svizzera 11
  Croazia 12
4   Galles   13
  Austria   14
  Rep. Ceca   15
  Ungheria   16
Lega B
Fascia Squadra Prec Rank
1   Ucraina   17
  Svezia   18
  Bosnia ed Erzegovina   19
  Islanda   20
2   Finlandia 21
  Norvegia 22
  Scozia 23
  Russia 24
3   Israele 25
  Romania 26
  Serbia 27
  Irlanda 28
4   Slovenia   29
  Montenegro   30
  Albania   31
  Armenia   32
Lega C
Fascia Squadra Prec Rank
1   Turchia   33
  Slovacchia   34
  Bulgaria   35
  Irlanda del Nord   36
2   Grecia 37
  Bielorussia 38
  Lussemburgo 39
  Macedonia del Nord 40
3   Lituania 41
  Georgia 42
  Azerbaigian 43
  Kosovo 44
4   Kazakistan[5] 45
  Cipro[5] 46
  Gibilterra   47
  Fær Øer   48
Lega D
Fascia Squadra Prec Rank
1   Estonia[5]   49
  Moldavia[5]   50
  Liechtenstein 51
  Malta 52
2   Lettonia 53
  San Marino 54
  Andorra 55

Legenda:

  Promossa al termine della UEFA Nations League 2020-2021.
  Retrocessa al termine della UEFA Nations League 2020-2021.

Lega A

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Nations League 2022-2023 - Lega A.

Gruppo 1

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Croazia 13 6 4 1 1 8 6 +2
  Danimarca 12 6 4 0 2 9 5 +4
  Francia 5 6 1 2 3 5 7 -2
  Austria 4 6 1 1 4 6 10 -4
Squadra        
Francia   1 - 2 0 - 1 2 - 0
Danimarca   2 - 0 0 - 1 2 - 0
Croazia   1 - 1 2 - 1 0 - 3
Austria   1 - 1 1 - 2 1 - 3

Gruppo 2

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Spagna 11 6 3 2 1 8 5 +3
  Portogallo 10 6 3 1 2 11 3 +8
  Svizzera 9 6 3 0 3 6 9 -3
  Rep. Ceca 4 6 1 1 4 5 13 -8
Squadra        
Spagna   1 - 1 1 - 2 2 - 0
Portogallo   0 - 1 4 - 0 2 - 0
Svizzera   0 - 1 1 - 0 2 - 1
Rep. Ceca   2 - 2 0 - 4 2 - 1

Gruppo 3

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Italia 11 6 3 2 1 8 7 +1
  Ungheria 10 6 3 1 2 8 5 +3
  Germania 7 6 1 4 1 11 9 +2
  Inghilterra 3 6 0 3 3 4 10 -6
Squadra        
Italia   1 - 1 1 - 0 2 - 1
Germania   5 - 2 1 - 1 0 - 1
Inghilterra   0 - 0 3 - 3 0 - 4
Ungheria   0 - 2 1 - 1 1 - 0

Gruppo 4

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Paesi Bassi 16 6 5 1 0 14 6 +8
  Belgio 10 6 3 1 2 11 8 +3
  Polonia 7 6 2 1 3 6 12 -6
  Galles 1 6 0 1 5 6 11 -5
Squadra        
Belgio   1 - 4 6 - 1 2 - 1
Paesi Bassi   1 - 0 2 - 2 3 - 2
Polonia   0 - 1 0 - 2 2 - 1
Galles   1 - 1 1 - 2 0 - 1

Legenda:

      Qualificate alla fase finale.
      Retrocesse in Lega B della UEFA Nations League 2024-2025.

Fase finale

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Nations League 2022-2023 (fase finale).

La fase finale è stata ospitata dai Paesi Bassi, in quanto vincitrici del gruppo 4.[6]

Tabellone

Semifinali Finale
A4   Paesi Bassi 2
A1   Croazia (dts) 4   Croazia 0 (4)
A2   Spagna 2   Spagna (dtr) 0 (5)
A3   Italia 1
Finale 3º posto
  Paesi Bassi 2
  Italia 3

Semifinali

Rotterdam
14 giugno 2023, ore 20:45 CEST
Paesi Bassi  2 – 4
(d.t.s.)
referto
  CroaziaStadion Feijenoord (39 359 spett.)
Arbitro:   István Kovács

Enschede
15 giugno 2023, ore 20:45 CEST
Spagna  2 – 1
referto
  ItaliaDe Grolsch Veste (24 558 spett.)
Arbitro:   Slavko Vinčić

Finale 3º posto

Enschede
18 giugno 2023, ore 15:00 CEST
Paesi Bassi  2 – 3
referto
  ItaliaDe Grolsch Veste (21 292 spett.)
Arbitro:   Glenn Nyberg

Finale

  Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della UEFA Nations League 2022-2023.
Rotterdam
18 giugno 2023, ore 20:45 CEST
Croazia  0 – 0
(d.t.s.)
referto
  SpagnaStadion Feijenoord (41 110 spett.)
Arbitro:   Felix Zwayer

Lega B

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Nations League 2022-2023 - Lega B.

Gruppo 1

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Scozia 13 6 4 1 1 11 5 +6
  Ucraina 11 6 3 2 1 10 4 +6
  Irlanda 7 6 2 1 3 8 7 +1
  Armenia 3 6 1 0 5 4 17 -13
Squadra        
Ucraina   0 - 0 1 - 1 3 - 0
Scozia   3 - 0 2 - 1 2 - 0
Irlanda   0 - 1 3 - 0 3 - 2
Armenia   0 - 5 1 - 4 1 - 0

Gruppo 2

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Israele 8 4 2 2 0 8 6 +2
  Islanda 4 4 0 4 0 6 6 0
  Albania 2 4 0 2 2 4 6 -2
  Russia 0 0 0 0 0 0 0 0
Squadra        
Islanda   2 - 2 1 - 1 Annullata
Israele   2 - 2 2 - 1 Annullata
Albania   1 - 1 1 - 2 Annullata
Russia   Annullata Annullata Annullata

Nota: Il 2 maggio 2022 la UEFA annuncia che la Russia viene sospesa e automaticamente retrocessa nella Lega C della UEFA Nations League 2024-2025 a seguito dell'invasione russa dell'Ucraina.[7]

Gruppo 3

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Bosnia ed Erzegovina 11 6 3 2 1 8 8 0
  Finlandia 8 6 2 2 2 8 6 +2
  Montenegro 7 6 2 1 3 6 6 0
  Romania 7 6 2 1 3 6 8 -2
Squadra        
Bosnia ed Erzegovina   3 - 2 1 - 0 1 - 0
Finlandia   1 - 1 1 - 1 2 - 0
Romania   4 - 1 1 - 0 0 - 3
Montenegro   1 - 1 0 - 2 2 - 0

Gruppo 4

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Serbia 13 6 4 1 1 13 5 +8
  Norvegia 10 6 3 1 2 7 7 0
  Slovenia 6 6 1 3 2 6 10 -4
  Svezia 4 6 1 1 4 7 11 -4
Squadra        
Svezia   1 - 2 0 - 1 1 - 1
Norvegia   3 - 2 0 - 2 0 - 0
Serbia   4 - 1 0 - 1 4 - 1
Slovenia   0 - 2 2 - 1 2 - 2

Legenda:

      Promosse in Lega A della UEFA Nations League 2024-2025.
      Retrocesse in Lega C della UEFA Nations League 2024-2025.

Lega C

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Nations League 2022-2023 - Lega C.

Gruppo 1

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Turchia 13 6 4 1 1 18 5 +13
  Lussemburgo 11 6 3 2 1 9 7 +2
  Fær Øer 8 6 2 2 2 7 10 -3
  Lituania 1 6 0 1 5 2 14 -12
Squadra        
Turchia   3 - 3 2 - 0 4 - 0
Lussemburgo   0 - 2 1 - 0 2 - 2
Lituania   0 - 6 0 - 2 1 - 1
Fær Øer   2 - 1 0 - 1 2 - 1

Gruppo 2

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Grecia 15 6 5 0 1 10 2 +8
  Kosovo 9 6 3 0 3 11 8 +3
  Irlanda del Nord 5 6 1 2 3 7 10 -3
  Cipro 5 6 1 2 3 4 12 -8
Squadra        
Irlanda del Nord   0 - 1 2 - 1 2 - 2
Grecia   3 - 1 2 - 0 3 - 0
Kosovo   3 - 2 0 - 1 5 - 1
Cipro   0 - 0 1 - 0 0 - 2

Gruppo 3

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Kazakistan 13 6 4 1 1 8 6 +2
  Azerbaigian 10 6 3 1 2 7 4 +3
  Slovacchia 7 6 2 1 3 5 6 -1
  Bielorussia 3 6 0 3 3 3 7 -4
Squadra        
Slovacchia   1 - 1 1 - 2 0 - 1
Bielorussia   0 - 1 0 - 0 1 - 1
Azerbaigian   0 - 1 2 - 0 3 - 0
Kazakistan   2 - 1 2 - 1 2 - 0

Gruppo 4

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Georgia 16 6 5 1 0 16 3 +13
  Bulgaria 9 6 2 3 1 10 8 +2
  Macedonia del Nord 7 6 2 1 3 7 7 0
  Gibilterra 1 6 0 1 5 3 18 -15
Squadra        
Bulgaria   1 - 1 2 - 5 5 - 1
Macedonia del Nord   0 - 1 0 - 3 4 - 0
Georgia   0 - 0 2 - 0 4 - 0
Gibilterra   1 - 1 0 - 2 1 - 2

Legenda:

      Promosse in Lega B della UEFA Nations League 2024-2025.
      Ammesse agli spareggi per la retrocessione in Lega D della UEFA Nations League 2024-2025.
      Retrocesse in Lega D della UEFA Nations League 2024-2025.

Raffronto tra le quarte classificate

Inizialmente, sarebbero retrocesse in Lega D due squadre delle quattro arrivate ultime nei gironi della Lega C. La prima classificata avrebbe affrontato la quarta, mentre la seconda la terza. Le squadre meglio classificate avrebbero giocato la partita di ritorno in casa. Successivamente, a causa della sospensione dalle competizioni UEFA della Russia per via dell'invasione russa dell'Ucraina, l'assegnazione dei posti per l'edizione successiva è stata modificata in modo che solo una squadra retroceda nella Lega D, assicurando che la Lega C sia ancora composta da 16 squadre. Sulla base della classifica generale delle squadre classificate al quarto posto, le due squadre con il punteggio peggiore sono qualificate per gli spareggi.[2]

Pos Gr Squadra Pt G V N P GF GS DG
1 C2   Cipro 5 6 1 2 3 4 12 -8
2 C3   Bielorussia 3 6 0 3 3 3 7 -4
3 C1   Lituania 1 6 0 1 5 2 14 -12
4 C4   Gibilterra 1 6 0 1 5 3 18 -15

Spareggi

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Gibilterra   -   Lituania - -

Lega D

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Nations League 2022-2023 - Lega D.

Gruppo 1

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Lettonia 13 6 4 1 1 12 5 +7
  Moldavia 13 6 4 1 1 10 6 +4
  Andorra 8 6 2 2 2 6 7 -1
  Liechtenstein 0 6 0 0 6 1 11 -10
Squadra        
Liechtenstein   0 - 2 0 - 2 0 - 2
Moldavia   2 - 0 2 - 1 2 - 4
Andorra   2 - 1 0 - 0 1 - 1
Lettonia   1 - 0 1 - 2 3 - 0

Gruppo 2

Squadra Pt G V N P GF GS DG
  Estonia 12 4 4 0 0 10 2 +8
  Malta 6 4 2 0 2 5 4 +1
  San Marino 0 4 0 0 4 0 9 -9
Squadra      
Malta   1 - 2 1 - 0
Estonia   2 - 1 2 - 0
San Marino   0 - 2 0 - 4

Legenda:

      Promosse in Lega C della UEFA Nations League 2024-2025.

Classifica finale

A settembre 2022 l'UEFA ha pubblicato una classifica provvisoria, basata solo sui risultati della prima fase del torneo. Questa graduatoria è stata usata per suddividere le nazionali nelle sei fasce per i sorteggi dei gironi di qualificazione al campionato europeo di calcio 2024.[8]

Lega A

Pos. Squadra Pos. gruppo Pt G V N P GF GS DR
  1.   Spagna 1-A2 11 6 3 2 1 8 5 +3
  2.   Croazia 1-A1 13 6 4 1 1 8 6 +2
  3.   Italia 1-A3 11 6 3 2 1 8 7 +1
4.   Paesi Bassi 1-A4 16 6 5 1 0 14 6 +8
5.   Danimarca 2-A1 12 6 4 0 2 9 5 +4
6.   Portogallo 2-A2 10 6 3 1 2 11 3 +8
7.   Belgio 2-A4 10 6 3 1 2 11 8 +3
8.   Ungheria 2-A3 10 6 3 1 2 8 5 +3
9.   Svizzera 3-A2 9 6 3 0 3 6 9 -3
10.   Germania 3-A3 7 6 1 4 1 11 9 +2
11.   Polonia 3-A4 7 6 2 1 3 6 12 -6
12.   Francia 3-A1 5 6 1 2 3 5 7 -2
  13.   Austria 4-A1 4 6 1 1 4 6 10 -4
  14.   Rep. Ceca 4-A2 4 6 1 1 3 5 13 -8
  15.   Inghilterra 4-A3 3 6 0 3 3 4 10 -6
  16.   Galles 4-A4 1 6 0 1 5 6 11 -5

Legenda:

      Ammesse alla fase finale.
      Retrocesse in Lega B.

Lega B

Pos. Squadra Pos. gruppo Pt G V N P GF GS DR
  17.   Israele 1-B2 8 4 2 2 0 8 6 +2
  18.   Bosnia ed Erzegovina 1-B3 8 4 2 2 0 6 4 +2
  19.   Serbia 1-B4 7 4 2 1 1 8 4 +4
  20.   Scozia 1-B1 7 4 2 1 1 5 4 +1
21.   Finlandia 2-B3 7 4 2 1 1 7 4 +3
22.   Ucraina 2-B1 5 4 1 2 1 2 4 -2
23.   Islanda 2-B2 4 4 0 4 0 6 6 0
24.   Norvegia 2-B4 4 4 1 1 2 2 4 -2
25.   Slovenia 3-B4 5 4 1 2 1 5 7 -2
26.   Irlanda 3-B1 4 4 1 1 2 5 4 +1
27.   Albania 3-B2 2 4 0 2 2 4 6 -2
28.   Montenegro 3-B3 1 4 0 1 3 1 6 -5
  29.   Romania 4-B3 7 6 2 1 3 6 8 -2
  30.   Svezia 4-B4 4 6 1 1 4 7 11 -4
  31.   Armenia 4-B1 3 6 1 0 5 4 17 -13
  32.   Russia 4-B2 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

      Promosse in Lega A.
      Retrocesse in Lega C.

Nota: Le partite contro le quarte classificate dei gruppi B1, B3 e B4 sono scartate in modo da poter confrontare le squadre prime, seconde e terze.

Lega C

Pos. Squadra Pos. gruppo Pt G V N P GF GS DR
  33.   Georgia 1-C4 16 6 5 1 0 16 3 +13
  34.   Grecia 1-C2 15 6 5 0 1 10 2 +8
  35.   Turchia 1-C1 13 6 4 1 1 18 5 +13
  36.   Kazakistan 1-C3 13 6 4 1 1 8 6 +2
37.   Lussemburgo 2-C1 11 6 3 2 1 9 7 +2
38.   Azerbaigian 2-C3 10 6 3 1 2 7 4 +3
39.   Kosovo 2-C2 9 6 3 0 3 11 8 +3
40.   Bulgaria 2-C4 9 6 2 3 1 10 8 +2
41.   Fær Øer 3-C1 8 6 2 2 2 7 10 -3
42.   Macedonia del Nord 3-C4 7 6 2 1 3 7 7 0
43.   Slovacchia 3-C3 7 6 2 1 3 5 6 -1
44.   Irlanda del Nord 3-C2 5 6 1 2 3 7 10 -3
45.   Cipro 4-C2 5 6 1 2 3 4 12 -8
46.   Bielorussia 4-C3 3 6 0 3 3 3 7 -4
  da stabilire   Lituania 4-C1 1 6 0 1 5 2 14 -12
  da stabilire   Gibilterra 4-C4 1 6 0 1 5 3 18 -15

Legenda:

      Promosse in Lega B.
   Ammesse agli spareggi per la retrocessione in Lega D.
      Retrocesse in Lega D.

Lega D

Pos. Squadra Pos. gruppo Pt G V N P GF GS DR
  49.   Estonia 1-D2 12 4 4 0 0 10 2 +8
  50.   Lettonia 1-D1 7 4 2 1 1 9 5 +4
51.   Moldavia 2-D1 7 4 2 1 1 6 6 0
52.   Malta 2-D2 6 4 2 0 2 5 4 +1
53.   Andorra 3-D1 2 4 0 2 2 2 6 -4
54.   San Marino 3-D2 0 4 0 0 4 0 9 -9
55.   Liechtenstein 4-D1 0 6 0 0 6 1 11 -10

Legenda:

      Promosse in Lega C.

Nota: Le partite contro la quarta classificata del gruppo D1 sono scartate in modo da poter confrontare le squadre prime, seconde e terze.

La squadra vincitrice

I 23 convocati della Spagna per la fase finale.[9]

  Spagna
Numero Giocatore Squadra 2022-2023
Portieri
1 Kepa Arrizabalaga   Chelsea
13 David Raya   Brentford
23 Unai Simón   Athletic Bilbao
Difensori
18 Jordi Alba   Barcellona
17 Fran García   Rayo Vallecano
2 Daniel Carvajal   Real Madrid
14 Aymeric Laporte   Manchester City
3 Robin Le Normand   Real Sociedad
4 Nacho   Real Madrid
Centrocampisti
11 Sergio Canales   Betis
9 Gavi   Barcellona
6 Mikel Merino   Real Sociedad
16 Rodri   Manchester City
8 Fabián Ruiz   Paris Saint-Germain
5 Martín Zubimendi   Real Sociedad
Attaccanti
10 Marco Asensio   Real Madrid
12 Ansu Fati   Barcellona
20 Joselu   Espanyol
7 Álvaro Morata   Atlético Madrid
22 Jesús Navas   Siviglia
21 Dani Olmo   RB Lipsia
15 Yéremi Pino   Villarreal
19 Rodrigo   Leeds Utd
Commissario tecnico: Luis de la Fuente

Classifica marcatori

Aggiornata al 18 giugno 2023.[10]

Lega A
Reti Giocatore
3   Michy Batshuayi
  Luka Modrić[11]
  Steven Bergwijn[11]
  Memphis Depay
2 30 giocatori
1 66 giocatori
Lega B
Reti Giocatore
6   Erling Haaland
  Aleksandar Mitrović
4   Stefan Mugoša
3   Edin Džeko
  Teemu Pukki
  Benjamin Šeško
  Emil Forsberg
  Artem Dovbyk
2 15 giocatori
1 50 giocatori
Lega C
Reti Giocatore
5   Khvicha Kvaratskhelia
  Vedat Muriqi
4   Gerson Rodrigues
  Serdar Dursun
3   Kiril Despodov
  Anastasios Bakasetas
  Abat Aýımbetov
  Danel Sinani
2 14 giocatori
1 64 giocatori
Lega D
Reti Giocatore
5   Vladislavs Gutkovskis
4   Henri Anier
  Jānis Ikaunieks
  Ion Nicolăescu
2   Albert Rosas
  Rauno Sappinen
  Roberts Uldriķis
  Victor Stînă
1 18 giocatori

Qualificazione agli spareggi per Euro 2024

Le squadre che non si qualificano al campionato europeo di calcio 2024 tramite le qualificazioni possono comunque qualificarsi per la fase finale tramite gli spareggi. Alle leghe A, B e C della UEFA Nations League viene assegnato uno dei tre posti rimanenti. Quattro squadre di ciascuno di queste leghe che non si sono ancora qualificate per la fase finale del campionato europeo si sfideranno negli spareggi della loro lega, che si giocheranno a marzo 2024. I posti per gli spareggi vengono prima assegnati a ciascuna vincitrice del girone e se una delle vincitrici dei gironi si è già qualificata per la fase finale, il posto va alla squadra successiva della lega con la migliore classifica. Le vincitrici dei gironi della UEFA Nations League hanno la garanzia di raggiungere almeno gli spareggi, ma possono comunque qualificarsi direttamente per la fase finale.[12]

Note

  1. ^ a b c UEFA Nations League 2022/23: guida completa, su it.uefa.com, 16 dicembre 2021.
  2. ^ a b (EN) UEFA Nations League – Draw Procedure (PDF), su editorial.uefa.com, 2 dicembre 2023.
  3. ^ (EN) New match schedule for European Qualifiers Play-offs and several UEFA Nations League matches agreed, su uefa.com, 14 aprile 2022.
  4. ^ A seguito della posticipazione del Percorso A del turno di spareggio UEFA per la qualificazione al campionato mondiale di calcio 2022, la UEFA ha invertito la Giornata 1 e la Giornata 2 del Gruppo 1 della Lega B. A seguito del cambiamento, l'incontro ScoziaUcraina, corrispondente alla nuova Giornata 1 del Gruppo 1 della Lega B, è stato spostato al 21 settembre 2022, cfr. (EN) New match schedule for European Qualifiers Play-offs and several UEFA Nations League matches agreed, su uefa.com, 14 aprile 2022.
  5. ^ a b c d Cipro, Estonia, Kazakistan e Moldavia hanno partecipato agli spareggi della Lega C della UEFA Nations League 2020-2021 nel marzo 2022. La loro identità non era nota al momento del sorteggio.
  6. ^ (EN) Netherlands to host 2023 UEFA Nations League finals, su uefa.com, 29 novembre 2022.
  7. ^ (EN) UEFA decisions for upcoming competitions relating to the ongoing suspension of Russian national teams and clubs, su uefa.com, 2 maggio 2022.
  8. ^ (EN) Overall ranking of the 2022/23 UEFA Nations League (PDF), su editorial.uefa.com, 28 settembre 2022. URL consultato il 28 settembre 2022.
  9. ^ Nations League: i convocati di Croazia, Italia, Paesi Bassi e Spagna, su it.uefa.com, 6 giugno 2023. URL consultato il 6 giugno 2023.
  10. ^ Statistiche per giocatore, su it.uefa.com. URL consultato il 18 giugno 2023.
  11. ^ a b Una rete nella fase finale.
  12. ^ (EN) Regulations of the UEFA European Football Championship, 2022–24, su documents.uefa.com. URL consultato il 22 settembre 2022.

Voci correlate

Altri progetti

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio