UK Championship 2020

44ª edizione dello UK Championship

Lo UK Championship 2020 è stato il sesto evento professionistico della stagione 2020-2021 di snooker, il quinto Ranking, e la 44ª edizione di questo torneo, che si è disputato dal 23 novembre al 6 dicembre 2020, presso la Marshall Arena di Milton Keynes, in Inghilterra.[1]

UK Championship 2020
Dati
SportCue sports pictogram.svg Biliardo
Datadal 23 novembre
al 6 dicembre 2020
Edizione44ª
CategoriaProfessionistico
OrganizzatoreWPBSA
SponsorBetway
Montepremi£1009000
LocalitàInghilterra Milton Keynes, Inghilterra
ImpiantoInghilterra Marshall Arena
TipologiaRanking
Century breaks136
Miglior breakInghilterra Kyren Wilson
Inghilterra Stuart Bingham (147)
Campione in caricaCina Ding Junhui
Risultati
VincitoreAustralia Neil Robertson
FinalistaInghilterra Judd Trump
Punteggio finale10–9
Semi-finalistiCina Zhou Yuelong
Cina Lu Ning
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2019 2021 Right arrow.svg

Il torneo è stato vinto da Neil Robertson, il quale ha battuto in finale Judd Trump per 10-9. L'australiano si è aggiudicato così il suo terzo UK Championship, il suo quinto evento della Tripla Corona ed il suo 19º titolo Ranking in carriera, eguagliando a questa quota lo stesso Trump.

Il campione in carica era Ding Junhui, il quale è stato eliminato ai trentaduesimi di finale da David Grace.

Il 24 novembre Kyren Wilson ha realizzato il suo terzo 147 in carriera e il secondo nell'anno solare 2020 dopo quello del Welsh Open,[2] eguagliando a questa quota James Wattana, Jamie Cope, Stephen Maguire, Liang Wenbó, Mark Selby e Barry Hawkins; si tratta della quinta "serie perfetta" messa a segno in questa stagione.

Il 25 novembre Stuart Bingham ha realizzato il suo settimo 147 in carriera, il primo dal Northern Ireland Open 2019;[3] si tratta della sesta "serie perfetta" messa a segno in questa stagione.

VigiliaModifica

Aspetti tecniciModifica

A seguito della pandemia di COVID-19, il World Snooker Tour si è visto costretto a cancellare e posticipare eventi nel calendario,[4] affiancando questa competizione ad altri sei tornei che hanno preso il via — senza spettatori — in questo medesimo impianto, oltre che alla Championship League, competizione che è stata giocata nella sala da ballo dello Stadium MK, struttura posta dinanzi alla Marshall Arena.[5]

Il torneo è stato aperto a tutti i 128 giocatori presenti nel Ranking.[6]

L'evento è stato sponsorizzato dalla Betway.

È stato confermato per intero il montepremi.[7]

Aspetti sportiviModifica

Date le assenze di Mei Xiwen, Marco Fu, Bai Langning, Steve Mifsud e di Stephen Hendry, il World Snooker Tour ha assegnato delle wildcard a Michael White, Brian Ochoiski, Paul Davison, Leo Fernandez e a Jamie Curtis-Barrett in modo tale da completare il quadro dei 128 giocatori presenti.

Prima dell'inizio del torneo sono risultati positivi al COVID-19 Ryan Day, Anthony Hamilton e Matthew Stevens.[8][9]

Così come per 37 delle 43 precedenti edizioni questo evento permette ai giocatori di guadagnare punti validi per la classifica mondiale.

Al termine di questo torneo è stato delineato il tabellone per il Masters 2021.[10]

Lo UK Championship ha assegnato il primo trofeo stagionale della Tripla corona 2020-2021.

MontepremiModifica

  • Vincitore: £200000
  • Finalista: £80000
  • Semifinalisti: £40000
  • Quarti di finale: £24500
  • Ottavi di finale: £17000
  • Sedicesimi di finale: £12000
  • Trentaduesimi di finale: £6500
  • Miglior break della competizione: £15000

CoperturaModifica

Le seguenti emittenti hanno trasmesso lo UK Championship 2020.[11]

Emittente Paese
BBC   Regno Unito
Eurosport   Europa,   Australia
CCTV-5   Cina
CCTV5+
Superstar Online
Liaoning TV
Youku
Zhibo.tv
Migu
Now TV   Hong Kong
True Sport   Thailandia
Sport Cast   Taiwan
Sky Sports   Nuova Zelanda
DAZN   Canada,   Stati Uniti,   Brasile
Astrosport   Malaysia
Matchroom.Live Resto del mondo

Fase a eliminazione direttaModifica

Parte altaModifica

Sezione 1Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
1   Ding Junhui 6
  Jamie Curtis-Barrett 1 1   Ding Junhui 5
64   Ian Burns 4 65   David Grace 6
65   David Grace 6 65   David Grace 3
32   Luca Brecel 6 33   Xiao Guodong 6
97   Lei Peifan 2 32   Luca Brecel 5
33   Xiao Guodong 6 33   Xiao Guodong 6
96   Brandon Sargeant 1 33   Xiao Guodong 4
16   Jack Lisowski 6 16   Jack Lisowski 6
113   Farakh Ajaib 2 16   Jack Lisowski 6
49   Tian Pengfei 6 49   Tian Pengfei 2
80   Jamie O'Neill 0 16   Jack Lisowski 6
17   Gary Wilson 4 81   Xu Si 2
112   Oliver Lines 6 112   Oliver Lines 1
48   Anthony Hamilton w/d 81   Xu Si 6
81   Xu Si w/o

Sezione 2Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
41   Alan McManus 4
88   Jimmy White 6 88   Jimmy White 1
24   Zhou Yuelong 6 24   Zhou Yuelong 6
105   Peter Devlin 1 24   Zhou Yuelong 6
56   Sam Craigie 4 73   Chang Bingyu 5
73   Chang Bingyu 6 73   Chang Bingyu 6
9   Mark Allen 6 9   Mark Allen 5
120   Jamie Wilson 1 24   Zhou Yuelong 6
40   Ryan Day w/d 8   John Higgins 2
89   Jak Jones w/o 89   Jak Jones 6
25   Scott Donaldson 3 104   Simon Lichtenberg 2
104   Simon Lichtenberg 6 89   Jak Jones 2
57   Daniel Wells 4 8   John Higgins 6
72   Gerard Greene 6 72   Gerard Greene 3
8   John Higgins 6 8   John Higgins 6
121   Fergal O'Brien 1

Sezione 3Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
5   Mark Selby 6
  Michael White 4 5   Mark Selby 6
60   Liam Highfield 6 60   Liam Highfield 1
69   Jackson Page 3 5   Mark Selby 6
28   Michael Holt 6 37   Hossein Vafaei 2
101   Gao Yang 4 28   Michael Holt 4
37   Hossein Vafaei 6 37   Hossein Vafaei 6
92   Billy Joe Castle 3 5   Mark Selby 6
12   David Gilbert 6 21   Barry Hawkins 3
117   Fan Zhengyi 3 12   David Gilbert 4
53   Robert Milkins 6 53   Robert Milkins 6
76   Si Jiahui 4 53   Robert Milkins 3
21   Barry Hawkins 6 21   Barry Hawkins 6
108   Riley Parsons 1 21   Barry Hawkins 6
44   Mark Davis 4 85   Robbie Williams 1
85   Robbie Williams 6

Sezione 4Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
45   Lyu Haotian 6
84   Soheil Vahedi 4 45   Lyu Haotian 5
20   Anthony McGill 6 20   Anthony McGill 6
109   Steven Hallworth 4 20   Anthony McGill 6
52   Yuan Sijun 5 77   Chen Zifan 1
77   Chen Zifan 6 77   Chen Zifan 6
13   Yan Bingtao 6 13   Yan Bingtao 5
116   Sean Maddocks 4 20   Anthony McGill 4
36   Li Hang 6 4   Neil Robertson 6
93   Fraser Patrick 3 36   Li Hang 6
29   Zhao Xintong 6 29   Zhao Xintong 3
100   Rory McLeod 3 36   Li Hang 2
61   Chris Wakelin 6 4   Neil Robertson 6
68   Louis Heathcote 0 61   Chris Wakelin 1
4   Neil Robertson 6 4   Neil Robertson 6
  Brian Ochoiski 0

Parte bassaModifica

Sezione 5Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
3   Judd Trump 6
  Paul Davison 1 3   Judd Trump 6
62   Luo Honghao 3 67   Dominic Dale 3
67   Dominic Dale 6 3   Judd Trump 6
30   Liang Wenbó 6 30   Liang Wenbó 1
99   Allan Taylor 3 30   Liang Wenbó 6
35   Ben Woollaston 5 94   Andy Hicks 3
94   Andy Hicks 6 3   Judd Trump 6
14   Mark Williams 6 46   Ricky Walden 3
115   Ben Hancorn 0 14   Mark Williams 6
51   Sunny Akani 6 51   Sunny Akani 2
78   Kacper Filipiak 1 14   Mark Williams 5
19   Ali Carter 4 46   Ricky Walden 6
110   Ashley Carty 6 110   Ashley Carty 2
46   Ricky Walden 6 46   Ricky Walden 6
83   Rod Lawler 0

Sezione 6Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
43   Mark King 6
86   David Lilley 5 43   Mark King 4
22   Graeme Dott 6 22   Graeme Dott 6
107   Zhao Jianbo 1 22   Graeme Dott 6
54   Andrew Higginson 6 11   Stuart Bingham 2
75   James Cahill 5 54   Andrew Higginson 1
11   Stuart Bingham 6 11   Stuart Bingham 6
118   Zak Surety 2 22   Graeme Dott 1
38   Martin O'Donnell 5 6   Kyren Wilson 6
91   Jamie Clarke 6 91   Jamie Clarke 5
27   Kurt Maflin 6 27   Kurt Maflin 6
102   Aaron Hill 3 27   Kurt Maflin 3
59   Mark Joyce 6 6   Kyren Wilson 6
70   Eden Sharav 1 59   Mark Joyce 2
6   Kyren Wilson 6 6   Kyren Wilson 6
123   Ashley Hugill 4

Sezione 7Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
7   Shaun Murphy 6
122   Lee Walker 5 7   Shaun Murphy 1
58   Elliot Slessor 6 58   Elliot Slessor 6
71   Mitchell Mann 3 58   Elliot Slessor 1
26   Matthew Selt 6 39   Lu Ning 6
103   Amine Amiri 0 26   Matthew Selt 0
39   Lu Ning 6 39   Lu Ning 6
90   Ken Doherty 4 39   Lu Ning 6
10   Stephen Maguire 6 106   Pang Junxu 2
119   Iulian Boiko 1 10   Stephen Maguire 6
55   Stuart Carrington 6 55   Stuart Carrington 4
74   Barry Pinches 5 10   Stephen Maguire 5
23   Tom Ford 4 106   Pang Junxu 6
106   Pang Junxu 6 106   Pang Junxu 6
42   Noppon Saengkham 6 42   Noppon Saengkham 4
87   Peter Lines 3

Sezione 8Modifica

Sessantaquattresimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Trentaduesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Sedicesimi di finale
Al meglio degli 11 frames
Ottavi di finale
Al meglio degli 11 frames
47   Jimmy Robertson 5
82   Igor Figueiredo 6 82   Igor Figueiredo 2
18   Joe Perry 6 18   Joe Perry 6
107   Alex Borg 0 18   Joe Perry 6
50   Joe O'Connor 6 50   Joe O'Connor 5
79   Duane Jones 4 50   Joe O'Connor 6
15   Thepchaiya Un-Nooh 6 15   Thepchaiya Un-Nooh 3
114   Lukas Kleckers 2 18   Joe Perry 6
34   Martin Gould 5 98   Jamie Jones 3
95   Jordan Brown 6 95   Jordan Brown 4
31   Matthew Stevens w/d 98   Jamie Jones 6
98   Jamie Jones w/o 98   Jamie Jones 6
63   Alexander Ursenbacher 6 63   Alexander Ursenbacher 4
66   Nigel Bond 3 63   Alexander Ursenbacher 6
  Leo Fernandez 0 2   Ronnie O'Sullivan 5
2   Ronnie O'Sullivan 6

Fase finaleModifica

  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
 
  16    Jack Lisowski 4  
  24    Zhou Yuelong 6    
    24    Zhou Yuelong 2  
    4    Neil Robertson 6  
  5    Mark Selby 2
  4    Neil Robertson 6    
    4    Neil Robertson 10
      3    Judd Trump 9
  3    Judd Trump 6  
  6    Kyren Wilson 4    
    3    Judd Trump 6
    39    Lu Ning 2  
  39    Lu Ning 6
  18    Joe Perry 4  
Finale (Al meglio dei 19 frames)   Marshall Arena, Milton Keynes, 6 dicembre 2020.
Arbitro:   Olivier Marteel
  Neil Robertson (4) 10–9   Judd Trump (3)
Miglior break: 115
Century breaks: 3
Prima sessione: 55–31, 36–78, 74–4, 14–84, 103–8, 0–89, 110–22, 0–128
Seconda sessione: 60–71, 129–9, 12–75, 65–28, 78–37, 59–83, 15–63, 115–0, 0–95, 72–48, 53–43
Miglior break: 128
Century breaks: 1
  Neil Robertson vince il Betway UK Championship 2020


Century breaksModifica

Durante il corso del torneo sono stati realizzati 136 century breaks.[12]

Giocatore Century breaks Miglior break
1   Neil Robertson 13 135
2   Judd Trump 8 128
3   Lu Ning 7 134
4   Stephen Maguire 6 135
5   Matthew Selt 5 138
6   Kyren Wilson 4 147
=   Zhou Yuelong 4 141
=   Mark Selby 4 140
=   Chang Bingyu 4 139
=   Robert Milkins 4 133
7   Kurt Maflin 3 141
=   Li Hang 3 134
=   Anthony McGill 3 134
=   Jack Lisowski 3 132
=   Luca Brecel 3 122
=   Elliot Slessor 3 118
=   Jimmy Robertson 3 116
8   Stuart Bingham 2 147
=   Hossein Vafaei 2 146
=   Zhao Xintong 2 139
=   David Gilbert 2 138
=   Daniel Wells 2 137
=   Igor Figueiredo 2 137
=   Graeme Dott 2 137
=   Gerard Greene 2 133
=   Si Jiahui 2 128
=   Xiao Guodong 2 121
=   Mark Williams 2 119
=   Lyu Haotian 2 106
=   Pang Junxu 2 103
9   Chen Zifan 1 141
=   Yuan Sijun 1 140
=   Shaun Murphy 1 139
=   Mark Allen 1 132
=   Gary Wilson 1 132
=   Jamie Clarke 1 131
=   Ding Junhui 1 130
=   Yan Bingtao 1 130
=   Andy Hicks 1 130
=   Stuart Carrington 1 128
=   Jordan Brown 1 125
=   Luo Honghao 1 124
=   John Higgins 1 123
=   Barry Hawkins 1 122
=   Ronnie O'Sullivan 1 121
=   Chris Wakelin 1 120
=   Liam Highfield 1 112
=   Jak Jones 1 109
=   Joe Perry 1 108
=   Sean Maddocks 1 107
=   Alexander Ursenbacher 1 105
=   Ali Carter 1 104
=   Dominic Dale 1 102
=   Aaron Hill 1 101
=   Allan Taylor 1 101
=   Andrew Higginson 1 100
=   Simon Lichtenberg 1 100
=   Martin O'Donnell 1 100
=   Barry Pinches 1 100
=   Xu Si 1 100

Maximum breaksModifica

Durante il corso del torneo sono stati realizzati 2 maximum breaks.

Giocatore Avversario Turno Data Note
1   Kyren Wilson   Ashley Hugill Sessantaquattresimi di finale 24 novembre 2020 [2]
2   Stuart Bingham   Zak Surety Sessantaquattresimi di finale 25 novembre 2020 [3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Betway UK Championship 2020, su World Snooker. URL consultato il 24 novembre 2020.
  2. ^ a b (EN) Wilson Makes Milton Keynes Maximum, su World Snooker, 24 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  3. ^ a b (EN) Bingham Makes Seventh Career Maximum, su World Snooker, 25 novembre 2020. URL consultato il 25 novembre 2020.
  4. ^ (EN) Nine Events Before Christmas As World Snooker Tour Announces Provisional Calendar, su World Snooker, 3 agosto 2020. URL consultato il 31 agosto 2020.
  5. ^ (EN) Milton Keynes To Host Season Opening Events, su World Snooker, 28 agosto 2020. URL consultato il 31 agosto 2020.
  6. ^ (EN) Betway UK Championship Draw, su World Snooker, 5 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  7. ^ (EN) Tournament Prize Money, su livescores.worldsnookerdata.com. URL consultato il 24 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 28 novembre 2020).
  8. ^ (EN) Hamilton And Day Test Positive For Covid-19, su World Snooker, 23 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  9. ^ (EN) Stevens Tests Positive For Covid-19, su World Snooker, 24 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  10. ^ (EN) Masters Draw And Match Schedule, su World Snooker, 6 dicembre 2020. URL consultato il 7 dicembre 2020.
  11. ^ (EN) How To Watch The Betway UK Championship, su World Snooker, 20 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  12. ^ (EN) Centuries | World Snooker Live Scores, su livescores.worldsnookerdata.com. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 25 novembre 2020).

Voci correlateModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport