Apri il menu principale

USS Enterprise (NCC-1701-D)

nave stellare appartenente all'universo immaginario di Star Trek
USS Enterprise
USS Enterprise NCC-1701-D.jpg
Immagine dell'astronave USS Enterprise
UniversoStar Trek
Profilo
Tiponave stellare di classe Galaxy
DesignazioneNCC-1701-D
FazioneFederazione dei pianeti uniti: Flotta Stellare
Costruttorecantiere navale di Utopia Planitia
Periodo di servizio2363-2371
ComandanteJean-Luc Picard
Dati tecnici
Motorecurvatura e impulso
Armamento11 banchi phaser di tipo X da 5.1 MW; 3 banchi di lancio siluri fotonici Mk 95
Difese10 generatori di scudi da 4.73 GW
Equipaggiamento12 navette di tipo 15, 15A e 16
Prestazionivelocità di crociera: curvatura 6; velocità (max.): curvatura: 9,6
Equipaggio1014 (limite di emergenza: 15 000)
Carico95 000 t
Massa4 960 000 t
Lunghezza642,51 m
Larghezza467 m
Altezza126 m

La USS Enterprise NCC-1701-D è una nave stellare appartenente all'universo immaginario di Star Trek, è la sesta astronave a curvatura della Flotta Stellare a portare questo nome (la settima considerando anche che l'USS Enterprise (NCC-1701) subì un pesante restyling à metà del suo servizio),apparsa nella serie televisiva Star Trek - The Next Generation, nella serie Star Trek Voyager e nel film Generazioni. L'Enterprise D è un'astronave di classe Galaxy entrata in servizio nella seconda parte del XXIV secolo.

StoriaModifica

Entrata in servizio nel 2363, l'Enterprise (o Enterprise D per distinguerlo dalle altre astronavi con lo stesso nome) è la nave portabandiera della Flotta Stellare fino alla sua distruzione avvenuta nel 2371. Durante le missioni operative viene comandata principalmente dal Capitano Jean-Luc Picard, con alcuni periodi di comando del Comandante William Riker e un breve periodo sotto il comando del Capitano Edward Jellico.

Questa nave è la terza ad appartenere alla classe Galaxy, le precedenti sono l'astronave prototipo USS Galaxy e la nave gemella, l'USS Yamato. La nave viene commissionata il 4 ottobre 2363 e venne costruita dal Cantiere navale di Utopia Planitia su Marte. È una delle più importanti e più famose astronavi del XXIV secolo e sotto il comando del Capitano Picard si è distinta innumerevoli volte nella storia Federale. L'equipaggio della nave incontra molte specie aliene, tra le quali i Borg, i Q e i Ferengi. L'equipaggio deve affrontare molte situazioni diplomatiche complicate come bloccare i rifornimenti inviati dai Romulani alle sorelle Duras durante la crisi dell'impero Klingon nella loro guerra civile o prevenendo la guerra con i Cardassiani durante la crisi della Nebulosa C5 McAllister. Inoltre affronta diverse tensioni locali nel quadrante Alfa, migliorando la stabilità del quadrante e quindi della Federazione. L'Enterprise svolge un ruolo cruciale durante l'invasione dei Borg del 2366 dopo la disastrosa Battaglia di Wolf 359.

DistruzioneModifica

Nel 2371, come visibile nel film Generazioni, le sorelle Duras danneggiarono gravemente l'Enterprise D avendo scoperto la modulazione degli scudi della nave. L'Enterprise D comunque riuscì a danneggiare il vascello delle sorelle Duras e a distruggerlo ma i danni alla nave erano talmente gravi da provocare la rottura del nucleo a curvatura della nave. Per salvare l'equipaggio fu ordinata la separazione della sezione a disco della nave ma l'onda d'urto dovuta all'esplosione del nucleo a curvatura spinse la sezione a disco nell'atmosfera del pianeta Veridiano III. I danni riportati resero inevitabile un atterraggio di emergenza della sezione a disco che rese la nave non riparabile.

Futuro alternativoModifica

In un futuro alternativo visibile nell'episodio finale di Star Trek - The Next Generation l'Enterprise D nel 2395 è ancora operativa ed è comandata dall'Ammiraglio William Riker che ha fatto ammodernare l'astronave aggiungendovi nuove armi, nuovi motori, una nuova gondola di curvatura e un dispositivo di occultamento. Questa linea del tempo alternativa era stata creata da Q per Picard e quindi non viene ritenuto un futuro probabile.

EquipaggioModifica

  • Ufficiale comandante:
  • Primo ufficiale/ufficiale esecutivo:
    • Comandante William T. Riker (2364-2371)
    • Tenente Comandante Shelby (incarico temporaneo nel 2366-2367)
    • Tenente Comandante Data (incarico temporaneo nel 2369)
  • Ufficiale alle operazioni e ufficiale scientifico:
    • Tenente Comandante Data (2364-2371)
    • Tenente Worf (incarico temporaneo nel 2366)
  • Ingegnere capo:
    • Tenente Comandante Sarah MacDougal (2364)
    • Tenente Comandante Argyle (2364)
    • Tenente Logan (2364)
    • Tenente Comandante Leland T. Lynch (2364)
    • Tenente/Tenente Comandante Geordi La Forge (2365-2371)
  • Ufficiale tattico e capo della sicurezza:
  • Ufficiale medico capo:
  • Consigliere:
  • Controllore di volo:
  • Capo trasportatori:

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek