Apri il menu principale

Gli uccelli accidentali sono quei volatili le cui apparizioni in determinati ambienti, sono rare, non regolari, e comunque considerate un incidente.

Negli ultimi anni, lo studio di questi uccelli sta diventando sempre più importante, sia perché grazie agli appassionati di Birdwatching, questi avvistamenti sono meno rari, sia perché gli studiosi stanno elaborando teorie che spiegano abbastanza bene queste apparizioni accidentali.

Le motivazioni dello sbaglio di rotta sono molteplici, le teorie prevalenti sono quella della migrazione inversa e della migrazione speculare, in pratica l'esemplare nasce con una polarità errata, che trasmette alle generazioni future.

La più interessante tra le teorie vuole che qualche giovane uccello sbagli la rotta di migrazione, e che quindi si ritrovi in zone non abituali per lo svernamento di quella specie, però trovando comunque un ambiente ideale, questo memorizza tale rotta, e l'anno successivo vi tornerà, portandosi dietro altri uccelli della sua specie.

Indice

Specie accidentali in EuropaModifica

Le specie di uccelli di cui si hanno meno di 20 catture in Europa sono:

Galleria d'immaginiModifica

BibliografiaModifica

  • L. Svensson; J. Grant; K. Mullarney; D. Zetterstrom; D. Christie. Collins Bird Guide London, HarperCollinsPublishers, 1999. ISBN 0007113323
  • F. Mezzatesta. Uccelli d'Europa, Nord Africa, Medio Oriente e accidentali / Francesco Mezzatesta, Lorenzo Dotti Bologna, Edagricole, 1999. ISBN 8820637405

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Avibase - Ampio database su tutti gli uccelli del mondo
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli