Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Udinese Calcio
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Francesco Guidolin
All. in secondaItalia Diego Bortoluzzi
PresidenteItalia Franco Soldati
Serie A3º posto (in Champions League)
Coppa ItaliaOttavi di finale
Champions LeaguePlay-off
Europa LeagueOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Handanovič (38)
Totale: Handanovič (51)
Miglior marcatoreCampionato: Di Natale (23)
Totale: Di Natale (29)
Abbonati14 871[1]
Maggior numero di spettatori28 588 vs. Juventus (21 dicembre 2011)[1]
Minor numero di spettatori15 818 vs. Lecce (1º febbraio 2012)[1]
Media spettatori18 595[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 13 maggio 2012

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Udinese Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Indice

StagioneModifica

L'Udinese partecipa per la seconda volta nella sua storia ai preliminari di Champions League[2], venendo eliminato dall'Arsenal.[3][4] In campionato, i friulani - a differenza dell'anno precedente - partono a passo spedito contendendo alla Juventus la vetta della classifica.[5][6][7] In ottobre viene conquistato pure il temporaneo primato, assente da ben 11 anni.[8][9] Lo spazio del comando dura una sola giornata, poiché i bianconeri di Torino ritornano subito al primo posto.[10] Fino a dicembre, l'Udinese ottiene solo vittorie in casa (7 in altrettante partite).[11] Dopo aver superato il girone di Europa League (nel quale erano stati ammessi per via dell'eliminazione in Champions)[12], i friulani conoscono il primo stop casalingo: un pari senza gol con la Juventus, nel recupero della prima giornata.[13] Il girone di andata si chiude con il terzo posto, a 3 punti dai piemontesi che diventano 5 dopo lo scontro diretto di fine gennaio.[14]

In Europa, la squadra di Guidolin accede agli ottavi di finale battendo il PAOK Salonicco[15] ma viene eliminata dall'AZ Alkmaar.[16][17] Sul fronte nazionale, i bianconeri accusano un calo primaverile che rischia di compromettere la qualificazione alla Champions.[18][19][20] La terza piazza venne però riconquistata nel finale e difesa sino all'ultima giornata[21], ottenendo la seconda partecipazione di fila alla Champions League.[22]

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico è Legea per la seconda stagione consecutiva. Mentre per la quarta stagione consecutiva lo sponsor ufficiale è Dacia. "Tipicamente Friulano" e "Lumberjack" sono altri due sponsor presenti nella divisa dell'Udinese.

Organigramma societarioModifica

Area direttiva
Area marketing
  • Ufficio marketing: HS01 srl
Area tecnica
  • Allenatore: Francesco Guidolin
  • Allenatore in seconda: Diego Bortoluzzi
  • Preparatore atletico: Claudio Bordon, Paolo Artico, Adelio Diamante
  • Preparatore dei portieri: Lorenzo Di Iorio
Area sanitaria
  • Responsabile sanitario: Claudio Rigo
  • Medici sociali: Fabio Tenore, Riccardo Zero
  • Fisioterapisti: Marco Patat, Nicola D'Orlandi, Michele Turloni, Alberto Bertolo, Mauro Favret
  • Podologo: Francisco Arana Guzman

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dal 1/07 al 31/08)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Željko Brkić Vojvodina definitivo
P Daniele Padelli Sampdoria prestito[28]
D Danilo Larangeira Palmeiras definitivo.[29]
D Jonathan Mensah Granada fine prestito
D Daniele Mori Empoli comproprietà[30]
D Neuton Grêmio definitivo
C Gaetano D'Agostino Fiorentina riscatto comproprietà[31]
C Thierry Doubaï Young Boys definitivo[29][32]
C Andrea Mazzarani Modena fine prestito[33]
C Miguel Medina Sport Colombia definitivo[34]
C Roberto Pereyra River Plate definitivo[35]
C Jaime Romero Bari fine prestito
C Abdoul Sissoko Troyes definitivo[29][36]
C Piotr Zieliński Zagłębie Lubin definitivo (0,1 milioni €)[29][37]
C Niki Zimling N.E.C. fine prestito
A Paulo Vitor Barreto Bari riscatto comproprietà[38]
A Germán Denis Napoli riscatto comproprietà[38]
A Diego Fabbrini Empoli definitivo[30]
A Antonio Floro Flores Genoa fine prestito
A Fernando Forestieri Genoa definitivo[29]
A Federico Laurito Empoli fine prestito
A Luis Muriel Granada fine prestito
A Fabián Orellana Granada fine prestito
A Gabriel Torje Dinamo Bucarest definitivo[39]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Željko Brkić Siena prestito[40]
P Alin Bucuroiu Alessandria prestito[41]
P Jan Koprivec Bari prestito[41]
P Zdeněk Zlámal Bari Comproprietà[42]
D Gabriele Angella Siena prestito[42][43]
D Francesco Bossa Grosseto prestito[44]
D Juan Cuadrado Lecce prestito[45][46]
D Giovanni Formiconi Grosseto definitivo[44]
D Luca Giacomelli Venezia prestito[47]
D Massimo Gotti Ternana comproprietà[48]
D Jefferson Modena prestito[49]
D Salvatore Masiello Bari risoluzione comproprietà[38]
D Antonio Marino Reggina comproprietà
D Jonathan Mensah Évian definitivo[50]
D Marco Motta Juventus riscatto prestito (3,75 mln €)[51]
D Cristián Zapata Villarreal definitivo
C Antonio Candreva Cesena prestito[52]
C Gaetano D'Agostino Siena comproprietà[42][53]
C Gökhan Inler Napoli definitivo
C Kelvin Matute Crotone risoluzione comproprietà[38]
C Andrea Mazzarani Novara prestito[54][55]
C Christian Obodo Lecce prestito[46][56]
C Girolamo Provenzano Matera risoluzione comproprietà[38]
C Jaime Romero Granada prestito
C Vittorio Salustri Venezia prestito[57]
C Mahamadou Sissoko Kilmarnock prestito[41]
C Juan Surraco Torino prestito[41][58]
C Fabrizio Zilli Pordenone prestito[59]
C Niki Zimling Bruges definitivo[60]
A Alemao Vicenza riscatto comproprietà[38]
A Steve Leo Beleck AEK Atene prestito[61]
A Daniel González Benítez Granada prestito
A Bernardo Corradi svincolato
A Germán Denis Atalanta prestito[48]
A Fabinho Modena prestito[49]
A Fernando Forestieri Bari prestito[42]
A Federico Gerardi Grosseto prestito[62]
A Odion Ighalo Granada prestito
A Simone Pepe Juventus riscatto prestito (7,5 milioni €)[51]
A Alexis Sánchez Barcellona definitivo (26 milioni €)[63]
A Ferdinando Sforzini Grosseto riscatto comproprietà
A Ernesto Torregrossa Verona riscatto comproprietà[38]
A Matěj Vydra Bruges prestito[41][64]
A Luz Santos Wellington Pisa riscatto comproprietà[38]
A Lo Youssu Vicenza definitivo[65]
A Rodriguez Ricardo Villar Triestina risoluzione comproprietà[38]

Trasferimenti tra le due sessioni di mercatoModifica

Cessioni
R. Nome a Modalità
P Emanuele Belardi svincolato[66]

Sessione invernale (dal 3/1/12 al 31/1/12)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Jean-Alain Fanchone svincolato definitivo[67]
C Gelson Fernandes Saint-Étienne prestito[67]
C Michele Pazienza Juventus prestito[68]
A Matěj Vydra Bruges fine prestito[69]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Thierry Doubaï Sochaux prestito
C Piermario Morosini Livorno prestito[70]
C Abdoul Sissoko Brest prestito[69]

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2011-2012.

Girone di andataModifica

Udine
21 dicembre 2011, ore 18:00 CET
1ª giornata[71]
Udinese0 – 0
referto
JuventusStadio Friuli (28.588 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Lecce
11 settembre 2011, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Lecce0 – 2
referto
UdineseStadio Via del Mare (8.428 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Udine
18 settembre 2011, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Udinese2 – 0
referto
FiorentinaStadio Friuli (16.125 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Milano
21 settembre 2011, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Milan1 – 1
referto
UdineseStadio Giuseppe Meazza (37.592 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Cagliari
25 settembre 2011, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
UdineseStadio Sant'Elia
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Udine
2 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Udinese2 – 0
referto
BolognaStadio Friuli (16.338 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Bergamo
16 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Atalanta0 – 0
referto
UdineseStadio Atleti Azzurri d'Italia (14.444 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Udine
23 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Udinese3 – 0
referto
NovaraStadio Friuli (15.988 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Napoli
26 ottobre 2011, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Napoli2 – 0
referto
UdineseStadio San Paolo (35.565 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Udine
30 ottobre 2011, ore 15:00 CET
10ª giornata
Udinese1 – 0
referto
PalermoStadio Friuli (17.325 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Udine
6 novembre 2011, ore 15:00 CET
11ª giornata
Udinese2 – 1
referto
SienaStadio Friuli (16.033 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Parma
20 novembre 2011, ore 15:00 CET
12ª giornata
Parma2 – 0
referto
UdineseStadio Ennio Tardini (14.128 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Udine
25 novembre 2011, ore 20:45 CET
13ª giornata
Udinese2 – 0
referto
RomaStadio Friuli (18.310 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Milano
4 dicembre 2011, ore 20:45 CET
14ª giornata
Inter0 – 1
referto
UdineseStadio Giuseppe Meazza (42.122 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Udine
11 dicembre 2011, ore 15:00 CET
15ª giornata
Udinese2 – 1
referto
ChievoStadio Friuli (16.062 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Roma
18 dicembre 2011, ore 20:45 CET
16ª giornata
Lazio2 – 2
referto
UdineseStadio Olimpico (31.884 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Udine
8 gennaio 2012, ore 12:30 CET
17ª giornata
Udinese4 – 1
referto
CesenaStadio Friuli (16.651 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Genova
15 gennaio 2012, ore 15:00 CET
18ª giornata
Genoa3 – 2
referto
UdineseStadio Luigi Ferraris (19.860 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Udine
22 gennaio 2012, ore 15:00 CET
19ª giornata
Udinese2 – 1
referto
CataniaStadio Friuli (16.064 spett.)
Arbitro:  Ostinelli (Como)

Girone di ritornoModifica

Torino
28 gennaio 2012, ore 20:45 CET
20ª giornata
Juventus2 – 1
referto
UdineseJuventus Stadium (39.265 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Udine
1º febbraio 2012, ore 20:45 CET
21ª giornata
Udinese2 – 1
referto
LecceStadio Friuli (15.818 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Firenze
5 febbraio 2012, ore 15:00 CET
22ª giornata
Fiorentina3 – 2
referto
UdineseStadio Artemio Franchi (16.684 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Udine
11 febbraio 2012, ore 18:00 CET
23ª giornata
Udinese1 – 2
referto
MilanStadio Friuli (22.370 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Udine
19 febbraio 2012, ore 20:45 CET
24ª giornata
Udinese0 – 0
referto
CagliariStadio Friuli (16.047 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Bologna
26 febbraio 2012, ore 20:45 CET
25ª giornata
Bologna1 – 3
referto
UdineseStadio Renato Dall'Ara (16.209 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Udine
4 marzo 2012, ore 15:00 CET
26ª giornata
Udinese0 – 0
referto
AtalantaStadio Friuli (18.651 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Novara
11 marzo 2012, ore 20:45 CET
27ª giornata
Novara1 – 0
referto
UdineseStadio Silvio Piola (8.708 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Udine
18 marzo 2012, ore 20:45 CET
28ª giornata
Udinese2 – 2
referto
NapoliStadio Friuli (23.661 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Palermo
24 marzo 2012, ore 20:45 CEST
29ª giornata
Palermo1 – 1
referto
UdineseStadio Renzo Barbera (17.918 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Siena
1º aprile 2012, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Siena1 – 0
referto
UdineseStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (9.094 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Udine
7 aprile 2012, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Udinese3 – 1
referto
ParmaStadio Friuli (17.831 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Roma
11 aprile 2012, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Roma3 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico (29.672 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Udine
25 aprile 2012, ore 15:00 CEST
33ª giornata[72]
Udinese1 – 3
referto
InterStadio Friuli (24.219 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Verona
21 aprile 2012, ore 18:00 CEST
34ª giornata
Chievo0 – 0
referto
UdineseStadio Marcantonio Bentegodi (8.000 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Udine
29 aprile 2012, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Udinese2 – 0
referto
LazioStadio Friuli (19.760 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Cesena
2 maggio 2012, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Cesena0 – 1
referto
UdineseStadio Dino Manuzzi (13.650 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Udine
6 maggio 2012, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Udinese2 – 0
referto
GenoaStadio Friuli (19.471 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Catania
13 maggio 2012, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Catania0 – 2
referto
UdineseStadio Angelo Massimino (16.359 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2011-2012.
Udine
11 gennaio 2012, ore 17:30 CEST
Ottavi di finale
Udinese1 – 2
referto
ChievoStadio Friuli (5.200 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

UEFA Champions LeagueModifica

Play-offModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2011-2012.
Londra
16 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Play-off - Andata
Arsenal1 – 0
referto
UdineseEmirates Stadium (58.159 spett.)
Arbitro:   Blom

Udine
24 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Play-off - Ritorno
Udinese1 – 2
referto
ArsenalStadio Friuli (26.031 spett.)
Arbitro:   Benquerença

UEFA Europa LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2011-2012.

Fase a gironiModifica

Udine
15 settembre 2011, ore 21:05 CEST
Fase a gironi - 1ª giornata
Udinese2 – 1
referto
RennesStadio Friuli (15.100 spett.)
Arbitro:   Balaj

Glasgow
29 settembre 2011, ore 19:00 CEST
Fase a gironi - 2ª giornata
Celtic1 – 1
referto
UdineseCeltic Park (37.000 spett.)
Arbitro:   Yildirim

Udine
20 ottobre 2011, ore 19:00 CEST
Fase a gironi - 3ª giornata
Udinese2 – 0
referto
Atlético MadridStadio Friuli (19.000 spett.)
Arbitro:   Yefet

Madrid
3 novembre 2011, ore 21:05 CET
Fase a gironi - 4ª giornata
Atlético Madrid4 – 0
referto
UdineseStadio Vicente Calderón (15.000 spett.)
Arbitro:   Vad

Rennes
30 novembre 2011, ore 19:00 CET
Fase a gironi - 5ª giornata
Rennes0 – 0
referto
UdineseStade de la Route de Lorient (17.428 spett.)
Arbitro:   Karasev

Udine
15 dicembre 2011, ore 21:05 CET
Fase a gironi - 6ª giornata
Udinese1 – 1
referto
CelticStadio Friuli (14.500 spett.)
Arbitro:   Koukoulakis

Sedicesimi di finaleModifica

Udine
16 febbraio 2012, ore 21:05 CET
Sedicesimi di finale - Andata
Udinese0 – 0
referto
PAOKStadio Friuli (11.641 spett.)
Arbitro:   Mallenco

Salonicco
23 febbraio 2012, ore 19:00 CET
Sedicesimi di finale - Ritorno
PAOK0 – 3
referto
UdineseStadio Toumba (20.000 spett.)
Arbitro:   Hagen

Ottavi di finaleModifica

Alkmaar
8 marzo 2012, ore 21:05 CET
Ottavi di finale - Andata
AZ Alkmaar2 – 0
referto
UdineseAFAS Stadion (12.579 spett.)
Arbitro:   Borbalán

Udine
15 marzo 2012, ore 19:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Udinese2 – 1
referto
AZ AlkmaarStadio Friuli (12.500 spett.)
Arbitro:   Mažić

StatisticheModifica

Statistiche aggiornate al 13 maggio 2012

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 64 19 13 4 2 33 13 19 5 6 8 19 22 38 18 10 10 52 35 +17
  Coppa Italia - 1 0 0 1 1 2 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 -1
  Champions League - 1 0 0 1 1 2 1 0 0 1 0 1 2 0 0 2 1 3 -2
  Europa League - 5 3 2 0 7 3 5 1 2 2 4 7 10 4 4 2 11 10 +1
Totale - 26 16 6 4 42 20 25 6 8 11 23 30 51 22 14 15 65 50 +15

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T C T
Risultato N V V N N V N V P V V P V V V N V P V P V P P N V N P N N P V P P N V V V V
Posizione 15 6 4 4 4 4 4 2 5 3 2 4 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 4 3 3 4 4 5 5 5 4 4 5 5 4 4 3 3

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Europa League Totale
                                       
Abdi, A. A. Abdi 2303010001000810033130
Armero, P. P. Armero 28070----2010911039190
Asamoah, K. K. Asamoah 31330----2000700040330
Badu, E. E. Badu 10020----2000602018040
Barreto, P. P. Barreto 7010--------10008010
Basta, D. D. Basta 315201000----700039520
Battocchio, C. C. Battocchio 4000--------30007000
Benatia, M. M. Benatia 27190----20109110382110
Coda, A. A. Coda 7010------------7010
Danilo, Danilo 3716010002000913049290
Denis, G. G. Denis[24] --------1000----1000
Di Natale, A. A. Di Natale 362320110021004400432920
Domizzi, M. M. Domizzi 31170--------712038290
Doubaï, T. T. Doubaï[27] 1000--------60107010
Ekstrand, J. J. Ekstrand 1104010102010501019070
Fabbrini, D. D. Fabbrini 1425110001010803024291
Fanchone, J. J. Fanchone --------------------
Fernandes, G. G. Fernandes 161401000--------17140
Ferronetti, D. D. Ferronetti 151311000----300019131
Floro Flores, A. A. Floro Flores 264401000----720034640
Handanovič, S. S. Handanovič 38-35301-2002-30010-100051-5030
Isla, M. M. Isla 21320----2010500028330
Neuton, Neuton 4000----201030009010
Padelli, D. D. Padelli --------------------
Pasquale, G. G. Pasquale 2100010002000401028010
Pazienza, M. M. Pazienza 15130--------402019150
Pereyra, R. R. Pereyra 111301000----300015130
Pinzi, G. G. Pinzi 282121----20106010362141
Sissoko, A. A. Sissoko[24] ----1000--------1000
Torje, G. G. Torje 212101000--------22210
Vydra, M. M. Vydra --------------------

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Statistiche spettatori della stagione 2011-2012, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Sorteggio Champions da brivido: l'Udinese pesca l'Arsenal, su sport.sky.it, 5 agosto 2011.
  3. ^ (EN) Walcott gives Gunners narrow win, su express.co.uk, 16 agosto 2011.
  4. ^ Marco Gaetani, Udinese, niente impresa al Friuli passa l'Arsenal, su repubblica.it, 24 agosto 2011.
  5. ^ Matteo Barbafiera, Udinese, tutto facile Lecce non pervenuto, su repubblica.it, 11 settembre 2011.
  6. ^ Cesare Zanotto, Di Natale-Isla, Udinese in vetta, su sportmediaset.mediaset.it, 18 settembre 2011.
  7. ^ Alessandro De Calò, Aiuto, sono spariti i gol Un match su due è 0-0 Siamo fuori dal mondo, in La Gazzetta dello Sport, 17 ottobre 2011.
  8. ^ Guida l'Udinese poi la Lazio scavalca la Juve, in La Gazzetta dello Sport, 24 ottobre 2011.
  9. ^ Stefano Martorano, L'Udinese è un vino di qualità Tutti i segreti della capolista, su gazzetta.it, 24 ottobre 2011.
  10. ^ Napoli, basta un tempo ci pensano Lavezzi e Maggio, su napoli.repubblica.it, 26 ottobre 2011.
  11. ^ Valerio Clari, Di Natale e Basta: colpi di testa per spedire l'Udinese in vetta, su gazzetta.it, 11 dicembre 2011.
  12. ^ (EN) Martin Conaghan, Udinese 1-1 Celtic, su bbc.co.uk, 15 dicembre 2011.
  13. ^ Luigi Panella, Pari al Friuli, la Juve aggancia il Milan, su repubblica.it, 21 dicembre 2011.
  14. ^ Luigi Garlando, Matri spazza neve e Udinese La Juve allunga la serie d'oro VENTI DI SCUDETTO, in La Gazzetta dello Sport, 29 gennaio 2012.
  15. ^ Marco Gaetani, Udinese senza problemi travolto un modesto Paok, su repubblica.it, 23 febbraio 2012.
  16. ^ Marco Gaetani, L'Az fa tutto bene Udinese quasi fuori, su repubblica.it, 8 marzo 2012.
  17. ^ Alessandro Di Maria, Fuori anche l'Udinese illude e spreca due gol, in la Repubblica, 16 marzo 2012, p. 67.
  18. ^ Mimmo Malfitano, Il Matador mai sazio Si mangia i rigori ma sbrana gli avversari, in La Gazzetta dello Sport, 19 marzo 2012.
  19. ^ Sebastiano Vernazza, Festival Di Natale Firma il gol n. 150 ispira Asamoah rilancia l'Udinese, in La Gazzetta dello Sport, 8 aprile 2012.
  20. ^ Luigi Bolognini, Sneijder lancia la missione Champions l'Inter rimonta e aggancia l'Udinese, in la Repubblica, 26 aprile 2012, p. 63.
  21. ^ Luigi Panella, Vince l'Udinese Ma è finale caos, su repubblica.it, 29 aprile 2012.
  22. ^ Jacopo Manfredi, A Catania non c'è storia L'Udinese è in Champions, su repubblica.it, 13 maggio 2012.
  23. ^ Rosa Udinese Calcio 2011-2012, udinese.it (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2010).
  24. ^ a b c d e f g h Ceduto a stagione in corso.
  25. ^ a b Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  26. ^ a b c d e f g h i j k Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera.
  27. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale del calciomercato
  28. ^ Ufficiale: Daniele Padelli è bianconero![collegamento interrotto], udinese.it.
  29. ^ a b c d e Calcio Mercato Squadre - Udinese, legaseriea.it. URL consultato il 7 luglio 2011.
  30. ^ a b Doppia operazione con l'Udinese: Fabbrini e Mori (che resta a Empoli), empolicalcio.net (archiviato dall'url originale il 14 maggio 2012).
  31. ^ Apertura "buste": D'Agostino bianconero, Forestieri al Genoa, udinese.it (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2011).
  32. ^ Doubaï zu Udinese, Hochstrasser nach Luzern[collegamento interrotto](DE)
  33. ^ Notizie dal calciomercato, modenafc.net (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  34. ^ Miguel Medina è dell'Udinese, udinese.it (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2012).
  35. ^ Sostiene...Pereyra! Benventuo Roberto!, udinese.it (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  36. ^ Sissoko è un giocatore dell'Udinese![collegamento interrotto], udinese.it.
  37. ^ Piotr Zielinski set to join Italian Udinese[collegamento interrotto], polandsoccerblog.com.
  38. ^ a b c d e f g h i Riepilogo finale risoluzione comproprietà, udinese.it (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2011).
  39. ^ Spira il "vento dell'Est": ecco Gabriel Torje![collegamento interrotto], udinese.it.
  40. ^ Brkic in prestito dall'Udinese[collegamento interrotto], acsiena.it.
  41. ^ a b c d e Movimenti di mercato in uscita[collegamento interrotto], udinese.it.
  42. ^ a b c d Movimenti di mercato in uscita, udinese.it (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2011).
  43. ^ Angella:"Siena piazza importante, spero di dare il mio contributo", acsiena.it. URL consultato il 27 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2011).
  44. ^ a b Bossa e Formiconi ceduti al Grosseto, udinese.it (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2011).
  45. ^ Cuadrado a Fanano, uslecce.it. URL consultato il 2 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2011).
  46. ^ a b Cuadrado e Obodo ceduti al Lecce[collegamento interrotto], udinese.it.
  47. ^ Arriva l'ufficialità anche per Giacomelli, veneziaunited.com.
  48. ^ a b Movimenti di mercato in uscita, udinese.it. URL consultato il 25 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2011).
  49. ^ a b Notizie dal Calciomercato[collegamento interrotto], modenafc.net.
  50. ^ Jonathan Mensah s'engage avec le club, etgfc.com (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2011).
  51. ^ a b Matri,Motta,Pepe e Quagliarella riscattati[collegamento interrotto], juventus.com.
  52. ^ Antonio Candreva è un giocatore del Cesena, cesenacalcio.it. URL consultato il 27 luglio 2011 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2014).
  53. ^ D'Agostino:"Ho scelto subito Siena per la determinazione della società", acsiena.it. URL consultato il 27 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  54. ^ Andrea Mazzarani ceduto al Novara, udinese.it (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2011).
  55. ^ Terzo arrivo in casa Azzurra, novaracalcio.com.
  56. ^ Da questa sera Obodo a Tarvisio[collegamento interrotto], uslecce.it.
  57. ^ Vittorio Salustri, un giovane romano a Venezia, veneziaunited.com.
  58. ^ Surraco al Toro, torinofc.it (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2012).
  59. ^ Pordenone insaziabile[collegamento interrotto], ilfriuli.it.
  60. ^ Niki Zimling ceduto al Bruges K.V.[collegamento interrotto], udinese.it.
  61. ^ Beleck ceduto all'AEK Atene[collegamento interrotto], udinese.it.
  62. ^ Gerardi ceduto al Grosseto, udinese.it (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2011).
  63. ^ Barça sign Alexis Sánchez, fcbarcelona.com. URL consultato il 27 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2011).
  64. ^ Club huurt Tsjechische spits Matej Vydra (19) van Udinese[collegamento interrotto], clubbrugge.be.
  65. ^ Youssou Lo ceduto alla Società Vicenza Calcio[collegamento interrotto], udinese.it.
  66. ^ Rescisso consensualmente il contratto con Emanuele Belardi [collegamento interrotto], in udinese.it, 26 novembre 2011. URL consultato il 26 novembre 2011.
  67. ^ a b Ecco i due nuovi volti bianconeri![collegamento interrotto], udinese.it.
  68. ^ Pazienza... Premiata!, udinese.it (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2012).
  69. ^ a b Sissoko ceduto al Brest, udinese.it. URL consultato il 30 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  70. ^ Nuovo acquisto: Il centrocampista Morosini al Livorno, livornocalcio.it (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2012).
  71. ^ Inizialmente prevista per il 28 agosto 2011, l'intera giornata viene rinviata per lo sciopero indetto dall'AIC.
  72. ^ Partita prevista per il 14 aprile alle 20:45 e rinviata per lo stop dei campionati, in segno di lutto per la morte di Piermario Morosini.

Collegamenti esterniModifica