Apri il menu principale

Ugo Mursia Editore

Ugo Mursia Editore Srl
Logo
StatoItalia Italia
Fondazione1955 a Milano
Fondata daconiugi Ugo Mursia Giancarla Re Mursia
Sede principaleVia A. Tadino, 29 - 20124 Milano (in precedenza Via Melchiorre Gioia 45 c\o Palacom)
Persone chiaveFiorenza Mursia (presidente)
Dipendenti70
Sito web

Ugo Mursia Editore srl, conosciuta semplicemente come Mursia, è una casa editrice fondata a Milano il 10 febbraio 1955 da Ugo Mursia.

StoriaModifica

Fondata nel 1955 a Milano da Ugo Mursia[1] e dalla moglie Giancarla Re, si dedica alla letteratura italiana e internazionale. Grazie alla passione personale di Ugo Mursia, crea un catalogo di 400 titoli sul mare, divenendo per alcuni decenni l'editore più conosciuto in Italia nello specifico settore[2]. Oggi l'interesse e l'orientamento della casa editrice verso questo settore risulta essere stato ridimensionato.

Anche dopo la prematura scomparsa del fondatore, ha mantenuto negli anni il carattere di casa editrice indipendente sia nell'azionariato sia nella distribuzione, essendo stata dotata di un'autonoma rete di promozione e di vendita ai clienti. Dal 1990 è presidente la figlia del fondatore, Fiorenza Mursia, classe 1952.

Originariamente presente sul mercato sia della varia che della scolastica, quest'ultimo settore, con il relativo marchio Mursia Scuola, è stato poi venduto ad un grande gruppo editoriale, mantenendo la produzione di una collana specificatamente rivolta agli studenti dei centri di formazione professionale (c.f.p.)

Per reagire alle sfide del mercato dell'editoria, negli ultimi anni (2012) la struttura societaria si era trasformata da società per azioni a società a responsabilità limitata ed era stata rimodulata la rete di promozione e distribuzione in alcune regioni d'Italia. L'azienda era inoltre tornata ad occupare gli storici locali di Via Tadino 29 dopo aver avuto sede nel periodo 2001-2014 all'interno del Palacom di Via Melchiorre Gioia 45, in un palazzo con una propria libreria a piano terra.

Concordato preventivoModifica

Per l'aggravarsi della crisi, nel maggio 2019 ha chiesto di usufruire della procedura del concordato preventivo.[3][4] a cui è stata ammessa con riserva di presentazione di un accordo di ristrutturazione del debito.

Collane principaliModifica

Autori principaliModifica

NoteModifica

  1. ^ Già propagandista per altre case editrici, aveva rilevato la Corticelli editore, specializzata nei libri per i ragazzi e che si affiancava al settore scolastico con la sigla editoriale A.P.E..
  2. ^ Mino Milani, Mursia, il gusto dell’avventura, in Corriere della Sera, 20 gennaio 2012. URL consultato il 14 luglio 2016.
  3. ^ portale creditori
  4. ^ paolopoliti
  5. ^ Cfr. il piano dell'opera
  6. ^ Rivista annuale dal 1985, cfr. l'indice

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN131556425 · LCCN (ENn2005012047 · WorldCat Identities (ENn2005-012047