Apri il menu principale

Ulf Kirsten

calciatore tedesco
Ulf Kirsten
Ulf Kirsten.jpg
Nazionalità Germania Est Germania Est
Germania Germania (dal 1990)
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2003
Carriera
Giovanili
1972-1978 Riesa-Röderau
1978-1979 BSG Stahl Riesa
1979-1983 Dinamo Dresda
Squadre di club1
1983-1990Dinamo Dresda154 (57)
1990-2003Bayer Leverkusen350 (181)
Nazionale
1985-1990 Germania Est Germania Est 49 (14)
1992-2000 Germania Germania 51 (21)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ulf Kirsten (Riesa, 4 dicembre 1965) è un ex calciatore tedesco, di ruolo centravanti.

È primatista di reti con la maglia del Bayer Leverkusen nelle competizioni UEFA per club (35).[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nella Dinamo Dresda, nella Germania Est, esordì giovanissimo conquistandosi fin dall'età di 19 anni un posto da titolare e arrivando a spezzare il decennale dominio della Dinamo Berlino nel campionato della DDR con i titoli del 1989 e 1990.

Dopo la caduta del muro di Berlino lasciò l'Oberliga per trasferirsi al Bayer Leverkusen, di cui diverrà una bandiera e il migliore realizzatore di tutti i tempi. Nel 1993 conquistò il primo titolo di capocannoniere con 20 reti, in condivisione con l'attaccante dell'Eintracht Francoforte Anthony Yeboah. Tornò a vincere tale titolo, entrambe le volte con 22 reti, nel 1997 e 1998, guidando il Bayer al secondo e terzo posto rispettivamente, e ancora alla piazza d'onore nel 1999. Nonostante abbia continuato a segnare con continuità fino all'età di 37 anni, non vinse altri trofei che la Coppa di Germania del 1993, perdendo in finale quella del 2002.

Si ritirò dal calcio dopo la stagione 2002-03, in cui disputò solo 3 gare di campionato.

NazionaleModifica

Kirsten ha collezionato 100 presenze a livello internazionale, 49 con la nazionale della Germania Est e 51 con quella della Germania unificata, per un totale di 34 reti (14 e 20 rispettivamente).

Il debutto avvenne l'8 maggio 1985, a 19 anni, contro la Danimarca, in una partita per la qualificazione ai campionati europei. Diventò subito titolare fisso della squadra, con cui collezionò 49 presenze in 5 anni, segnando 14 reti. Le ultime tre furono siglate contro la nazionale statunitense che si apprestava a disputare il mondiale di Italia 1990. L'ultima partita è del 13 maggio di quell'anno, con un 3-3 contro il Brasile.

Dopo l'unificazione della Germania, Kirsten tornò a vestire la maglia della nazionale tedesca il 14 ottobre 1992 contro il Messico. Prese parte a 2 mondiali, nel 1994, senza disputare alcuna gara, e nel 1998 con 4 partite senza reti. Chiuse la sua carriera internazionale il 20 giugno 2000, al campionato europeo in Belgio e Paesi Bassi.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Germania EstModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania Est
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-5-1985 Copenaghen Danimarca   4 – 1   Germania Ovest Amichevole -
18-5-1985 Potsdam Germania Est   3 – 1   Lussemburgo Qual. Mondiali 1986 -
14-8-1985 Oslo Norvegia   0 – 1   Germania Ovest Amichevole 1   86’
11-9-1985 Lipsia Germania Est   2 – 0   Francia Qual. Mondiali 1986 -
28-9-1985 Belgrado Jugoslavia   1 – 2   Germania Ovest Qual. Mondiali 1986 -   89’
16-10-1985 Glasgow Scozia   0 – 0   Germania Est Amichevole -
16-11-1985 Chemnitz Germania Est   3 – 1   Bulgaria Qual. Mondiali 1986 -
14-2-1986 San Jose Messico   1 – 2   Germania Ovest Amichevole -   80’
19-2-1986 Braga Portogallo   1 – 3   Germania Ovest Amichevole 1   46’
12-3-1986 Lipsia Germania Est   0 – 1   Paesi Bassi Amichevole -
26-3-1986 Amarousio Grecia   2 – 0   Germania Est Amichevole -   68’
20-8-1986 Lahti Finlandia   1 – 0   Germania Est Amichevole -
10-9-1986 Lipsia Germania Est   0 – 1   Danimarca Amichevole -
24-9-1986 Oslo Norvegia   0 – 0   Germania Ovest Qual. Euro 1988 -   46’
29-10-1986 Chemnitz Germania Est   2 – 0   Islanda Qual. Euro 1988 1
19-11-1986 Lipsia Germania Est   0 – 0   Francia Qual. Euro 1988 -   77’
29-4-1987 Kiev Unione Sovietica   2 – 0   Germania Est Qual. Euro 1988 -   55’
13-5-1987 Brandeburgo sulla Havel Germania Est   2 – 0   Danimarca Amichevole -   46’
3-6-1987 Reykjavík Islanda   0 – 6   Germania Est Qual. Euro 1988 -   82’
28-7-1987 Lipsia Germania Est   0 – 0   Ungheria Amichevole -   67’
19-8-1987 Lubin Polonia   2 – 0   Germania Est Amichevole -     68’
23-9-1987 Gera Germania Est   2 – 0   Tunisia Amichevole 1
10-10-1987 Berlino Est Germania Est   1 – 1   Unione Sovietica Qual. Euro 1988 1
28-10-1987 Magdeburgo Germania Est   3 – 1   Norvegia Qual. Euro 1988 2
18-11-1987 Parigi Francia   0 – 1   Germania Est Qual. Euro 1988 -
27-1-1988 Valencia Spagna   0 – 0   Germania Est Amichevole -
2-3-1988 Mohammedia Marocco   2 – 1   Germania Est Amichevole -   72’
30-3-1988 Halle Germania Est   3 – 3   Romania Amichevole -
13-4-1988 Burgas Bulgaria   1 – 1   Germania Est Amichevole -
31-8-1988 Berlino Est Germania Est   1 – 0   Grecia Amichevole -
21-9-1988 Cottbus Germania Est   1 – 2   Polonia Amichevole -
19-10-1988 Berlino Est Germania Est   2 – 0   Islanda Qual. Mondiali 1990 -
30-11-1988 Istanbul Turchia   3 – 1   Germania Est Qual. Mondiali 1990 -
13-2-1989 Il Cairo Egitto   0 – 4   Germania Est Amichevole 2
8-3-1989 Amarousio Grecia   3 – 2   Germania Est Amichevole -
22-3-1989 Gelsenkirchen Germania Est   1 – 1   Finlandia Amichevole -
12-4-1989 Magdeburgo Germania Est   0 – 2   Turchia Qual. Mondiali 1990 -
26-4-1989 Kiev Unione Sovietica   3 – 0   Germania Est Qual. Mondiali 1990 -   54’
20-5-1989 Lipsia Germania Est   1 – 1   Austria Qual. Mondiali 1990 1
23-8-1989 Erfurt Germania Est   1 – 1   Bulgaria Amichevole 1   73’
6-9-1989 Reykjavík Islanda   0 – 3   Germania Est Qual. Mondiali 1990 -
8-10-1989 Francoforte sul Meno Germania Est   2 – 1   Unione Sovietica Qual. Mondiali 1990 -
25-10-1989 Ta' Qali Malta   0 – 4   Germania Est Amichevole -
15-11-1989 Vienna Austria   3 – 0   Germania Est Qual. Mondiali 1990 -   81’
24-1-1990 Al Kuwait Francia   3 – 0   Germania Est Amichevole -
26-1-1990 Al Kuwait Kuwait   1 – 2   Germania Est Amichevole -   65’
28-3-1990 Amburgo Germania Est   3 – 2   Stati Uniti Amichevole 3   80’
25-4-1990 Glasgow Scozia   0 – 1   Germania Est Amichevole 1
13-5-1990 Rio de Janeiro Brasile   3 – 3   Germania Est Amichevole -
Totale Presenze 49 Reti 14

GermaniaModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-1992 Dresda Germania   1 – 1   Messico Amichevole -   68’
18-11-1992 Norimberga Germania   0 – 0   Austria Amichevole -   68’   73’
20-12-1992 Montevideo Uruguay   1 – 4   Germania Amichevole -   84’
14-4-1993 Bochum Germania   6 – 1   Ghana Amichevole 1   46’
22-9-1993 Tunisi Uruguay   1 – 4   Germania Amichevole -   68’
13-10-1993 Karlsruhe Germania   5 – 0   Uruguay Amichevole 1   61’
17-11-1993 Colonia Germania   2 – 1   Brasile Amichevole -   32’
15-12-1993 Miami Argentina   2 – 1   Germania Amichevole -
22-12-1993 Città del Messico Messico   0 – 0   Germania Amichevole -   71’
27-4-1994 Abu Dhabi Emirati Arabi Uniti   0 – 2   Germania Amichevole 1   59’
16-11-1994 Tirana Albania   1 – 2   Germania Qual. Euro 1996 1
14-12-1994 Chișinău Moldavia   0 – 3   Germania Qual. Euro 1996 1   69’
18-12-1994 Kaiserslautern Germania   2 – 1   Albania Qual. Euro 1996 -   59’
22-2-1995 Jerez de la Frontera Spagna   0 – 0   Germania Amichevole -
7-6-1995 Sofia Bulgaria   3 – 2   Germania Qual. Euro 1996 -   90’
21-6-1995 Norimberga Germania   2 – 0   Italia Amichevole -
6-9-1995 Norimberga Germania   4 – 1   Georgia Qual. Euro 1996 1
14-12-1996 Porto Portogallo   0 – 0   Germania Qual. Mondiali 1998 -   71’   78’
26-2-1997 Tel-Aviv Israele   0 – 1   Germania Amichevole -   46’
2-4-1997 Scutari Albania   2 – 3   Germania Qual. Mondiali 1998 3   62’   68’
7-6-1997 Kiev Ucraina   0 – 0   Germania Qual. Mondiali 1998 -   88’
20-8-1997 Belfast Irlanda del Nord   1 – 3   Germania Qual. Mondiali 1998 -   69’
6-9-1997 Berlino Germania   1 – 1   Portogallo Qual. Mondiali 1998 1   68’   83’
10-9-1997 Hannover Germania   4 – 0   Armenia Qual. Mondiali 1998 1
15-11-1997 Düsseldorf Germania   3 – 0   Sudafrica Amichevole -   46’
18-2-1998 Mascate Oman   0 – 2   Germania Amichevole -
22-2-1998 Riyad Arabia Saudita   0 – 3   Germania Amichevole -   46’
25-3-1998 Stoccarda Germania   1 – 2   Brasile Amichevole 1   46’
22-4-1998 Colonia Germania   1 – 0   Nigeria Amichevole -
27-5-1998 Helsinki Finlandia   0 – 0   Germania Amichevole -   46’
30-5-1998 Francoforte Germania   3 – 1   Colombia Amichevole -   71’
5-6-1998 Mannheim Germania   7 – 0   Lussemburgo Amichevole 2   46’
21-6-1998 Lens Germania   2 – 2   Jugoslavia Mondiali 1998 - 1º turno -   58’
25-6-1998 Montpellier Germania   2 – 0   Iran Mondiali 1998 - 1º turno -   69’
29-6-1998 Montpellier Germania   2 – 1   Messico Mondiali 1998 - Ottavi di finale -   74’
4-7-1998 Lione Germania   0 – 3   Croazia Mondiali 1998 - Quarti di finale -   69’
2-9-1998 Ta' Qali Malta   1 – 2   Germania Amichevole -   46’
5-9-1998 Ta' Qali Romania   1 – 1   Germania Amichevole -
10-10-1998 Bursa Turchia   1 – 0   Germania Qual. Euro 2000 -
14-10-1998 Chișinău Moldavia   1 – 3   Germania Qual. Euro 2000 -   74’
18-11-1998 Gelsenkirchen Germania   1 – 1   Paesi Bassi Amichevole -   21’
31-3-1999 Norimberga Germania   2 – 0   Finlandia Qual. Euro 2000 -   65’
28-4-1999 Brema Germania   0 – 1   Scozia Amichevole -   59’
4-6-1999 Leverkusen Germania   6 – 1   Moldavia Qual. Euro 2000 1   55’
4-9-1999 Helsinki Finlandia   1 – 2   Germania Qual. Euro 2000 -   32’
14-11-1999 Oslo Norvegia   0 – 1   Germania Amichevole -   46’
29-3-2000 Zagabria Croazia   1 – 1   Germania Amichevole -   83’
26-4-2000 Kaiserslautern Germania   1 – 1   Svizzera Amichevole 1   46’
7-6-2000 Friburgo Germania   8 – 2   Liechtenstein Amichevole 2   46’
17-6-2000 Charleroi Inghilterra   1 – 0   Germania Euro 2000 - 1º turno -   70’
20-6-2000 Rotterdam Portogallo   3 – 0   Germania Euro 2000 - 1º turno -   69’
Totale Presenze 51 Reti 18

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Leverkusen, su uefa.com. URL consultato il 31 agosto 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20576844 · ISNI (EN0000 0000 1585 5299 · GND (DE122957601 · WorldCat Identities (EN20576844