Ulrico I di Carinzia

Ulrico I di Carinzia
Duca di Carinzia
Stemma
In carica 1135 –
7 aprile 1144
Predecessore Enghelberto II d'Istria
Successore Enrico VII di Carinzia
Margravio di Verona
In carica 1135 –
7 aprile 1144
Predecessore Enghelberto II d'Istria
Successore Enrico VII di Carinzia
Morte 7 aprile 1144
Luogo di sepoltura Monastero di Rosazzo
Dinastia Sponheim
Padre Enghelberto II d'Istria
Madre Uta di Passau
Coniuge Giuditta
Figli Enrico
Ermanno
Ulrico
Godfrey (Gottfried)
Pellegrino

Ulrico I di Carinzia (... – 7 aprile 1144) fu duca di Carinzia e margravio di Verona dal 1135 alla morte.

BiografiaModifica

Era il figlio maggiore del duca Enghelberto e Uta di Passau, figlia del burgravio Ulrich di Passau. Egli faceva dunque parte della dinastia Sponheim. Suo padre abdicò nel 1135 e Ulrico fu nominato suo successore dall'imperatore Lotario II con una dieta imperiale tenutasi a Bamberga.

Nel 1136-37 Ulrico prese parte alla spedizione dell'imperatore nel Regnum Italicum. Dal 1138 Ulrico fu coinvolto in controversie tra la nobiltà carinziana e l'arcivescovato di Salisburgo e il vescovato di Bamberga, entrambi grandi proprietari terrieri in Carinzia. Morì nel 1144 e fu sepolto nel monastero di Rosazzo.

Famiglia e figliModifica

Ulrico sposò Giuditta, figlia del margravio Ermanno II di Baden. Essi ebbero:

BibliografiaModifica

  • Hausmann, Friedrich. "Die Grafen zu Ortenburg und ihre Vorfahren im Mannesstamm, die Spanheimer in Kärnten, Sachsen und Bayern, sowie deren Nebenlinien". Ostbairische Grenzmarken – Passauer Jahrbuch für Geschichte Kunst und Volkskunde 36 (1994): 9–62.
  • Ortenburg-Tambach, Eberhard Graf zu. Geschichte des reichsständischen, herzoglichen und gräflichen Gesamthauses Ortenburg, vol. 1: Das herzogliche Haus in Kärnten. Vilshofen, 1931.
Controllo di autoritàVIAF (EN81532897 · GND (DE137326831 · CERL cnp01165838