Ulrico I di Carniola

Ulrico I
Margravio di Carniola
In carica 1045 –
6 marzo 1070
Predecessore Poppo I di Carniola
Successore Poppo II di Carniola
Margravio d'Istria
In carica 1060 –
6 marzo 1070
Predecessore Poppo I di Carniola
Successore Enrico I
Morte 6 marzo 1070
Padre Poppo I di Carniola
Madre Hadamut
Coniuge Sofia
Figli Poppo II
Ulrico II
Riccarda
Adelaide

Ulrico I, chiamato anche Odalric o Udalrich, (... – 6 marzo 1070) conte di Weimar-Orlamünde, fu margravio di Carniola dal 1045 alla morte e margravio d'Istria dal 1060 alla morte.

BiografiaModifica

Ulrico era il figlio del margravio Poppo I di Carniola, che gli succedette nei titoli alla sua morte, avvenuta prima del 1044, e Hadamut, figlia del conte Werigand del Friuli e dell'Istria.

Il 31 luglio 1064 il re Enrico IV di Germania donò terre in pago Histrie ... in comitatu Odalrici marchionis ("nel paese dell'Istria ... nella contea del margravio Ulrico") al prefato Odalrico marchioni ("il prefetto e margravio Ulrico"). Ancora una volta il 5 marzo 1067, Enrico donò terre in pago Istria in marcha Odalrici marchionis ("nel paese dell'Istria nella marca del margravio Ulrico"), questa volta alla chiesa di Frisinga. Ulrico alla sua morte è definito come Odalricus marchio Carentinorum ("Ulrico margravio dei Carinziani"). Fedele sostenitore della dinastia salica imperiale e appoggiato dai cognati ungheresi, Ulrico fu in grado di allargare il suo margraviato fino a Fiume, a discapito della resistenza dei patriarchi di Aquileia e della Repubblica di Venezia.

Gli succedette nel margraviato di Carniola il figlio maggiore Poppo II di Carniola, mentre nel margraviato d'Istria gli successe Enrico V di Carinzia come Enrico I.

Famiglia e figliModifica

Ulrico sposò Sofia, la figlia del re Béla I d'Ungheria e della sua prima moglie, Richeza, sorella del duca polacco Casimiro I il Restauratore: in alternativa, è stato suggerito che fosse la figlia di Béla e della seconda moglie, Tuta di Formbach, e quindi una sorella del re Ladislao I d'Ungheria. Un'altra ipotesi alternativa la rende figlia di Tuta e del re Pietro Orseolo d'Ungheria, ma ciò sembra altamente improbabile. Sofia era stata promessa sposa al margravio Guglielmo di Meissen, ma, data la sua morte prematura nel 1062, sposò invece il nipote Ulrico. Sofia diede a Ulrico quattro figli:

RiferimentiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81149040 · GND (DE136876633 · CERL cnp01158763