Apri il menu principale
Ultras nel mondo: curve infuocate
PaeseItalia
Anno2007
Generedocumentario
Durata60 min
Crediti
ConduttoreDanny Dyer
Michele Dalai (DMAX)
Rete televisivaBravo (UK)
Discovery Channel Italia (IT)
DMAX (IT)

Ultras nel mondo: curve infuocate o Football Hooligans con Michele Dalai (Football Hooligans International) è una serie di dieci documentari trasmessi su Discovery Channel. Si tratta della versione italiana dei celebri The Real Football Factories e The Real Football Factories International, girati in lingua inglese.

Danny Dyer, attore inglese già protagonista del film The Football Factory, gira il mondo alla scoperta del lato violento del tifo calcistico.

La serie è divisa in otto puntate, ognuna incentrata su una particolare area geografica: Balcani, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Argentina, Brasile, Turchia ed Italia. Nella puntata italiana Dyer incontra il gruppo juventino Drughi, gli ultras dell'Atalanta ed assiste al Derby di Roma, osservando la partita un tempo nella curva della tifoseria romanista e l'altro in quella della tifoseria laziale.

La serie è andata in onda in Italia a partire da giovedì 4 ottobre 2007, alle ore 22, su Discovery Channel Italia.

Dal 23 settembre 2012 è in onda alle ore 22:55 su DMAX[1][2].

Episodi[3]Modifica

Episodio Stato Squadre Prima TV (UK) Prima TV (IT)
1   Turchia Fenerbahçe
Galatasaray
Göztepe
Karşıyaka
21 maggio 2007 4 ottobre 2007
2   Argentina Independiente
Racing Club
Vélez Sarsfield
Boca Juniors
28 maggio 2007 13 ottobre 2007
3   Italia Juventus
Atalanta
Roma
Lazio
4 giugno 2007 20 ottobre 2007
4   Croazia
  Serbia
Dinamo Zagabria
Hajduk Spalato
Stella Rossa
Partizan
11 giugno 2007 27 ottobre 2007
5   Paesi Bassi Ajax
Feyenoord
HVV
18 giugno 2007 3 novembre 2007
6   Brasile Flamengo
Grêmio
Palmeiras
Botafogo
25 giugno 2007 10 novembre 2007
7   Polonia Lechia Danzica
KS Cracovia
Wisła Cracovia
2 luglio 2007 17 novembre 2007
8   Russia CSKA Mosca
Spartak Mosca
Zenit S. Pietroburgo
9 luglio 2007 24 novembre 2007

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su hooliganagram.discoverychannel.it. URL consultato il 13 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2011).