Apri il menu principale

Umberto Chincarini

politico italiano
Umberto Chincarini

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XIV
Gruppo
parlamentare
Lega Nord
Circoscrizione Veneto
Collegio 15-Verona Collina
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIII
Circoscrizione Veneto 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Professione impiegato bancario, politico

Umberto Chincarini (Verona, 10 gennaio 1957) è un politico italiano.

Consegue il diploma di maturità classica e ha lavorato come impiegato presso un'azienda bancaria. Sposato e divorziato, con una figlia, è stato un esponente storico della Lega Nord. Nel 1993 è eletto sindaco di Peschiera del Garda. È eletto deputato alle elezioni politiche del 1996, nella circoscrizione VII Veneto 1. Ha ricoperto il ruolo di vicecapogruppo della Lega Nord alla Camera nel 1996. Rieletto sindaco di Peschiera nel 1997, nel 2001 è eletto senatore nel collegio "blindato" Verona collina. Nel 2004, dopo una crisi dell'amministrazione comunale di Peschiera, viene rieletto sindaco col 38% dei voti, sostenuto da una lista formata da candidati legati a Alleanza Nazionale e Lega Nord. Alle elezioni politiche del 2006, le prime in cui si vota col sistema proporzionale dopo la parentesi maggioritaria, viene candidato al Senato dalla Lega Nord in un posto di lista "basso", e non viene eletto. Nel 2009 si ricandida a sindaco di Peschiera, a capo di una lista civica. Per questa scelta viene espulso dalla Lega Nord, che sosteneva un altro candidato. Chincarini rivince le elezioni col 42% dei voti e sarà sindaco fino al 2014. Il 24 giugno 2010 è stato rinviato a giudizio per abuso d'ufficio in una presunta lottizzazione abusiva in comune di Peschiera del Garda, poi assolto. Nel 2012 diventa presidente della squadra calcistica ASD Peschiera Calcio.

Collegamenti esterniModifica